Rinominare o riordinare le colonne nella finestra Dati esterni

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La finestra Dati esterni viene visualizzata quando si utilizza il comando Collega dati alle forme del menu Dati per importare dati nel disegno.

Non è possibile trascinare o modificare in altro modo i dati all'interno della finestra Dati esterni, ma è possibile utilizzare la finestra di dialogo Impostazioni colonna per riordinare o rinominare le colonne.

Per rinominare le colonne

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi intestazione di colonna nella finestra Dati esterni e quindi scegliere Impostazioni colonna.

  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni colonna selezionare la casella di controllo accanto alla colonna che si desidera rinominare. Il nome della colonna all'interno dell'elenco diventerà modificabile.

  3. Digitare un nuovo nome per sostituire il nome originale.

    Suggerimento : Non è possibile digitare un nome già in uso.

Fare clic su Reimposta nome per ripristinare il nome contenuto nell'origine dati originale.

Per riordinare le colonne

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi intestazione di colonna all'interno della finestra Dati esterni e quindi scegliere Impostazioni colonna.

  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni colonna fare clic sulla colonna che si desidera spostare.

    Suggerimento : Selezionare la casella di controllo relativa alla colonna che si desidera spostare, se non è già selezionata. Nella finestra Dati esterni vengono visualizzate solo le colonne le cui caselle di controllo sono state selezionate.

  3. Fare clic su Sposta su o Sposta giù.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei dati importati, vedere importare dati da Excel, SQL Server, siti di SharePoint e altre origini esterne.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×