Rinominare l'indirizzo del sito Web pubblico di SharePoint Online in modo da usare un dominio personalizzato

Per usare un nome di dominio personalizzato per il sito Web pubblico di SharePoint Online in Office 365, ad esempio www.fourthcoffee.com, seguire questa procedura. Se il nome di dominio è fourthcoffee.com, ad esempio, questa configurazione consente ai visitatori del sito di usare www.fourthcoffee.com per visitare il sito Web pubblico.

  1. Preparare il sito Web pubblico

  2. Rinominare il sito Web pubblico in modo da usare il proprio dominio

  3. Creare un record DNS per indirizzare l'URL del dominio al sito Web pubblico

Importante   Se si desidera anche usare il dominio con la posta elettronica e Lync Online, non seguire questi passaggi. Sarà necessario seguire queste istruzioni per una corretta configurazione.

Questa procedura non modifica il nome del sito del team, in quanto non è possibile rinominare un sito del team in Office 365. Il nome del sito del team rimane società.sharepoint.com.

Passaggio 1: Preparare il sito Web pubblico

Prima di procedere con il passaggio 2, personalizzare il sito Web pubblico per conferirgli l'aspetto desiderato. Dopo il completamento del passaggio 3, il sito Web pubblico di SharePoint Online sarà visibile a tutti.

Passaggio 2: Rinominare il sito Web pubblico in modo da usare il proprio dominio

  1. Usare la procedura guidata Aggiungere un dominio in Office 365 per aggiungere il dominio a Office 365 tramite un sottodominio come www.fourthcoffee.com, non un dominio radice come fourthcoffee.com. Si noti che è possibile aggiungere, se non è già stato aggiunto in precedenza, il dominio radice per usarlo con gli indirizzi di posta elettronica o Lync.

  2. Quando nella procedura guidata viene richiesto di selezionare lo scopo del dominio, ovvero i servizi che si desidera usare con il dominio, selezionare soltanto SharePoint Online.

  3. Nell'ultima pagina della procedura guidata fare clic su Interfaccia di amministrazione di SharePoint Online.

  4. Nella pagina dell'interfaccia di amministrazione di SharePoint selezionare la casella di controllo accanto al proprio sito Web pubblico, quindi fare clic su Rinomina sito Web nella barra multifunzione.

  5. Nella finestra di dialogo Rinomina sito Web selezionare il nome di dominio appena aggiunto nell'elenco a discesa Nuovo dominio, ad esempio www.fourthcoffee.com.

    Nota    Se si vuole riportare l'URL del sito Web di SharePoint Online al dominio predefinito, tornare alla pagina dell'interfaccia di amministrazione di SharePoint, selezionare Rinomina sito Web e usare la finestra di dialogo Rinomina sito Web per scegliere il nome di dominio iniziale (ad esempio contoso-public.sharepoint.com) nell'elenco.

  6. Fare clic su OK.

  7. Sulla barra multifunzione, fare clic su Informazioni DNS.

  8. Copiare o annotare l'indirizzo di destinazione che termina con sharepoint.com. Queste informazioni saranno usate nella sezione successiva per creare un record DNS che indirizza gli utenti al sito Web in Office 365.

Passaggio 3: Creare un record DNS per indirizzare l'URL del dominio al sito Web pubblico

Guardare il video (3:29)

Eseguire le operazioni seguenti per creare il record.

  1. Sul sito del provider del servizio di hosting DNS effettuare l'accesso con il proprio account.

  2. Creare un record CNAME usando i valori riportati nella tabella seguente.

Nella tabella:

  • sottodominio è il sottodominio aggiunto, ad esempio www.fourthcoffee.com.

  • nome.sharepoint.com è l'indirizzo di destinazione copiato o annotato al passaggio 8

Nome host

Indirizzo di puntamento

TTL (Time to Live)

sottodominio

nome.sharepoint.com

1 ora

Per assistenza nella creazione del record CNAME, vedere le istruzioni dettagliate per la creazione di record DNS presso il provider di hosting DNS.

Dopo che il record CNAME è stato creato e aggiornato nel sistema DNS, il traffico verso il sito Web (ad esempio, http://www.fourthcoffee.com) sarà indirizzato al sito Web pubblico di SharePoint Online.

Nota    Di solito sono necessari circa 15 minuti per rendere effettive le modifiche. Tuttavia, l'aggiornamento del record creato attraverso il sistema DNS potrebbe richiedere fino a 72 ore.

.

Altri aspetti da considerare

Questa procedura assicura che gli utenti possano visualizzare il sito Web quando digitano, ad esempio, www.contoso.com. Se si vuole che gli utenti possano vedere il sito quando digitano semplicemente il dominio radice, contoso.com, contattare il provider di hosting DNS e chiedere se dispone di un servizio di reindirizzamento di URL per indirizzare il traffico da contoso.com a www.contoso.com. La maggior parte dei provider offre tale servizio di reindirizzamento URL ed è possibile consultare la documentazione del provider per sapere come configurarlo.

Si applica a: SharePoint Online



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua