Rilevare le modifiche

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Per tenere traccia delle modifiche e dei relativi autori all'interno di un documento, attivare l'opzione Revisioni.

Attivare le revisioni

  • Per vedere le modifiche apportate dai diversi utenti nel documento, attivare le revisioni facendo clic su REVISIONE > Revisioni.

  • Per disattivate le revisioni, fare di nuovo clic sul pulsante Revisioni.

Altre informazioni

Rilevare le modifiche

Disattivare le revisioni

Accettare le revisioni

Creare documenti in modalità condivisa ovunque

Rimuovere revisioni e commenti

La scheda Revisione include gli strumenti necessari per lavorare a un documento insieme ad altre persone. Ecco come funziona.

Supponiamo che qualcuno ti invii un documento tramite e-mail ti chieda un parere.

Prima di tutto, salvalo nel computer.

Apri quindi la copia in Word.

E ora, quando vuoi aggiungere un commento a qualcosa, come devi procedere?

Se si trattasse di un foglio, potresti scrivere qualcosa nei margini della pagina.

Ma in Word puoi passare alla scheda Revisione e fare clic su Nuovo commento.

E poi puoi digitare il tuo commento. Nota che vengono inclusi il tuo nome e l'ora di creazione del commento.

I commenti sono utilissimi, perché ti permettono di aggiungere un'idea o un'opinione a un documento senza modificarlo effettivamente.

Puoi addirittura nasconderli, facendo clic su Mostra commenti.

Se però preferisci un approccio più diretto, puoi modificare il testo effettivo del documento.

Ma prima di farlo, fai clic qui per attivare il rilevamento delle modifiche.

Ora guarda cosa succede quando cambi qualcosa. Nel margine compare questa linea. Si tratta della nuova visualizzazione Commento semplice di Word 2013.

Quando fai clic sulla linea, puoi vedere cosa è stato modificato.

E puoi tenere posizionato il mouse sulle modifiche, per vedere quando e da chi sono state create. Fai di nuovo clic sulla linea per nascondere le modifiche.

Le revisioni sono molto utili perché registrano ogni modifica senza renderne definitiva nessuna.

Puoi spostare, copiare, eliminare e inserire testo, cambiare la formattazione e addirittura cambiare le immagini e inserire oggetti.

La persona che ti ha inviato il documento potrà vedere le modifiche apportate e decidere se accettarle o rifiutarle.

Dopo avere revisionato un documento, puoi fare clic sulla scheda File e su Salva con nome.

Salva quindi il documento come un nuovo file e aggiungi il tuo nome alla fine del nome file.

Se vuoi inviarlo al mittente tramite e-mail, fai clic su File e su Condividi. Fai quindi clic su Posta elettronica e Invia come allegato.

Nel modulo e-mail, aggiungi l'indirizzo e-mail del mittente nella riga A, digita un messaggio e fai clic su Invia.

Nel video successivo useremo le revisioni per incorporare le modifiche nel documento.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×