Questo dispositivo non soddisfa i requisiti di sicurezza impostati dall'amministratore della posta elettronica

Se viene visualizzato questo messaggio, vedere di seguito le possibili cause, quindi seguire le istruzioni per risolvere il problema e riprovare a eseguire la sincronizzazione.

Per le app Posta e Calendario nel computer

Il computer in uso deve essere conforme ai requisiti di sicurezza impostati dall'amministratore della posta elettronica

Rivolgersi all'amministratore per conoscere i criteri applicati alla cassetta postale. La maggior parte dei criteri può essere applicata automaticamente dalle app Posta e Calendario, ma in alcuni casi è necessario prima eseguire determinate azioni, ad esempio:

  • Assicurarsi che l'account utente abbia diritti di amministratore nel computer.

  • Impostare password complesse per tutti gli account Administrator nel computer.

  • Assicurarsi che tutti gli utenti del computer possano cambiare la propria password.

  • Disabilitare gli account guest.

  • Crittografare tutte le partizioni del computer con un software per la crittografia.

Riavviare il computer e provare di nuovo a eseguire la sincronizzazione dopo avere apportato queste modifiche.

Lunghezza e complessità delle password supportate dai tipi di account

Rivolgersi all'amministratore della posta elettronica per conoscere i criteri per le password applicati alla cassetta postale. A diversi tipi di account corrispondono diversi livelli di supporto dei criteri di lunghezza e complessità delle password.

  • Il criterio MinDevicePasswordLength definisce la lunghezza minima di una password.

  • Il criterio MinDevicePasswordComplexCharacters definisce il numero minimo di tipi di carattere che deve essere presente nella password di un account per rispettare i requisiti di sicurezza. I tipi di carattere sono definiti come:

    • Caratteri alfabetici minuscoli

    • Caratteri alfabetici maiuscoli

    • Numeri

    • Caratteri non alfanumerici

Ad esempio, se il valore di MinDevicePasswordComplexCharacters è 2, è sufficiente una password con caratteri alfabetici maiuscoli e minuscoli o una password con caratteri alfabetici minuscoli e numeri.

A diversi tipi di account corrispondono diversi livelli di supporto dei criteri di lunghezza e complessità delle password, come spiegato di seguito.

Account locali

Gli account locali possono supportare i criteri completi sulla lunghezza della password, ma supportano solo tre tipi di carattere, invece di quattro come specificato dal protocollo Exchange Active Sync (EAS). Se un criterio EAS è impostato per richiedere quattro tipi di carattere, tutti gli account locali diventeranno non conformi. Questo perché il sistema operativo Windows non supporta in modo esplicito la scelta del numero di caratteri complessi in una password. Richiede invece che le password siano conformi a un determinato livello di complessità. Questa complessità si traduce in tre tipi di carattere, quindi un criterio EAS che richiede che il valore di MinDevicePasswordComplexCharacters sia maggiore di 3 non può essere supportato dagli account di Windows.

Account Microsoft

L'account Microsoft (in precedenza noto come Windows Live ID) è l'account usato con i dispositivi e i servizi Microsoft. Gli account Microsoft richiedono una lunghezza minima di 8 caratteri e 2 tipi di carattere per le password. Pertanto, gli account Microsoft possono essere conformi se il criterio MinDevicePasswordLength è impostato su un numero inferiore o uguale a 8 caratteri e il criterio MinDevicePasswordComplexCharacters è impostato su un numero inferiore o uguale a 2.

Gli errori di conformità si verificano se i criteri EAS sono più rigidi di quelli che possono essere applicati dagli account Microsoft. Per sincronizzare la posta elettronica in questo scenario, passare alle impostazioni degli account e disconnettere tutti gli account Microsoft.

Account di dominio e account Azure Active Directory

Gli account di dominio e gli account Azure Active Directory non vengono valutati localmente per i criteri delle password impostati da EAS, perché si presuppone che i criteri EAS e quelli degli account di dominio appartengano alla stessa autorità per gli account. Questi criteri includono le impostazioni relative a complessità, lunghezza, scadenza e cronologia.

Per le app Posta di Outlook e Calendario di Outlook nel dispositivo mobile

Il dispositivo in uso deve essere conforme ai requisiti di sicurezza impostati dall'amministratore della posta elettronica

Rivolgersi all'amministratore per vedere i criteri applicati alla cassetta postale. La maggior parte dei criteri può essere applicata automaticamente dalle app Posta e Calendario, ma in alcuni casi è necessario prima eseguire determinate azioni. Assicurarsi, ad esempio, di eseguire le azioni seguenti:

  • Crittografare tutte le partizioni del dispositivo mobile con un software per la crittografia.

  • Riavviare il dispositivo e provare di nuovo a eseguire la sincronizzazione dopo avere apportato questa modifica.

Ultimo aggiornamento: 19/11/2015

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×