Riduzione della dimensione di un file di dati di Outlook (con estensione pst e ost)

Riduzione della dimensione di un file di dati di Outlook (con estensione pst e ost)

Le dimensioni della cassetta postale di Microsoft Outlook aumentano man mano che si creano e ricevono elementi. È possibile che, pur eliminando elementi, le dimensioni del file di dati di Outlook (con estensione pst e ost) non si riducano in modo proporzionale alla quantità di dati eliminati. Esistono diversi modi per gestire la cassetta postale e ridurre le dimensioni del file di dati.

Lo strumento Pulizia cassetta postale consente di visualizzare la dimensione della cassetta postale e delle singole cartelle. È inoltre possibile archiviare gli elementi meno recenti in un File di dati di Outlook (.pst) e svuotare la cartella Posta eliminata.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Strumenti > Pulizia cassetta postale.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per visualizzare la dimensione totale della cassetta postale e delle singole cartelle in essa contenute, fare clic su Visualizza dimensione cassetta postale.

    • Per individuare gli elementi meno recenti, selezionare Trova elementi più vecchi di n giorni, immettere un numero compreso tra 1 e 999 e quindi fare clic su Trova.

    • Per individuare gli elementi di grandi dimensioni, selezionare Trova elementi superiori a n KB, immettere un numero compreso tra 1 e 9999 e quindi fare clic su Trova.

    • Per spostare gli elementi meno recenti della cassetta postale in un file di dati di Outlook (con estensione pst) di archivio, fare clic su Archiviazione automatica.

      I file di dati di Outlook (con estensione pst) vengono salvati nella cartella Documenti\Outlook Files del computer in uso. Se si utilizza Windows XP, i file con estensione pst vengono salvati nella cartella Documenti\Outlook Files.

    • Per visualizzare la dimensione della cartella Posta eliminata, fare clic su Visualizza dimensione Posta eliminata.

    • Per svuotare la cartella Posta eliminata, fare clic su Svuota.

    • Per visualizzare la dimensione della cartella Conflitti, fare clic su Visualizza dimensione conflitti.

    • Per eliminare il contenuto della cartella Conflitti, fare clic su Elimina.

Se si eliminano elementi da un file di dati di Outlook (con estensione pst), il file viene compattato automaticamente in background quando non si utilizza il computer e Outlook è in esecuzione. È inoltre possibile avviare subito manualmente il comando di compattazione. La compattazione di un file di dati di Outlook (con estensione pst) potrebbe richiedere alcuni minuti.

  1. Eliminare eventuali elementi che non si vuole conservare.

  2. Aprire la visualizzazione Elenco cartelle. Nella parte inferiore del Riquadro di spostamento fare clic sull'icona Elenco cartelle oppure premere CTRL+6.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Posta eliminata e quindi scegliere Svuota cartella.

  4. Fare clic sulla scheda File.

  5. Fare clic su Impostazioni account e quindi su Impostazioni account.

  6. Nella scheda File di dati selezionare il file di dati che si desidera compattare e quindi fare clic su Impostazioni.

  7. Fare clic sulla scheda Avanzate > Impostazioni file di dati di Outlook.

  8. Nella finestra di dialogo Impostazioni file di dati di Outlook fare clic su Compatta e quindi su OK.

Nota : Dopo avere compattato un file di dati di Outlook (con estensione pst) non è necessario uscire da Microsoft Outlook.

Un file di dati di Outlook offline (con estensione ost) è esclusivo degli account di Microsoft Exchange Server. La riduzione delle dimensioni di un file di dati di Outlook offline potrebbe migliorare le prestazioni, se sono stati eliminati molti elementi. Questa procedura non elimina gli elementi salvati nel computer che esegue Microsoft Exchange Server.

  1. Eliminare eventuali elementi che non si vuole conservare.

  2. Aprire la visualizzazione Elenco cartelle. Nella parte inferiore del Riquadro di spostamento fare clic sull'icona Elenco cartelle oppure premere CTRL+6.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Posta eliminata e quindi scegliere Svuota cartella.

  4. Fare clic sulla scheda File.

  5. Fare clic su Impostazioni account e quindi su Impostazioni account.

  6. Nella scheda File di dati selezionare il file di dati che si desidera compattare e quindi fare clic su Impostazioni.

  7. Fare clic sulla scheda Avanzate > Impostazioni file di dati di Outlook.

  8. Nella finestra di dialogo Impostazioni file di dati di Outlook fare clic su Compatta, quindi su OK.

Nota : Dopo avere compattato un file di dati di Outlook (con estensione ost) non è necessario uscire da Outlook.

  • Per eliminare un elemento sia dalle cartelle online che offline, selezionarlo e quindi premere CANC.

  • Se si utilizza un account di Exchange in modalità cache, dal file di dati di Outlook offline (con estensione ost) verranno eliminati solo gli elementi nella cartella selezionata. Se la cartella è selezionata in Opzioni cartella nella finestra di dialogo Impostazioni di invio/ricezione per l'account di posta elettronica di Exchange Server, gli elementi sul server verranno nuovamente scaricati nel file con estensione ost alla sincronizzazione successiva.

  • Quando si usa la modalità cache, per impostazione predefinita le cartelle pubbliche preferite non vengono sincronizzate. Se si esegue la sincronizzazione delle cartelle pubbliche, le dimensioni del file di dati di Outlook offline (con estensione ost) potrebbero aumentare significativamente.

Lo strumento Pulizia cassetta postale consente di visualizzare la dimensione della cassetta postale e delle singole cartelle. È inoltre possibile archiviare gli elementi meno recenti in un File di dati di Outlook (.pst) e svuotare la cartella Posta eliminata.

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Strumenti pulizia.

  3. Fare clic su Pulizia cassetta postale.

  4. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per visualizzare la dimensione totale della cassetta postale e delle singole cartelle in essa contenute, fare clic su Visualizza dimensione cassetta postale.

    • Per individuare gli elementi meno recenti, selezionare Trova elementi più vecchi di n giorni, immettere un numero compreso tra 1 e 999 e quindi fare clic su Trova.

    • Per individuare gli elementi di grandi dimensioni, selezionare Trova elementi superiori a n KB, immettere un numero compreso tra 1 e 9999 e quindi fare clic su Trova.

    • Per spostare gli elementi meno recenti della cassetta postale in un file di dati di Outlook (con estensione pst) di archivio, fare clic su Archiviazione automatica.

      I file di dati di Outlook (con estensione pst) vengono salvati nella cartella Documenti\Outlook Files del computer in uso. Se si utilizza Windows XP, i file con estensione pst vengono salvati nella cartella Documenti\Outlook Files.

    • Per visualizzare la dimensione della cartella Posta eliminata, fare clic su Visualizza dimensione Posta eliminata.

    • Per svuotare la cartella Posta eliminata, fare clic su Svuota.

    • Per visualizzare la dimensione della cartella Conflitti, fare clic su Visualizza dimensione conflitti.

    • Per eliminare il contenuto della cartella Conflitti, fare clic su Elimina.

Se si eliminano elementi da un file di dati di Outlook (con estensione pst), il file viene compattato automaticamente in background quando non si utilizza il computer e Outlook è in esecuzione. È inoltre possibile avviare subito manualmente il comando di compattazione. La compattazione di un file di dati di Outlook (con estensione pst) potrebbe richiedere alcuni minuti.

  1. Eliminare eventuali elementi che non si vuole conservare.

  2. Aprire la visualizzazione Elenco cartelle. Nella parte inferiore del Riquadro di spostamento fare clic sull'icona Elenco cartelle oppure premere CTRL+6.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Posta eliminata e quindi scegliere Svuota cartella.

  4. Fare clic sulla scheda File.

  5. Fare clic su Impostazioni account e quindi su Impostazioni account.

  6. Nella scheda File di dati selezionare il file di dati che si desidera compattare e quindi fare clic su Impostazioni.

  7. Fare clic su Compatta.

Nota : Dopo avere compattato un file di dati di Outlook (con estensione pst) non è necessario uscire da Microsoft Outlook.

Un file di dati di Outlook offline (con estensione ost) è esclusivo degli account di Microsoft Exchange Server. La riduzione delle dimensioni di un file di dati di Outlook offline potrebbe migliorare le prestazioni, se sono stati eliminati molti elementi. Questa procedura non elimina gli elementi salvati nel computer che esegue Microsoft Exchange Server.

  1. Eliminare eventuali elementi che non si vuole conservare.

  2. Aprire la visualizzazione Elenco cartelle. Nella parte inferiore del Riquadro di spostamento fare clic sull'icona Elenco cartelle oppure premere CTRL+6.

  3. Nel riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Posta eliminata e quindi scegliere Svuota cartella.

  4. Fare clic sulla scheda File.

  5. Fare clic su Impostazioni account e quindi su Impostazioni account.

  6. Nella scheda File di dati selezionare il file di dati che si desidera compattare e quindi fare clic su Impostazioni.

  7. Fare clic su Compatta.

Nota : Dopo avere compattato un file di dati di Outlook (con estensione ost) non è necessario uscire da Outlook.

  • Per eliminare un elemento sia dalle cartelle online che offline, selezionarlo e quindi premere CANC.

  • Se si utilizza un account di Exchange in modalità cache, dal file di dati di Outlook offline (con estensione ost) verranno eliminati solo gli elementi nella cartella selezionata. Se la cartella è selezionata in Opzioni cartella nella finestra di dialogo Impostazioni di invio/ricezione per l'account di posta elettronica di Exchange Server, gli elementi sul server verranno nuovamente scaricati nel file con estensione ost alla sincronizzazione successiva.

  • Quando si usa la modalità cache, per impostazione predefinita le cartelle pubbliche preferite non vengono sincronizzate. Se si esegue la sincronizzazione delle cartelle pubbliche, le dimensioni del file di dati di Outlook offline (con estensione ost) potrebbero aumentare significativamente.

Lo strumento Riordino cassetta postale consente di visualizzare la dimensione della cassetta postale e delle singole cartelle. È inoltre possibile archiviare gli elementi meno recenti in un file con estensione pst e svuotare la cartella Posta eliminata.

  1. Scegliere Riordino cassetta postale dal menu Strumenti.

  2. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per visualizzare la dimensione totale della cassetta postale e delle singole cartelle in essa contenute, fare clic su Visualizza dimensione cassetta postale.

    • Per individuare gli elementi meno recenti, selezionare Trova elementi più vecchi di n giorni, immettere un numero compreso tra 1 e 999 e quindi fare clic su Trova.

    • Per individuare gli elementi di grandi dimensioni, selezionare Trova elementi superiori a n KB, immettere un numero compreso tra 1 e 9999 e quindi fare clic su Trova.

    • Per spostare gli elementi meno recenti della cassetta postale in un file di archivio delle cartelle personali (con estensione pst), fare clic su Archiviazione automatica. La cartella predefinita per i file con estensione pst è C:\Documents and Settings\nome utente\Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Outlook.

    • Per visualizzare la dimensione della cartella Posta eliminata, fare clic su Visualizza dimensione Posta eliminata.

    • Per svuotare la cartella Posta eliminata, fare clic su Svuota.

    • Per visualizzare la dimensione della cartella Conflitti, fare clic su Visualizza dimensione conflitti.

    • Per eliminare il contenuto della cartella Conflitti, fare clic su Elimina.

Inizio pagina

Se si eliminano gli elementi di un file con estensione pst, il file viene compattato automaticamente in background quando non si utilizza il computer e Outlook è in esecuzione. Se si desidera ridurre immediatamente la dimensione del file, è possibile forzare un'operazione di compattazione. Il processo di compattazione può richiedere alcuni minuti.

  1. Scegliere Gestione file di dati dal menu File.

  2. Selezionare il file di dati che si desidera comprimere, quindi fare clic su Impostazioni.

  3. Fare clic su Compatta.

Nota : Dopo compattato un file con estensione pst non è necessario uscire da Microsoft Outlook.

Inizio pagina

La riduzione delle dimensioni del file delle cartelle offline può migliorare le prestazioni nel caso in cui siano stati eliminati molti elementi. Questa procedura non elimina gli elementi salvati nel server.

  1. Eliminare gli elementi che non si desidera conservare e quindi svuotare la cartella Posta eliminata.

  2. Scegliere Impostazioni account dal menu Strumenti.

    Il comando Impostazioni account non è presente.

    Il comando Impostazioni account è disponibile nel menu Strumenti di Microsoft Office Outlook 2007. Se si utilizza una versione precedente di Outlook, le istruzioni seguenti non sono valide. Utilizzare la Guida relativa alla versione in uso. Se nella barra del titolo del programma utilizzato viene visualizzato Microsoft Outlook Express, si sta utilizzando un programma diverso da Outlook. Per assistenza, vedere la Guida di Outlook Express.

  3. Nell'elenco selezionare Microsoft Exchange Server e quindi fare clic su Cambia.

  4. Fare clic su Altre impostazioni.

  5. Fare clic sulla scheda Impostazioni avanzate e quindi su Impostazioni file cartelle fuori rete.

  6. Fare clic su Compatta.

Nota : Dopo aver compattato un file con estensione ost non è necessario uscire da Outlook.

  • Per eliminare un elemento sia dalle cartelle in rete che fuori rete, selezionarlo e quindi premere CANC.

  • Se si utilizza un account di Exchange in modalità cache, dal file con estensione ost locale verranno eliminati solo gli elementi nella cartella selezionata. Se la cartella è selezionata in Opzioni cartella nella finestra di dialogo Impostazioni di invio/ricezione per l'account di posta elettronica di Exchange Server, gli elementi sul server verranno nuovamente scaricati nel file con estensione ost alla sincronizzazione successiva.

  • Quando si utilizza la modalità cache, per impostazione predefinita le cartelle pubbliche preferite non vengono sincronizzate. Se si esegue la sincronizzazione delle cartelle pubbliche, la dimensione del file delle cartelle fuori rete (ost) potrebbe aumentare significativamente.

Inizio pagina

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×