Quali sono gli effetti di un cambio di piano di Office 365 su servizi e fatturazione?

Quando si cambia automaticamente il piano di Office 365 per le aziende con il pulsante Cambia piano, vengono interessati servizi e fatturazione.

Accesso ai servizi

Durante il cambio di piano, gli amministratori non saranno in grado di usare il portale di Office 365. L'operazione può richiedere fino a un'ora.

Gli utenti invece non riscontreranno interruzioni del servizio, ma continueranno a usufruire dell'attuale servizio fino al completamento del piano.

Utenti e licenze

Gli utenti dell'abbonamento precedente verranno spostati automaticamente nel nuovo abbonamento.

Se l'abbonamento precedente include più servizi, e se sono stati cambiati i servizi a cui sono assegnati gli utenti, è consigliabile prendere nota di queste modifiche prima di cambiare piano in modo da poterle riapplicare in seguito. A tutti gli utenti verrà fornito l'accesso a tutti i servizi del nuovo abbonamento. Se ad esempio in precedenza è stato acquistato Office 365 Enterprise E3 per tutti e 100 gli utenti, ma per 50 di questi è stata annullata l'assegnazione del servizio SharePoint Online, questa modifica non verrà mantenuta dopo il cambio di piano.

Se si hanno più abbonamenti prima del cambio di piano e agli utenti sono state assegnate licenze per più di un abbonamento, questo modello di assegnazione verrà mantenuto laddove possibile.

Tutti i dati degli utenti verranno mantenuti durante il cambio, tra cui cassette postali di Exchange e documenti, elenchi e altre informazioni di SharePoint Online.

Fatturazione

Il giorno in cui viene completato il cambio di piano, la fatturazione dell'abbonamento precedente viene disattivata e viene attivata quella del nuovo abbonamento. Per eventuali servizi non utilizzati del vecchio abbonamento, si otterrà un credito ripartito proporzionalmente. Entro 30 giorni dal passaggio al nuovo abbonamento si riceverà una fattura che include il credito per l'abbonamento precedente.

Nota : Il tempo effettivamente necessario per l'accredito sul conto di pagamento dipende dal metodo di pagamento usato per l'abbonamento.

Si vuole passare da un abbonamento prepagato a un altro piano prima della scadenza? Se il costo totale del nuovo abbonamento è maggiore o uguale al valore rimanente dell'abbonamento prepagato, il tempo prepagato non andrà perso. Nella pagina del completamento della transazione verrà visualizzato il credito per il tempo inutilizzato. Se invece il costo totale del nuovo abbonamento è inferiore al valore rimanente dell'attuale abbonamento prepagato, parte del tempo inutilizzato andrà perso. Si verrà avvertiti prima del completamento della transazione e si potrà scegliere di rimandare il cambio di piano fino a una data più vicina alla scadenza dell'abbonamento prepagato.

Chiamare il supporto tecnico per assistenza con il cambio di piano

Telefono Chiama il servizio di supporto Microsoft

Vedere anche

Fatturazione in Office 365 per le aziende - Guida per gli amministratori

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×