Raggruppare le righe di una tabella (Power Query)

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

Nota: Power Query si chiama Recupera e trasforma in Excel 2016. Le informazioni di questo articolo si applicano a entrambi. Per altre informazioni,v edere Recupera e trasforma in Excel 2016.

Nota: Per un video rapido su come visualizzare l'Editor di Query, vedere alla fine di questo articolo.

Nell'Editor di Query, è possibile raggruppare i valori in un numero di righe in un valore singolo raggruppando le righe in base ai valori in una o più colonne. Per ulteriori informazioni, vedere l'esercitazione combinare i dati da più origini dati .

Power Query sono disponibili due tipi di operazioni Raggruppa per: aggregare una colonna in base a una funzione di aggregazione o l'esecuzione di un'operazione sulle righe.

Per saperne di più

Raggruppare per una o più colonne

Per raggruppare per una o più colonne

Aggregare una colonna usando una funzione di aggregazione

Eseguire un'operazione su una riga

Raggruppare per una o più colonne

Uso della barra multifunzione dell'Editor di query

  1. Nella barra multifunzione dell'Editor di query fare clic su Raggruppa per.

Uso del menu di scelta rapida dell'Editor di query

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'intestazione della colonna da raggruppare e quindi scegliere Raggruppa per.

Per raggruppare per una o più colonne

  1. Nella griglia di anteprima della query selezionare una o più colonne. Ad esempio, Anno e Dettagli_Ordine.IDProdotto.

  2. Nella finestra di dialogo Raggruppa per il nome della colonna su cui si è fatto clic con il pulsante destro del mouse nel passaggio 1 è selezionata per impostazione predefinita nell'elenco a discesa Raggruppa per. È possibile selezionare un altro nome di colonna dall'elenco a discesa, se necessario. Per raggruppare più colonne, fare clic su + e quindi selezionare un nome di colonna dall'elenco a discesa Raggruppa per nella riga appena aggiunta. Per rimuovere una colonna di raggruppamento, fare clic su accanto al record.

  3. Nella casella di testo Nuovo nome colonna immettere un nome per il raggruppamento.

  4. Nell'elenco a discesa Operazione selezionare una funzione di aggregazione o un'operazione sulle righe.

  5. Per aggregare una colonna, selezionare la colonna sulla quale eseguire l'operazione di aggregazione dall'elenco a discesa Colonna. Un'operazione sulle righe non richiede una Colonnain quanto i dati vengono raggruppati in base alle righe della tabella. Per aggiungere una colonna di aggregazione, fare clic su + e quindi selezionare un nome di colonna dall'elenco a discesa Colonna nella riga appena aggiunta. Per rimuovere una colonna di aggregazione, fare clic su accanto al record.

  6. Fare clic su OK.

Inizio pagina

Aggregare una colonna usando una funzione di aggregazione

Nella finestra di dialogo Raggruppa per selezionare Somma, Media, Minimo o Massimo in Operazione.

Finestra di dialogo Raggruppa per per le operazioni di aggregazione

Inizio pagina

Eseguire un'operazione su una riga

Nella finestra di dialogo Raggruppa per selezionare Tutte le righeoConteggio righe in Operazione.

Finestra di dialogo Raggruppa per per le operazioni sulle righe

  • Se per il raggruppamento si seleziona Tutte le righe, sarà possibile espandere la nuova colonna raggruppata per selezionare le colonne da espandere.

    Raggruppa: Tutte le righe

  • Se per il raggruppamento si seleziona Conteggio righe, nella nuova colonna raggruppata viene visualizzato solo il numero di valori di riga per ogni valore di riga raggruppato.

    Raggruppa: Conteggio righe

Inizio pagina

Nota: L'editor di query viene visualizzato solo quando si carica, modifica o crea una nuova query con Power Query. Il video seguente illustra la finestra Editor di query che viene visualizzata dopo la modifica di una query in una cartella di lavoro di Excel. Per visualizzare l'editor di query senza caricare o modificare una query esistente in una cartella di lavoro, nella sezione Recupera dati esterni della scheda Power Query sulla barra multifunzione selezionare Da altre origini > Query vuota. Il video seguente illustra uno dei modi disponibili per visualizzare la finestra Editor di query.

Come visualizzare l'Editor di query in Excel

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×