Proprietà database per le forme Entità e Vista (Definizione)

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Le seguenti opzioni consentono di specificare nomi fisici e concettuali per la tabella e impostare la sincronizzazione dei nomi modificati nella scheda.

È possibile specificare un valore di spazio dei nomi per la tabella per distinguerla dalle altre tabelle con nome simile incluse nel modello.

In questa categoria vengono visualizzate anche le informazioni fornite dal sistema di gestione del database (DBMS, Database Management System) host relative al proprietario del database e al percorso del database di origine. La casella Tipo per definizione è disponibile soltanto per le tabelle vuote. Nella casella sono elencati tutti i tipi di dati compositi per consentire la creazione di una tabella con tipo.

Nome fisico

Digitare il nome della tabella come viene visualizzato nel database.

Nome concettuale

Digitare il nome della tabella come viene visualizzato nei modelli concettuali.

Spazio dei nomi

Digitare un valore utilizzabile per distinguere gli elementi di modello con lo stesso nome, quali gli elementi dei database Oracle.

Proprietario

Visualizza informazioni di sola lettura sul proprietario della tabella selezionata fornite dal DBMS host durante il processo di decodificazione.

Database di origine

Visualizza il database da cui è stata estratta la tabella selezionata come indicato dal DBMS host durante il processo di decodificazione. Si tratta di un valore di sola lettura.

Definizione di tipo

Visualizza un elenco di tutti i tipi di dati compositi per consentire la creazione di una tabella con tipo per un database relazionale a oggetti. La casella Tipo per definizione è disponibile soltanto per le tabelle vuote.

Nomi di sincronizzazione durante la digitazione

Selezionare questa casella di controllo per sincronizzare i nomi concettuali e fisici quando viene eseguita una modifica.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×