Proteggere l'account di posta elettronica di Outlook.com

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Importante : Se si ritiene che l'account sia stato oggetto di un attacco, vedere L'account Outlook.com è stato oggetto di un attacco e seguire i passaggi per recuperarlo.

Esistono soluzioni efficaci per proteggere l'account da collegamenti in messaggi che sembrano ad esempio provenire dalla propria banca, oppure false notifiche da un sito di social networking o annunci contenenti malware. Queste soluzioni vengono continuamente aggiornate con i più recenti tentativi di phishing, per la tranquillità degli utenti. In aggiunta alle misure di sicurezza adottate da Microsoft contro numerosi tipi di minacce agli account, anche gli utenti possono prendere provvedimenti per la sicurezza del proprio account e delle informazioni personali.

Posta elettronica

Cercare l'icona di mittente attendibile nei nuovi messaggi

Schermata della notifica mittente attendibili.

Se si riceve un messaggio che appare sospetti oppure contiene un allegato che non si aspetta, cercare intestazione icona e posta elettronica del mittente attendibile. Se viene visualizzata questa icona, messaggio di posta elettronica è sicuro aprire. Se non è visibile l'icona mittente attendibile, contattare il mittente per verificare che ha inviato il messaggio.

Prestare attenzione alle barre gialle e rosse con avvisi di sicurezza

Schermata della barra gialla sicurezza in un messaggio di Outlook.

Se nella parte superiore del messaggio viene visualizzata una barra gialla contenente un avviso di sicurezza, significa che il messaggio contiene allegati, immagini o siti Web bloccati. Verificare che il mittente sia attendibile prima di scaricare allegati o immagini e fare clic su collegamenti. Una buona soluzione è anche inviare un messaggio di posta elettronica al mittente per verificare che abbia intenzionalmente inviato un allegato.

Schermata della barra di sicurezza rosso in un messaggio di Outlook.

Se la barra è rossa significa che il messaggio ricevuto contiene un elemento che potrebbe non essere sicuro ed è stato quindi bloccato da Outlook.com. È consigliabile non aprire questi messaggi ed eliminarli dalla cartella Posta in arrivo.

Aggiungere mittenti agli elenchi di mittenti attendibili e bloccati

Quando si aggiunge un indirizzo all'elenco Mittenti attendibili, tutti i messaggi da tale indirizzo passare direttamente alla cartella Posta in arrivo. Aggiungere un mittente all'elenco Mittenti bloccati invia messaggi da tale indirizzo per la cartella posta indesiderata. Vedere informazioni su posta indesiderata e phishing e sono utili per mantenere i messaggi indesiderati lontani dalla cartella Posta in arrivo in Outlook.com.

Come eseguire l'accesso

Accedere solo da computer attendibili

Quando si accede da Outlook.com dal proprio computer o dispositivo, Outlook.com usa una connessione HTTPS (Hypertext Transfer Protocol Secure). Questo significa che il nome utente e la password vengono crittografati prima di essere inviati in Internet. È comunque opportuno essere prudenti quando si usa un computer diverso, poiché potrebbe contenere software per il furto di password. Se si vuole accedere a Outlook.com da un computer pubblico, è possibile richiedere un codice monouso da usare al posto della password per accedere.

Nota : I codici monouso non sono ancora disponibili in tutte le aree geografiche.

Per accedere con un codice monouso, nella schermata di accesso scegliere Accedi con un codice monouso. Sarà necessario immettere l'indirizzo di posta elettronica e il numero di cellulare associati all'account Microsoft. Il codice verrà inviato tramite SMS. Immettere il codice nella casella Codice monouso e quindi scegliere Accedi.

Controllare la barra degli indirizzi all'accesso

Se l'URL visualizzato sulla barra degli indirizzi all'accesso non include login.live.com, si potrebbe essere in un sito di phishing. Non immettere la password. Provare a riavviare il browser e ad accedere di nuovo a Outlook.com. Se il problema persiste, verificare che il computer non contenga virus.

L'account

Creare una password complessa e non condividerla

Una password complessa contiene lettere, numeri, segni di punteggiatura e simboli. Creare una password complessa univoca per Outlook.com e cambiarla periodicamente. Non è consigliabile usare la stessa password per altri servizi.

Operazione da evitare

Operazione da eseguire

Non usare la stessa password per account diversi.

Creare la nuova password in modo che sia sensibilmente diversa da quelle precedenti.

Non riciclare le password.

Cambiare la password a intervalli regolari.

Non usare una sola parola per la password.

Usare una password composta da una frase senza spazi tra le parole.

Non usare informazioni personali facili da ricordare come il nome, il nome dei membri della famiglia, l'indirizzo o il numero di telefono.

Usare un'espressione o una frase facile da ricordare convertita in una stringa di iniziali, numeri o simboli.

Non usare password come "password," "dollari$$$" o "12345678".

Verificare la password difficili da indovinare anche se un utente a conoscenza molto si (evitare nomi e i compleanni dei propri familiari o il gruppo preferito).

Se è necessario modificare la password, vedere modificare la password in Outlook.com.

Non rispondere mai a messaggi di posta elettronica in cui viene chiesto di specificare la password

Microsoft non chiederà mai la password tramite posta elettronica, pertanto non è mai una risposta a qualsiasi messaggio di posta elettronica che richiede di informazioni personali, anche se dichiara di essere da Outlook.com o Microsoft.

Attivare la verifica in due passaggi

Autenticazione a due fattori consente di proteggere il proprio account, rendendo più difficile per un pirata informatico effettuare l'accesso, anche se hanno la password. Qualsiasi momento che accedere da un dispositivo che non è attendibile, verrà richiesto di immettere un codice di sicurezza. Ottenere altre informazioni sulla verifica in due passaggi.

Controllare l'attività recente dell'account

Se si riceve un messaggio di posta elettronica di notifica delle attività insolito nel proprio account, è possibile vedere quando e dove l'account è stato effettuato l'accesso, inclusi componenti aggiuntivi di accesso ha esito positivo e problemi legati alla sicurezza, nella pagina attività recenti all'indirizzo https://account.live.com/activity. Se non si è certi che il messaggio di posta elettronica da Microsoft, vedere come riconoscere i messaggi di phishing, i collegamenti o telefonate. Include suggerimenti che consentono di determinare se un messaggio di posta elettronica è stata inviata da un mittente attendibile.

Aggiungere un indirizzo di posta elettronica alternativo e un numero di cellulare all'account

Aggiungere informazioni di sicurezza all'account per rendere più semplice recuperare l'account in caso di attacchi. Poiché queste informazioni consente di proteggere il tuo account, è consigliabile aggiungere il più possibile.

Se si perdere mai l'accesso al proprio account, quando il numero di telefono cellulare e indirizzo di posta elettronica secondari può contribuire al ripristino di accesso rapido. Altre informazioni su perché è consigliabile aggiungere informazioni sulla protezione.

Computer in uso

Verificare che il sistema operativo computer o del telefono sono previsti gli aggiornamenti più recenti

La maggior parte dei sistemi operativi dispongono di aggiornamenti gratuiti del software per migliorare le prestazioni e protezione. Perché gli aggiornamenti sono utili per mantenere un PC o il telefono più sicura, è consigliabile impostare su un PC o il telefono per ottenere gli aggiornamenti automaticamente.

Usare software antivirus

È possibile proteggere il computer dai virus installando un software antivirus e aggiornandolo regolarmente.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×