Rendere più accessibile un blog di SharePoint Online

È possibile rendere il blog di SharePoint Online accessibile agli utenti affetti da ipovisione, problemi di mobilità o di udito.

È ad esempio possibile usare un modello che include tipi di carattere e colori che migliorano la leggibilità. Nei post di blog e nelle altre pagine è possibile aggiungere descrizioni significative agli elementi del blog, alternative di testo non crittografato (definito anche testo alternativo) alle immagini e ad altri contenuti multimediali, trascrizioni per gli elementi audio e altro ancora.

Note : 

In questo articolo

Uso del blog da parte di utenti disabili

La comprensione del modo in cui gli utenti disabili potrebbero usare il blog può essere utile per rendere più accessibile il blog.

  • È possibile che gli utenti usino i tasti di scelta rapida per spostarsi nel blog. È importante mantenere gli elementi della schermata nelle posizioni predefinite, in modo che l'ordine di tabulazione predefinito dello spostamento tramite tastiera rimanga intatto. Per altre informazioni, vedere Scelte rapide da tastiera in SharePoint Online.

  • Gli utenti potrebbero usare un'utilità per la lettura dello schermo per riprodurre i contenuti del blog. È consigliabile usare tipi di carattere, stili dei caratteri e stili di maiuscole/minuscole semplici e convenzionali, per assicurare che le utilità per la lettura dello schermo interpretino le pagine in modo corretto ed efficiente. Per altre informazioni, vedere Usare un'utilità per la lettura dello schermo con un blog creato in SharePoint Online .

Applicare un modello di blog accessibile

È possibile migliorare l'accessibilità del sito blog per tutti gli utenti selezionando attentamente il tema visivo del sito. Il modello "Office" è il modello predefinito per tutti i nuovi siti di SharePoint Online ed è un tema accessibile.

Il modello Office ottimizza il bilanciamento dei colori e il contrasto tra testo e sfondo. I siti che usano questo modello risultano più facili da leggere per gli utenti con problemi di vista, ad esempio ipovisione o daltonismo.

È possibile applicare il modello Office al blog in qualsiasi momento. È anche possibile modificare il layout o i colori usati per collegamenti, titoli e altro testo.

  1. Accedere al sito Web di SharePoint Online e passare alla pagina del blog.

  2. Per aprire la raccolta di modelli di stile, passare al menu Impostazioni (icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro) e selezionare il comando Cambia aspetto.

  3. Selezionare il modello da usare. Il modello "Office" è stato progettato per offrire la massima accessibilità.

  4. Nella pagina successiva verificare i dettagli del modello. Se si vuole, è possibile cambiare l'immagine di sfondo, la combinazione di colori, il layout del sito (con o senza barra di spostamento) e i tipi di carattere per titoli e corpo del testo. Queste modifiche influiscono sull'uso del modello e vengono applicate a tutte le pagine del blog.

  5. Per visualizzare l'anteprima del modello nel sito blog, selezionare il collegamento Provalo.

  6. Nella pagina Anteprima struttura verificare se il modello è adatto al blog.

  7. Per applicare il modello, selezionare il collegamento Sì, mantieni. Per apportare altre modifiche al modello selezionato, selezionare il collegamento No, riprova per tornare alla pagina precedente.

    Per tornare alla raccolta di modelli e selezionare un modello diverso, selezionare il collegamento Ricomincia.

Personalizzare il logo e aggiungere testo alternativo

Tutti i nuovi siti di SharePoint Online, inclusi i siti blog, hanno un logo segnaposto predefinito. È possibile sostituire questo logo e aggiungere testo alternativo al logo in qualsiasi momento.

  1. Accedere al sito Web di SharePoint Online e passare alla pagina del blog.

  2. Passare al menu Impostazioni (icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro) e selezionare il comando Impostazioni del sito.

  3. In Aspetto selezionare il collegamento Titolo, descrizione e logo.

  4. In Inserisci logo selezionare il collegamento Da computer.

  5. Nella finestra di dialogo Aggiungi documento selezionare il pulsante Scegli file.

  6. Per trovare l'immagine del logo da usare per il blog, sfogliare i file del computer, selezionare l'immagine e quindi premere INVIO.

  7. Per caricare l'immagine selezionata come logo del blog, premere ALT+O.

  8. Spostarsi nel campo Immettere una descrizione e immettere il testo alternativo che descrive l'immagine del logo.

  9. Per salvare l'immagine e la descrizione del testo alternativo, premere ALT+O.

    Nota : Il logo è collegato automaticamente alla home page del sito blog di SharePoint Online. Non è possibile modificare questo collegamento.

Aggiungere categorie agli elementi del blog

Il blog di SharePoint Online è un sito Web che contiene elenchi e raccolte che è possibile classificare in base alle proprie necessità. Le categorie sono utili per organizzare i post e altri contenuti negli elenchi e nelle raccolte nell'intero sito blog. L'elenco dei post di blog è essenziale per il blog. Il sito blog può contenere altri elenchi, ad esempio un elenco di collegamenti ad altri blog. Il blog può contenere anche una raccolta di foto o di documenti di riferimento.

Le categorie sono particolarmente utili se si creano post di blog su diversi argomenti o per finalità diverse. Quando i posti sono organizzati per categoria, gli utenti possono trovare con maggiore facilità i post adatti ai propri interessi, selezionando l'elemento appropriato nell'elenco di categorie.

Descrizioni chiare per elenchi, raccolte e categorie semplificano la comprensione delle rispettive finalità da parte degli utenti. In questo modo il blog risulterà più accessibile.

  1. Accedere al sito Web di SharePoint Online e passare alla pagina del blog.

  2. Passare al menu Impostazioni (icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro) e selezionare il comando Impostazioni del sito.

  3. . In Amministrazione sito selezionare il collegamento Raccolte ed elenchi del sito.

  4. Nella pagina Raccolte ed elenchi del sito:

    • Per aggiungere una descrizione all'elenco dei post, selezionare il collegamento Personalizza "Post".

    • Per aggiungere una descrizione a una raccolta di foto, selezionare il collegamento Personalizza "Foto".

    • Per aggiungere una descrizione a una raccolta di altre risorse, selezionare il collegamento Personalizza "Risorse del sito".

    • Per aggiungere una descrizione alle categorie, selezionare il collegamento Personalizza "Categorie".

  5. In Impostazioni generali selezionare il collegamento Nome elenco, descrizione e spostamento.

  6. Nella casella di testo Descrizione sostituire il testo segnaposto con il contenuto che descrive in modo ottimale l'elemento per gli utenti.

  7. Selezionare il pulsante Salva e premere INVIO.

Suggerimento per ottenere contenuti più accessibili

Quando si aggiunge testo al blog, usare tipi di carattere, titoli e collegamenti ipertestuali per rendere più accessibile il contenuto

Selezionare uno stile chiaro per i tipi di carattere

Prestare attenzione al modo in cui si usano tipi di carattere, dimensioni, variazioni e maiuscole nel testo. Prendere in considerazione la leggibilità per gli utenti affetti da ipovisione e gli utenti che usano un'utilità per la lettura dello schermo.

  • Usare tipi di carattere semplici e non usare più di due o tre tipi di carattere nel sito blog.

  • Non impostare una dimensione fissa per il tipo di carattere, ad esempio 14 punti. Usare invece stili come Normale. Una dimensione fissa per il tipo di carattere può interferire con altri elementi sullo schermo, in particolare se gli utenti ingrandiscono o riducono le dimensioni dello schermo. Le dimensioni fisse per il tipo di carattere, ad esempio, possono provocare la sovrapposizione delle righe di testo sulle colonne o la scomparsa del testo.

  • Invece di applicare variazioni di tipo grassetto (CTRL+B) o corsivo (CTRL+I) ai tipi di carattere, selezionare l'opzione di stile Enfasi o Evidenziatore nella scheda della barra multifunzione Formato testo nel gruppo Stili. Questi stili contengono informazioni sull'aspetto e sul significato del tipo di carattere. Lo stile Enfasi, ad esempio, applica il corsivo al testo selezionato e le utilità per la lettura dello schermo riproducono la parola "enfasi".

  • Usare le maiuscole in modo corretto nelle frasi. Le stringhe lunghe di lettere maiuscole possono essere difficili da leggere. Le utilità per la lettura dello schermo inoltre non leggono in modo diverso le lettere maiuscole, quindi gli utenti non potranno rilevare la distinzione desiderata.

Aggiungere titoli per facilitare l'analisi del contenuto

Molti utenti preferiscono esaminare rapidamente il contenuto Web e leggere in modo approfondito solo i contenuti ritenuti particolarmente significativi. Le utilità per la lettura dello schermo, inoltre, pronunciano i titoli per aiutare gli utenti a esaminare e trovare rapidamente le informazioni necessarie.

  1. Nella modalità Modifica per il post o la pagina del blog selezionare il testo da usare come titolo nella casella Corpo del testo.

  2. Nel gruppo Stili della scheda Formato testo selezionare il livello di titolo desiderato.

    Nota : I titoli sono gerarchici. Lo stile Titolo 1 è in genere il titolo di primo livello. Titolo 2 è il livello secondario. Titolo 3 può essere usato per i sottotitoli ed è sempre preceduto nel documento da almeno un Titolo 2.

Creare collegamenti ipertestuali significativi

Le utilità per la lettura dello schermo leggono ad alta voce il testo visualizzato di un collegamento ipertestuale. È importante che tale testo sia significativo. Il testo visualizzato deve fornire all'ascoltatore informazioni utili sulla destinazione del collegamento.

  1. Nella modalità Modifica del post o della pagina del blog spostare lo stato attivo nella posizione in cui si vuole visualizzare il collegamento ipertestuale nella casella Corpo del testo.

  2. Per aprire la finestra di dialogo Inserisci collegamento ipertestuale nella scheda Inserisci selezionare Collegamento e quindi selezionare Da indirizzo.

  3. Nella casella Testo da visualizzare digitare il testo del collegamento. Il testo visualizzato più utile e significativo per il collegamento è spesso il nome del sito Web, il titolo della pagina o l'argomento. Evitare testo per il collegamento che non fornisce alcuna informazione, ad esempio "Fare clic qui".

  4. Nella casella Indirizzo collegamento digitare o incollare l'indirizzo Web del sito Web di destinazione.

    Nota : Per assicurarsi che il collegamento funzioni correttamente, selezionare Prova collegamento.

  5. Al termine, selezionare OK.

Aggiungere testo alternativo a immagini ed elementi multimediali

Quando si aggiungono oggetti visivi, ad esempio foto e altre immagini al blog, usare testo alternativo che descrive l'immagine. Formattare le tabelle in modo che possano essere interpretate correttamente dalle utilità per la lettura dello schermo. Aggiungere sottotitoli codificati per i video e trascrizioni per gli oggetti video e audio. Per informazioni sulla procedura, vedere Aggiungere contenuto multimediale e immagini accessibili a un sito.

Semplificare lo spostamento nelle tabelle

Per semplificare lo spostamento nelle tabelle, creare tabelle semplici, senza celle unite o divise. È anche importante assegnare uno stile specifico alle righe di intestazione e alle intestazioni di colonna.

  1. Nella modalità Modifica del post o della pagina del blog spostare lo stato attivo nella posizione in cui si vuole aggiungere una tabella nella casella Corpo del testo.

  2. Nel gruppo Tabelle della scheda Inserisci selezionare Tabella, quindi Inserisci tabella.

  3. Nella finestra di dialogo Inserisci tabella digitare il numero di colonne e il numero di righe nelle due caselle di testo. Premere TAB per passare al pulsante OK e quindi premere INVIO. La tabella viene visualizzata nella casella Corpo del testo.

  4. Formattare la tabella in modo da ottimizzare l'accessibilità.

    • Specificare una riga di intestazione.

      Nel gruppo Opzioni stile tabella della scheda Progettazione selezionare la casella di controllo Riga di intestazione e, se applicabile, la casella di controllo Prima colonna.

    • Aggiungere etichette a ogni intestazione di colonna

    • Aggiungere una breve descrizione della tabella come didascalia.

      Nel gruppo Proprietà della scheda Layout di tabella digitare una descrizione nella casella di testo Riepilogo.

  5. Quando si definiscono le dimensioni per le larghezze delle colonne e le altezze delle righe, usare dimensioni proporzionali con percentuali invece di valori relativi a pixel o punti. In questo modo si assicurerà il ridimensionamento corretto della tabella, indipendentemente dal dispositivo o dal livello di zoom dell'utente.

    • Nel gruppo Altezza e larghezza della scheda Layout di tabella digitare i valori percentuali nelle caselle Larghezza colonna e Altezza riga. Digitare il segno di percentuale (%) dopo ogni valore.

    • Se si vuole, aggiungere anche valori di percentuale nelle caselle Larghezza tabella e Altezza tabella.

Aggiungere sottotitoli per audio e video

Qualsiasi video aggiunto al blog deve includere sottotitoli codificati. I sottotitoli codificati sono essenziali per gli utenti con problemi di udito e possono risultare utili anche per l'elaborazione delle informazioni verbali da parte degli utenti non madrelingua, oltre che per gli utenti con modalità di apprendimento audio-visivo diverse. I clip audio aggiunti al blog devono includere una trascrizione per gli utenti con problemi di udito. I clip video e audio devono essere identificati da testo alternativo.

  • Nella modalità Modifica del post o della pagina del blog spostare lo stato attivo nella posizione in cui si vuole aggiungere un video nella casella Corpo del testo.

  • Nel gruppo Elementi multimediali della scheda Inserisci selezionare Video e audio, quindi selezionare Da computer , Incorpora, Da SharePoint o Da indirizzo.

  • Seguire le istruzioni per trovare, selezionare e inserire il video o l'audio nel blog.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×