Raggruppare o separare dati in un rapporto di tabella pivot

Il raggruppamento di dati in una tabella pivot consente di visualizzare un sottoinsieme dei dati da analizzare. Ad esempio, è consigliabile suddividere in gruppi un elenco di date o di ore (campi data e ora nella tabella pivot) in trimestri e mesi, che altrimenti non sarebbe molto pratico da usare, in questo modo:

Date raggruppate per mesi e trimestri

Nota : Il raggruppamento temporale è una novità di Excel 2016. Con il raggruppamento temporale vengono automaticamente rilevate e raggruppate le relazioni tra campi di data/ora quando si aggiunge una riga di tali campi alle tabelle pivot. È quindi possibile trascinare il gruppo nella tabella pivot per avviare l'analisi.

Raggruppare campi

  1. Nella tabella pivot, fare clic con il pulsante destro del mouse su un qualsiasi campo numerico o data e ora e fare clic su Raggruppa.

  2. Nelle caselle A partire da e Fino a immettere le informazioni seguenti (a seconda dei casi):

    finestra di dialogo raggruppamento

    • Il numero più basso e quello più alto, per raggruppare campi numerici.

    • La prima e l'ultima data o ora in base alla quale eseguire il raggruppamento.

      La voce nella casella Fino a deve essere maggiore o successiva alla voce nella casella A partire da.

  3. Nella casella Per procedere come segue:

    • Per i campi numerici immettere il numero che rappresenta l'intervallo per ogni gruppo.

    • Per i campi data o ora fare clic su uno o più periodi di date o di ore per i gruppi.

      È possibile fare clic su altri periodi di tempo in base ai quali raggruppare. Ad esempio, è possibile raggruppare per Mesi e Settimane. Raggruppare gli elementi prima di tutto per settimane, assicurandosi che Giorni sia l'unico periodo di tempo selezionato. Nella casella Numero di giorni fare clic su 7 e quindi fare clic su Mesi.

Suggerimento : Nella tabella pivot i gruppi di date e ore sono chiaramente identificati dall'etichetta, ad esempio con Apr, Mag, Giu per i mesi. Per modificare l'etichetta di un gruppo, selezionarlo, premere F2 e digitare il nome che si preferisce.

Per altre informazioni sul raggruppamento, vedere Informazioni sul raggruppamento di dati in una tabella pivot alla fine di questo articolo.

Raggruppare automaticamente le colonne di data e ora (raggruppamento temporale)

Nota : Il raggruppamento temporale è disponibile solo in Excel 2016.

  • Nel riquadro attività Campi tabella pivot trascinare un campo di data dall'area Campi all'area Righe o Colonne per raggruppare automaticamente i dati in base al periodo di tempo.

    Elenco dei campi di tabella pivot prima del raggruppamento temporale
    Elenco dei campi di tabella pivot prima del raggruppamento temporale

    Excel aggiunge automaticamente le colonne calcolate alla tabella pivot usata per raggruppare i dati di data o ora. Excel comprime inoltre automaticamente i dati per mostrarli nei periodi di data o ora più dettagliati.

    Se ad esempio nell'elenco di campi si seleziona il campo Data, Excel aggiunge automaticamente Anno, Trimestre e mese (Data), come illustrato di seguito.

    Elenco dei campi di tabella pivot dopo il raggruppamento temporale
    Elenco dei campi di tabella pivot dopo il raggruppamento temporale

Note : 

  • Quando si trascina un campo di data dall'elenco di campi all'area Righe o Colonne in cui esiste già un campo e quindi si inserisce il campo di data sopra quello esistente, quest'ultimo viene rimosso dall'area Righe o Colonne e i dati non vengono automaticamente compressi, in modo da consentire la visualizzazione di questo campo quando si comprimono.

  • Per una tabella pivot basata su modello di dati, quando si trascina un campo di data con più di mille righe di dati dall'elenco di campi all'area Righe o Colonne, il campo di data viene rimosso dall'elenco di campi, in modo che Excel possa visualizzare una tabella pivot che ignora il limite di un milione di record.

Raggruppare elementi selezionati

È anche possibile selezionare elementi specifici e raggrupparli, in questo modo:

Nomi selezionati raggruppati

  1. Nella tabella pivot tenere premuto CRTL o MAIUSC e fare clic su due o più elementi da raggruppare per selezionarli.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sugli elementi selezionati e scegliere Raggruppa.

Quando si raggruppano gli elementi selezionati, si crea un nuovo campo basato sui campi raggruppati. Ad esempio, se si raggruppa il campo Venditore, si crea un nuovo campo Venditore1, che viene aggiunto alla sezione campi dell'elenco e può essere usato come qualsiasi altro campo. Per il primo gruppo creato, nella tabella pivot compare un'etichetta simile a Gruppo1. Per modificare l'etichetta di un gruppo e renderla più significativa, selezionarla, > Impostazioni campo e quindi, nella casella Nome personalizzato, digitare il nome desiderato.

Suggerimenti : 

  • Per ottenere una tabella pivot più compatta, è consigliabile creare gruppi per tutti gli altri elementi non raggruppati del campo.

  • Per i campi organizzati in livelli, è possibile raggruppare solo gli elementi che abbiano tutti lo stesso elemento nel livello successivo. Se il campo contiene ad esempio i livelli Stato e Città, non è possibile raggruppare le città di diversi stati.

Separare dati raggruppati

Per rimuovere il raggruppamento, fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi elemento nei dati raggruppati e fare clic su Separa.

Se si separano campi numerici o di data e ora, tutti i raggruppamenti per quel campo vengono rimossi. Se si separa un gruppo di elementi selezionati, vengono separati solo questi. Il campo gruppo viene rimosso dall'Elenco campi solo quando tutti i gruppi relativi al campo vengono separati. Si supponga, ad esempio, di avere quattro città nel campo Città: Milano, Bologna, Napoli e Palermo. Si raggruppano in modo da avere Milano e Bologna in un gruppo denominato Nord e Napoli e Palermo in un altro gruppo denominato Sud. Un nuovo campo, Città2, viene visualizzato nell'area Campi e inserito nell'area Righe dell'Elenco campi.

Come illustrato, il campo Città2 si basa sul campo Città e viene inserito nell'area Righe per raggruppare le città selezionate.

Città2, basato sul campo Città, viene usato nell'area Righe per il raggruppamento

Come illustrato di seguito, le quattro città sono inserite nei nuovi gruppi, Nord e Sud.

I gruppi personalizzati Nord e Sud si basano sulle città selezionate

Nota : Quando si annulla il raggruppamento temporale o i campi compressi automaticamente, la prima operazione rimuove tutti i campi calcolati dalle aree dei campi lasciando solo il campo di data. Questo comportamento è coerente con quello dell'operazione di annullamento per le tabelle pivot nelle versioni precedenti. La seconda operazione di annullamento rimuove il campo di data dalle aree dei campi e annulla tutto il resto.

Informazioni sul raggruppamento di dati in una tabella pivot

Quando si raggruppano dati in una tabella pivot, tenere presente che:

  • Non è possibile raggruppare elementi per dati di origine OLAP (Online Analytical Processing) che non supportano l'istruzione CREATE SESSION CUBE.

  • Non è possibile aggiungere un elemento calcolato a un campo già raggruppato. Per eseguire questa operazione, è necessario prima di tutto separare gli elementi, aggiungere l'elemento calcolato e quindi raggruppare nuovamente gli elementi.

  • Non è possibile usare il comando Converti in formule (Strumenti tabella pivot > Analizza> Strumenti OLAP) con uno o più elementi raggruppati. Prima di usare il comando, separare gli elementi raggruppati.

  • Con i campi raggruppati non è possibile creare un filtro dei dati per le gerarchie OLAP.

  • Solo in Excel 2016: è possibile disattivare il raggruppamento temporale nelle tabelle pivot (anche quelle basate su modello di dati) e nei grafici pivot modificando il Registro di sistema.

Vedere anche

Creare una tabella pivot in Excel 2016 per analizzare i dati di un foglio di lavoro

Video di formazione: Raggruppare i dati nelle tabelle pivot

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×