Regole usate da Verifica accessibilità

Per accertarsi che i propri file di Office siano accessibili è possibile usare Verifica accessibilità, uno strumento gratuito disponibile in Word, Excel e PowerPoint per Windows o Mac che individua i problemi di accessibilità e spiega perché ogni problema potrebbe causare difficoltà a determinati utenti disabili. Offre anche suggerimenti su come risolvere ogni problema.

In questo argomento

Regole di Verifica accessibilità

Verifica accessibilità controlla il file in base a una serie di regole per individuare i possibili problemi che potrebbero riscontrare gli utenti disabili. In base alla gravità, ogni problema viene classificato come errore, avviso o suggerimento.

  • Errore. Contenuti che rendono impossibili o molto difficili la lettura e la comprensione del documento da parte di utenti disabili.

  • Avviso. Contenuto che nella maggior parte dei casi, ma non in tutti, rende difficile la comprensione del documento da parte di utenti disabili.

  • Suggerimento. Contenuto che può essere compreso dagli utenti disabili, ma che potrebbe essere presentato in modo diverso per migliorare l'esperienza utente.

Errori, avvisi e suggerimenti di Verifica accessibilità

Le tabelle seguenti descrivono le regole di Verifica accessibilità, i contenuti controllati, come risolvere ogni problema e perché è importante risolverlo.

Errori

Se il contenuto del file ne rende l'uso difficile o impossibile per gli utenti disabili, Verifica accessibilità lo classifica come errore.

Regola

Controlli di Verifica accessibilità

Si applica a queste applicazioni

Perché risolvere questo problema?

Tutto il contenuto non testuale ha testo alternativo.

Tutti gli oggetti hanno testo alternativo e il testo non contiene immagini o estensioni di file.

Excel, PowerPoint, Word

Le utilità per la lettura dello schermo leggono il testo alternativo per descrivere le immagini e altri contenuti non testuali che gli utenti non sono in grado di vedere. Gli utenti dovrebbero comprendere lo scopo e il significato del contenuto non testuale in base al testo alternativo.

Nelle tabelle sono presenti informazioni per le intestazioni di colonna.

Per le tabelle e/o i blocchi di celle è selezionata la casella dell'intestazione o una riga di intestazione.

Excel, PowerPoint, Word

Gli utenti si affidano alle intestazioni delle tabelle per comprendere il contenuto che viene successivamente letto dall'utilità per la lettura dello schermo. Inoltre, l'assistive technology usa spesso la riga di intestazione di una tabella per comunicare all'utente la posizione corrente del cursore nella tabella e per fornire informazioni che gli consentano di spostarsi nella tabella.

Tutte le diapositive hanno un titolo.

Le diapositive includono un titolo.

PowerPoint

I titoli delle diapositive consentono agli utenti di spostarsi all'interno di una presentazione, oltre a trovare e selezionare una determinata diapositiva per visualizzarla immediatamente.

I documenti usano stili titolo.

Il contenuto è organizzato con titoli e/o un sommario.

Word

I titoli e i sommari forniscono un contesto strutturale agli utenti e agevolano lo spostamento e la ricerca nel documento.

Avvisi

Se nella maggior parte dei casi, ma non necessariamente in tutti, il contenuto risulta di difficile comprensione per gli utenti disabili, Verifica accessibilità visualizza un avviso.

Regola

Controlli di Verifica accessibilità

Si applica a queste applicazioni

Perché risolvere questo problema?

Il testo del collegamento ipertestuale è significativo.

Il testo del collegamento risulta significativo come informazione autonoma e fornisce informazioni precise sulla destinazione.

Excel, PowerPoint, Word

In base al testo, gli utenti decidono se fare clic su un collegamento ipertestuale. Il testo deve fornire informazioni chiare sulla destinazione del collegamento.

La struttura della tabella è semplice.

Le tabelle sono semplici rettangoli senza celle divise, celle unite o annidamenti.

Excel, PowerPoint, Word

Gli utenti si spostano nelle tabelle tramite i tasti di scelta rapida e l'assistive technology, che richiedono strutture di tabella semplici.

Le tabelle non usano celle vuote per la formattazione.

Nella tabella non sono presenti righe o colonne interamente vuote.

Excel, PowerPoint, Word

La presenza di celle vuote può indurre gli utenti a ritenere che nella tabella non siano presenti altri dati.

Le linguette dei fogli hanno un nome significativo.

I fogli in una cartella di lavoro includono informazioni descrittive e non ci sono fogli vuoti.

Excel

Un nome di foglio descrittivo, ad esempio "Totale vendite ottobre", semplifica lo spostamento nelle cartelle di lavoro rispetto al nome predefinito, come "Foglio1".

L'uso di caratteri vuoti ripetuti è evitato.

Non sono presenti serie di spazi vuoti, tabulazioni o ritorni a capo.

Word

Gli spazi, le tabulazioni e i paragrafi vuoti spesso vengono letti come caratteri vuoti dall'assistive technology. Dopo vari caratteri vuoti, gli utenti potrebbero essere indotti a pensare che sia stata raggiunta la fine delle informazioni.

Suggerimenti

Quando il contenuto può essere compreso dagli utenti disabili, ma potrebbe essere organizzato o presentato in modo migliore per ottimizzare l'esperienza di utenti con particolari esigenze, viene visualizzato un suggerimento.

Regola

Controlli di Verifica accessibilità

Si applica a queste applicazioni

Perché risolvere questo problema?

I file audio e video inseriti includono sottotitoli.

Tutti gli oggetti audio e video includono sottotitoli.

Excel, PowerPoint, Word

Senza i sottotitoli, gli utenti con disabilità potrebbero perdere completamente le informazioni in un segmento video o audio.

L'ordine di lettura di una presentazione è logico.

Le diapositive sono disposte in ordine logico.

PowerPoint

L'assistive technology legge le diapositive e gli elementi che contengono nell'ordine specificato. Se l'ordine di lettura non è logico, il contenuto non ha senso.

I titoli delle diapositive in una presentazione sono univoci.

Le diapositive non vuote hanno titoli univoci.

PowerPoint

Gli utenti si affidano ai titoli per capire in che punto della presentazione si trovano e per spostarsi al suo interno.

Le tabelle layout sono strutturate per un'esplorazione semplice.

L'ordine di layout è logico per la lingua e l'ordine di tabulazione non è circolare.

Word

Gli utenti si basano sul layout della tabella per esplorare il contenuto. Deve quindi essere ordinato in modo logico affinché gli utenti possano comprendere ed esplorare il contenuto.

Non sono usate filigrane con immagini.

Nono sono presenti filigrane.

Word

Le filigrane potrebbero essere erroneamente percepite come parte del contenuto principale e causare confusione.

Tutti i titoli sono nell'ordine corretto.

Tutti i titoli seguono un ordine logico.

Word

Titoli in sequenza con livelli appropriati aiutano gli utenti a esplorare, cercare e comprendere l'organizzazione del documento.

Supporto tecnico per clienti con disabilità

Microsoft vuole offrire la miglior esperienza possibile a tutti i clienti. Se si hanno disabilità o domande relative all'accessibilità, contattare Microsoft Disability Answer Desk per ottenere assistenza tecnica. Il team di Disability Answer Desk è qualificato nell'uso di molte delle assistive technology più diffuse e può offrire assistenza nel linguaggio dei segni in inglese, spagnolo, francese e americano. Per trovare le informazioni di contatto per la propria area geografica, visitare il sito Microsoft Disability Answer Desk.

Gli utenti di enti pubblici, commerciali o aziendali possono contattare l'Answer Desk per l'accessibilità per le aziende.

Vedere anche

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×