Rigenerare il database di Office

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile ricreare il database di Office mediante Microsoft Database Utility. Se Office rileva un problema con il database, avvia automaticamente Database Utility. Per un elenco di problemi che possono indicare che il database è danneggiato, vedere Informazioni sul database di Office

Prima di ricostruire il database di Office, assicurarsi che il problema non dipenda da un disco rigido danneggiato o frammentato. A questo scopo, eseguire un'applicazione di diagnostica e ripristino dischi, ad esempio Utility Disco Apple. Per altre informazioni su come identificare e risolvere i problemi del disco rigido, vedere la documentazione dell'utilità disco.

Attenzione : Se si ha un account di Microsoft Exchange, con la ricostruzione del database vengono eliminate tutte le informazioni non sincronizzate con il server Exchange, incluso il certificato dei contatti. Prima di ricostruire il database, è consigliabile eseguire il backup dei dati di Outlook che sono archiviati solo nel computer locale. Per altre informazioni, vedere Esportare o archiviare manualmente elementi di Outlook.

  1. Nel menu Outlook fare clic su Disattiva Promemoria di Office.

  2. Chiudere Messenger per Mac e tutte le applicazioni di Microsoft Office, incluso Outlook.

  3. Aprire Microsoft Database Utility.

    Il percorso predefinito è /Applicazioni/Microsoft Office 2011/Office/.

    Suggerimento : Per aprire Microsoft Database Utility è anche possibile chiudere Outlook, tenere premuto il tasto OPZIONE e quindi fare clic sull'icona di Outlook nel Dock.

  4. Fare clic sull'identità del database che si vuole ricostruire e quindi fare clic su Rigenera.

    Note : 

    • Per ricostruire il database è necessario disporre delle autorizzazioni di lettura e scrittura per la cartella delle identità. Per controllare le autorizzazioni, selezionare l'identità nella cartella /Utenti/ nomeutente/Documenti/Dati utente Microsoft/Office 2011 Identities/ e quindi nel menu File fare clic su Ottieni informazioni. Controllare le autorizzazioni in Condivisione e autorizzazioni.

    • Prima di rigenerare il database, l'utilità di database crea una copia di backup del database e la sposta in una cartella in /Utenti/ nomeutente/Documenti/Dati utente Microsoft/Office 2011 Identities/. La copia di backup presenta la data e l'ora di creazione del backup.

    • Se lo spazio disponibile su disco è insufficiente per archiviare sia il database corrente che una copia, si verificherà un errore. Ad esempio, se la dimensione corrente del database è 10 megabyte (MB), saranno necessari almeno 20 MB di spazio libero su disco per ricreare o compattare il database.

Vedere anche

Non si ricevono posta elettronica o altri elementi nell'account di Exchange

Gestire le identità

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×