Rendere più chiara la struttura dei diagrammi usando contenitori ed elenchi

Rendere più chiara la struttura dei diagrammi usando contenitori ed elenchi

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per i diagrammi complessi può essere utile identificare ed etichettare le forme correlate. La visualizzazione dei gruppi facilita la comprensione della struttura di un diagramma.

Contenitori

I contenitori sono raccolte di forme circondate da un bordo visibile.

Aggiungere contenitori

  1. Selezionare le forme da includere in un contenitore.

  2. Nel gruppo Parti diagramma della scheda Inserisci fare clic su Contenitore.

  3. Posizionare il puntatore del mouse sugli stili di contenitori per visualizzare l'anteprima dei contenitori sulla pagina.

  4. Fare clic per inserire il contenitore.

  5. Con il contenitore selezionato digitare l'intestazione per il gruppo di forme.

Se quando si inserisce un contenitore non è selezionata alcuna forma, il contenitore viene aggiunto al centro della visualizzazione corrente. Non contiene tuttavia alcuna forma, anche se potrebbe sembrare che ci siano forme al suo interno. Tali forme si trovano nella stessa posizione, ma non sono all'interno del contenitore.

Comportamento delle forme all'interno di un contenitore

Le forme che si trovano all'interno di un contenitore hanno una relazione specifica con il contenitore e le azioni eseguite sul contenitore hanno effetto sulle forme:

  • Se si sposta il contenitore, anche le forme al suo interno vengono spostate.

  • Se si copia il contenitore, anche le forme al suo interno vengono copiate.

  • Se si elimina il contenitore, anche le forme al suo interno vengono eliminate.

Aggiungere forme a un contenitore

Per aggiungere forme a un contenitore, trascinarle al suo interno. Per verificare se una forma si trova all'interno di un contenitore, selezionarla. Il contenitore viene leggermente evidenziato quando le forme che si trovano al suo interno sono selezionate.

Se il contenitore non viene evidenziato quando una forma che si trova al suo interno viene selezionata, spostare un poco la forma all'interno del contenitore. Ciò ha lo stesso effetto di trascinare la forma nel contenitore. È anche possibile fare clic con il pulsante destro del mouse, scegliere Contenitore e quindi fare clic su Aggiungi a contenitore sottostante.

È anche possibile unire le forme ai bordi del contenitore. Quando si posiziona una forma sul bordo, solo il bordo specifico viene evidenziato. Dopo aver rilasciato la forma, questa rimane sul bordo quando si muove o ridimensiona il contenitore.

Formattare un contenitore

Quando il contenitore è selezionato, sulla barra multifunzione è disponibile una scheda Strumenti contenitore denominata Formato. Questa scheda contiene comandi per personalizzare l'aspetto e il comportamento del contenitore.

  • Impostare i margini e il ridimensionamento automatico.

  • Migliorare lo stile.

  • Specificare comandi di appartenenza.

    • Blocca contenitore     consente di impedire l'aggiunta o l'eliminazione di forme dal contenitore selezionato. È comunque possibile muovere le forme all'interno del contenitore. Le forme possono inoltre essere trascinate sul contenitore senza che siano contenute al suo interno.

    • Seleziona il contenuto     consente di selezionare tutte le forme che si trovano all'interno del contenitore.

    • Elimina contenitore     consente di eliminare il contenitore selezionato, senza tuttavia eliminare le forme in esso contenute. (Se si seleziona un contenitore e si preme CANC, vengono eliminate anche le forme che si trovano al suo interno.)

È inoltre possibile usare i comandi di formattazione della scheda Home. Si può ad esempio controllare la posizione del testo del titolo del contenitore usando i comandi di allineamento dei paragrafi.

Elenchi

Gli elenchi sono tipi speciali di contenitori. Gli elementi aggiunti a un elenco vengono automaticamente disposti in sequenza.

A differenza dei contenitori, non ci sono elenchi generici che è possibile aggiungere a un diagramma. Alcune forme hanno un comportamento di elenco per usi specifici. Esempi di questo tipo di contenitori sono le forme corsia nei diagrammi di flusso interfunzionali, le forme legenda per gli elementi grafici dati e le forme controllo quale una casella di riepilogo nel modello reticolo.

È possibile riordinare gli elementi negli elenchi trascinandoli nello loro nuove posizioni e aggiungere elementi facendo clic sulla freccia di inserimento nell'elenco.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×