Proteggere le note con una password in OneNote per Windows 10

Proteggere le note con una password in OneNote per Windows 10

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La password di protezione mantiene le note al sicuro da accessi non autorizzati. Se si usa OneNote a scuola, al lavoro o a casa, le password consentono di controllare l'accesso a specifiche sezioni nei blocchi appunti.

Aggiungere una password a una sezione del blocco appunti

Quando si protegge una sezione del blocco appunti con una password, tutte le pagine vengono bloccate fino a quando non si immette la password corretta.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome della sezione del blocco appunti da proteggere e quindi scegliere Password di protezione > Aggiungi password.

  2. Nella finestra di dialogo Password di protezione digitare la password desiderata nella casella Immetti la password.

  3. Nella finestra Conferma password digitare nuovamente la password e quindi premere INVIO.

Nota : Scegliere la password con attenzione. Se la si dimentica, nessuno sarà in grado di sbloccare le note, neanche il supporto tecnico Microsoft.

Bloccare tutte le sezioni protette del blocco appunti

Se sono state applicate password a più sezioni del blocco appunti, è possibile bloccarle tutte contemporaneamente.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome di una sezione protetta ma attualmente sbloccata, quindi scegliere Password di protezione > Blocca sezioni protette. OneNote blocca immediatamente tutte le sezioni protette del blocco appunti corrente.

Nota : Per sbloccare una sezione protetta e accedere alle relative pagine, fare clic sulla sezione da sbloccare, digitare la password nella casella Password e quindi premere INVIO. Tenere presente che le sezioni protette verranno bloccate di nuovo quando si esce da OneNote.

Modificare la password per una sezione protetta

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome di una sezione protetta ma attualmente sbloccata di cui si vuole cambiare la password, quindi scegliere Password di protezione > Cambia password. Se questa opzione non è disponibile, la sezione corrente non ha una password.

  2. Nella finestra di dialogo Cambia password digitare la password della sezione corrente nella casella Vecchia password.

  3. Digitare la nuova password che sostituirà quella vecchia nella casella Nuova password.

  4. Nella casella Conferma password digitare nuovamente la nuova password e quindi premere INVIO.

Nota : La modifica di una password influisce solo sulla sezione attiva. Per cambiare le password per le altre sezioni protette del blocco appunti, usare la procedura precedente per ogni sezione protetta.

Rimuovere la password da una sezione protetta

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome di una sezione protetta ma attualmente sbloccata di cui si vuole rimuovere la password, quindi scegliere Password di protezione > Rimuovi password. Se questa opzione non è disponibile, la sezione corrente non ha una password.

  2. Nella finestra di dialogo Rimuovi password digitare la password corrente e quindi premere INVIO.

Alcune importanti osservazioni sulle password:

  • Le password possono essere applicate solo alle sezioni del blocco appunti, non a interi blocchi appunti.

  • Per le password viene fatta distinzione tra maiuscole e minuscole. Prima di aggiungere o immettere una password, assicurarsi che BLOC MAIUSC sia disattivato.

  • OneNote usa la crittografia per proteggere le sezioni con password. Se si dimentica la password di una sezione, nessuno potrà sbloccare le note, neanche il supporto tecnico Microsoft. Prestare quindi attenzione quando si aggiungono o si cambiano le password delle sezioni del blocco appunti.

  • Le sezioni protette da password non sono incluse nelle ricerche effettuate nei blocchi appunti. Per includere le note di una sezione protetta in una ricerca, è prima necessario sbloccare la sezione.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×