Rimozione graduale delle password temporanee per dispositivi mobili in Yammer

Le password temporanee per dispositivi mobili sono state una soluzione alternativa utile per le situazioni in cui gli utenti devono usare applicazioni Yammer per dispositivi mobili anche se il provider di identità è bloccato per i dispositivi che si connettono da Internet. Con la recente fine del supporto per il Single Sign-On (SSO) di Yammer e il passaggio dall'autenticazione federata di Yammer all'uso di Azure Active Directory (AAD), è giunto il momento di terminare il supporto anche per questa soluzione alternativa e risolvere lo scenario usando l'accesso condizionale di AAD. L'accesso condizionale di AAD è una soluzione migliore rispetto alle password temporanee per dispositivi mobili di Yammer, perché non richiede agli utenti di gestire due password distinte per l'autenticazione di Yammer. Con l'accesso condizionale di AAD, i clienti possono abilitare lo stesso scenario di controllo di accesso e allo stesso tempo offrire agli utenti un'esperienza di autenticazione migliore che funziona in modo coerente in tutti i dispositivi.

Piano di rimozione delle password temporanee per dispositivi mobili

Le password temporanee per dispositivi mobili verranno rimosse gradualmente in base alla pianificazione seguente. Le reti di Yammer che attualmente usano password temporanee per dispositivi mobili dovranno passare all'uso dell'accesso condizionale di AAD, limitando il funzionamento dell'autenticazione alla sola Intranet in generale, con l'eccezione di consentire l'autenticazione dell'app Yammer per dispositivi mobili da Internet.

Date importanti:

  • 29 giugno 2017: annuncio della fine del supporto delle supporto delle password temporanee per dispositivi mobili. Le nuove reti non avranno più questa funzionalità.

  • 3 luglio 2017: disabilitazione delle password temporanee per dispositivi mobili nelle reti di Yammer con utilizzo minimo (meno di 30 accessi al mese). Se la propria rete rientra in questa categoria ed è necessaria un'estensione, attenersi alla normale procedura del tenant per aprire una richiesta di supporto per Office 365 e ricevere un'estensione temporanea dal Supporto tecnico.

  • 3 aprile 2018: le password temporanee per dispositivi mobili cesseranno di funzionare.

Dopo il 3 aprile 2018, se non si interviene, verranno applicati i seguenti cambiamenti:

  • Le password temporanee per dispositivi mobili verranno rimosse dall'interfaccia di Yammer e bloccate dal percorso di autenticazione.

Scenari e sostituzione delle password temporanee per dispositivi mobili di Yammer

Se attualmente si usano le password temporanee per dispositivi mobili per specifici scenari o comportamenti, è possibile passare a nuovi metodi per continuare a usufruire di funzionalità simili. La tabella seguente elenca questi scenari o comportamenti e le soluzioni sostitutive.

Scenario

Soluzione sostitutiva

Accesso solo tramite Intranet. L'amministratore ha bloccato il funzionamento dell'autenticazione federata di Yammer per i dispositivi che si connettono da Internet, consentendo solo l'autenticazione nella Intranet. Le password temporanee per dispositivi mobili assicurano che gli utenti accedano alle credenziali tramite la rete Intranet aziendale e consentono agli utenti di eseguire l'autenticazione nell'app per dispositivi mobili.

Accesso condizionale di AAD. L'accesso condizionale di AAD consente agli amministratori di limitare l'accesso alle reti attendibili e consente agli utenti di autenticarsi tramite AAD.

Sicurezza delle password nei dispositivi non attendibili. Esiste il rischio che dispositivi non attendibili siano compromessi ed espongano le password aziendali a utenti non autorizzati. Le password temporanee per dispositivi mobili offrono un modo per proteggere le password aziendali riservate, fornendo delle credenziali di accesso effimere che non concedono accesso all'intera famiglia di prodotti Office 365.

Accesso condizionale di AAD con Intune. Con l'accesso condizionale di AAD è possibile imporre l'autenticazione a più fattori, che contribuisce a proteggere le risorse dall'accesso di utenti non autorizzati che potrebbero aver ottenuto le credenziali di un utente valido.

Per disabilitare immediatamente le password temporanee per dispositivi mobili per la rete aziendale

Aprire un caso di supporto tramite l'interfaccia di amministrazione di Office 365 e chiedere la disabilitazione delle password temporanee per dispositivi mobili per la rete aziendale.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×