Proprietà script Front End

Utilizzare questa scheda per aggiungere, modificare o rimuovere un'applicazione script MSPL (Microsoft SIP Processing Language) nel server. È inoltre possibile spostare un'applicazione verso l'alto o verso il basso nell'elenco per modificarne la priorità, abilitarla o disabilitarla oppure definirla come critica.

Script disponibili

Contiene l'elenco delle applicazioni script disponibili nel server, indica se tali applicazioni sono in esecuzione e consente di visualizzare i rispettivi URI (Uniform Resource Identifier). Le applicazioni vengono eseguite in base all'ordine in cui sono elencate.

  • ClientVersionFilter: fornisce all'amministratore un metodo per specificare la versione dei client supportati da un pool. Il filtro della versione client verifica la versione client e può quindi impedire al client di accedere o di visualizzare all'utente un messaggio indicante che è in uso un client non supportato. Il filtro della versione client può inoltre essere configurato per la visualizzazione di un messaggio contenente l'URL della versione scaricabile più recente del client.

  • TranslationService: converte un numero composto da un utente in numero in formato E.164 in base alle regole di normalizzazione definite dall'amministratore.

  • UserServices: componente di un Front End Server per funzione di registrazione SIP (Session Initiation Protocol), presenza e conferenze. Offre funzionalità altamente integrate di messaggistica immediata, presenza e per conferenze basate sul proxy SIP.

  • IIMFilter: (filtro URL di protezione per messaggi immediati) blocca i messaggi contenenti URL con collegamento ipertestuale o tramite cui vengono tentati trasferimenti di file. Verifica inoltre la versione client per conto del server. Viene applicato ai trasferimenti di file avviati utilizzando sia Office Communicator che il client Live Meeting 2007. Per impostazione predefinita, i collegamenti ipertestuali vengono disabilitati con l'aggiunta di un carattere di sottolineatura prima del primo carattere del collegamento. Un amministratore può modificare questo comportamento in modo da bloccare il collegamento, nel qual caso i messaggi contenenti URL con collegamento ipertestuale o tramite cui vengono tentati trasferimenti di file vengono bloccati dal server e non possono raggiungere le destinazioni previste. IIMFilter viene installato in tutti i server Office Communications Server, ad eccezione di proxy server, Monitoring Server e server di archiviazione.

  • UserPinService: è l'applicazione predefinita di autenticazione tramite PIN per Office Communications Server. Il servizio PIN utente autentica gli utenti delle conferenze con accesso esterno verificando il PIN e il numero di telefono immessi quando l'utente tenta di partecipare a una conferenza. Per impostazione predefinita è abilitato e viene installato in tutti i Server Standard ed Enterprise.

  • DefaultRouting: è l'applicazione predefinita di routing per Office Communications Server. Per impostazione predefinita è abilitata e viene installata in tutti i Server Standard ed Enterprise.

  • ExumRouting: esegue il routing delle chiamate al server di messaggistica unificata di Exchange Server appropriato. ExumRouting determina il server di messaggistica unificata di Exchange appropriato a cui eseguire il routing della chiamata quando è presente un nuovo messaggio vocale da recapitare. ExumRouting gestisce inoltre altri aspetti relativi all'integrazione della messaggistica unificata, ad esempio il routing all'operatore automatico della messaggistica unificata e le funzionalità di accesso del sottoscrittore.

  • OutboundRouting: determina il gateway che esegue il routing di una chiamata a un numero di telefono in base al numero composto e all'autorizzazione di composizione dell'utente. Gestisce inoltre un nuovo routing di chiamate se un gateway non è in grado di elaborare una chiamata.

Su

Consente di spostare l'applicazione selezionata di un livello verso l'alto nell'elenco di applicazioni disponibili, in modo che venga eseguita prima dell'applicazione che la segue nell'elenco.

Giù

Consente di spostare l'applicazione selezionata di un livello verso il basso nell'elenco di applicazioni disponibili, in modo che venga eseguita dopo l'applicazione che la precede nell'elenco.

Aggiungi

Consente di aggiungere un'applicazione script.

Modifica

Consente di modificare un'applicazione script.

Rimuovi

Consente di rimuovere l'applicazione script selezionata.

Abilitata

Se questa opzione è selezionata, l'applicazione selezionata è abilitata. Per eseguire un'applicazione, è necessario abilitarla.

Critica

Se questa opzione è selezionata, l'applicazione deve essere avviata durante l'avvio del sistema, altrimenti Office Communications Server non verrà avviato. Se invece si verifica un errore nell'applicazione mentre Office Communications Server è in esecuzione, il server non viene arrestato ma viene semplicemente interrotto l'invio del traffico all'applicazione e vengono scritti alcuni errori nel registro eventi.

Ulteriori informazioni in linea

Fare clic per espandere o comprimere.

Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Operazioni della Raccolta di documentazione tecnica di Office Communications Server.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×