Pubblicazione delle ultime assegnazioni del team e del piano

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si crea un progetto dell'organizzazione e salvarlo in Microsoft Project Server, non è ancora disponibile per i membri del team visualizzare e aggiornare. Il progetto è disponibile solo per l'utente.

Per rendere disponibile il progetto ai membri del team, è necessario pubblicare il progetto. Pubblicazione di un progetto pubblica anche le relative assegnazioni. Durante l'avanzamento del progetto, potrebbe essere necessario apportare modifiche alle attività e assegnazioni. Queste modifiche devono essere pubblicate per renderli disponibili ai membri del team.

  1. Avviare Project Professional 2010 e connettersi a Project Server.

  2. Aprire il progetto, fare clic sulla scheda File e quindi fare clic su pubblica.

  3. Se si sono apportate modifiche al piano che non sono ancora state salvate, verrà chiesto di salvarle. Fare clic su per salvare il piano.

  4. Se non si dispone di un sito area di lavoro per il progetto, selezionare Crea un'area di lavoro per il progetto nella finestra di dialogo Pubblica progetto.

  5. Fare clic su Pubblica.

Nota : Le opzioni e i comandi relativi alla collaborazione non sono disponibili se non si è connessi a Project Server.

Se sono state apportate modifiche al progetto, ma non si è pronti a condividere le modifiche con i membri del team, è possibile salvare il progetto in Project Server facendo clic sulla scheda File e quindi fare clic su Salva. Le modifiche saranno disponibili solo per l'utente. È possibile controllare il progetto e uscire da Project Server per apportare modifiche. Quando si è pronti a condividere le modifiche ai membri del team, pubblicare il progetto. "

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×