Proprietà connessione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per controllare diverse impostazioni relative alle connessioni a origini dati esterne, nonché per utilizzare o riutilizzare i file di connessione o per passare da un file di connessione all'altro, utilizzare la finestra di dialogo Proprietà connessione.

Importante : Connessioni a dati esterni possono essere disabilitate attualmente nel computer in uso. Per connettersi ai dati quando si apre una cartella di lavoro, è necessario attivare connessioni dati utilizzando la barra di Centro protezione o inserendo la cartella di lavoro in un percorso attendibile. Per ulteriori informazioni, vedere gli articoli seguenti:

Caselle Nome connessione e Descrizione
Consentono di visualizzare il nome della connessione e una descrizione facoltativa. Per modificare il nome e la descrizione, fare clic sul testo nella casella e quindi modificarlo. Il nome della connessione e la relativa descrizione vengono visualizzati in colonne nella finestra di dialogo Connessioni cartella di lavoro, alla quale è possibile accedere facendo clic su Connessioni nel gruppo Connessioni della scheda Dati.

Contenuto dell'articolo

Opzioni della scheda Utilizzo

Opzioni della scheda Definizione

Opzioni della scheda Utilizzo

Le impostazioni riportate nella scheda Uso controllano la modalità di utilizzo delle informazioni relative alla connessione nella cartella di lavoro.

Controllo aggiornamento

Abilita aggiornamento in background    Selezionare questa casella di controllo per eseguire la query in background. Deselezionarla per eseguire la query direttamente. L'esecuzione di una query in background consente di utilizzare Excel mentre si esegue la query.

Aggiorna ogni n minuti    Selezionare questa casella di controllo per consentire l'aggiornamento automatico dei dati esterni a intervalli regolari e quindi immettere il numero di minuti tra ogni operazione di aggiornamento. Deselezionare la casella di controllo per disattivare l'aggiornamento automatico dei dati esterni.

Aggiorna dati all'apertura del file    Selezionare questa casella di controllo per aggiornare automaticamente i dati esterni all'apertura della cartella di lavoro. Deselezionarla per aprire immediatamente la cartella di lavoro senza aggiornare i dati esterni.

Rimuovi dati dall'intervallo di dati esterno prima di salvare la cartella di lavoro    Selezionare questa casella di controllo se si desidera salvare la cartella di lavoro con la definizione della query escludendo tuttavia i dati esterni. Deselezionarla per salvare la definizione della query e i dati insieme alla cartella di lavoro. La casella di controllo diventa disponibile solo dopo aver selezionato la casella di controllo Aggiorna dati all'apertura del file.

Formattazione server OLAP

Controlla se i formati del server OLAP seguenti vengono recuperati dal server e visualizzati insieme ai dati.

Formato numero    Selezionare o deselezionare questa casella di controllo per attivare o disattivare la formattazione dei numeri, ad esempio valuta, data o ora.

Stile    Selezionare o deselezionare questa casella di controllo per attivare o disattivare gli stili dei caratteri, ad esempio grassetto, corsivo, sottolineato o barrato.

Colore riempimento    Selezionare o deselezionare questa casella di controllo per attivare o disattivare i colori di riempimento.

Colore testo    Selezionare o deselezionare questa casella di controllo per attivare o disattivare i colori del testo.

Drill-through OLAP

Numero massimo di record da recuperare    Immettere un numero compreso tra 1 e 10.000 per specificare il massimo numero di record da recuperare quando si espande un livello di dati in una gerarchia.

Lingua

Recupera dati ed errori nella lingua di visualizzazione di Office se disponibile    Selezionare o deselezionare questa casella di controllo per attivare o disattivare il recupero degli errori e dei dati tradotti, qualora disponibili, dal server OLAP.

Inizio pagina

Opzioni della scheda Definizione

Le impostazioni incluse nella scheda Definizione controllano la modalità di definizione delle informazioni relative alla connessione e l'origine di tali informazioni, ovvero la cartella di lavoro o un file di connessione.

Tipo di connessione    Visualizza il tipo di connessione che viene utilizzato, ad esempio Office Data Connection o Database di Microsoft Access.

File di connessione    Visualizza il file di connessione correntemente utilizzato per memorizzare le informazioni relative alla connessione e consente il passaggio a una file di connessione nuovo o revisionato. L'assenza di dati nel campo sta a indicare che non è mai stato utilizzato alcun file di connessione o che è stato utilizzato e successivamente modificato in modo da interrompere il collegamento al file di connessione.

Per ristabilire il collegamento al file di connessione, ad esempio perché è stato aggiornato e si desidera utilizzare la nuova versione o per modificare la connessione corrente e utilizzare un file di connessione diverso, fare clic su Sfoglia, che consente di visualizzare la finestra di dialogo Seleziona origine dati. È quindi possibile selezionare il file di connessione revisionato, un altro file di connessione o creare un nuovo file di connessione, fare clic su Nuova origine, in cui verrà avviata la connessione guidata dati.

Nota : Verificare che il nuovo file di connessione sia coerente con l'oggetto che dispone della connessione dati. È possibile modificare la connessione, ma non alternare le connessioni tra gli oggetti seguenti:

  • Un rapporto di tabella pivot o di grafico pivot OLAP

  • Un rapporto di grafico o tabella pivot non OLAP

  • Una tabella Excel

  • Un file di testo

  • Una tabella XML

  • Una query Web a una pagina Web

Usa sempre file di connessione    Selezionare questa casella di controllo per assicurarsi che venga utilizzata sempre la versione più aggiornata del file di connessione ogni volta che i dati vengono visualizzati o aggiornati. Deselezionarla per utilizzare le informazioni sulla connessione contenute nella cartella di lavoro di Excel.

Importante : Se il file di connessione non è disponibile, verranno utilizzate le informazioni relative alla connessione salvate nella cartella di lavoro. Per assicurarsi che venga sempre utilizzata la versione più aggiornata del file di connessione, assicurarsi che il file di connessione sia accessibile e disponibile.

Stringa di connessione    Visualizza le informazioni di connessione correnti sotto forma di stringa di connessione. Utilizzare una stringa di connessione per verificare tutte le informazioni di connessione e per modificare specifiche informazioni di connessione non modificabili mediante la finestra di dialogo Proprietà connessione.

Salva password    Selezionare questa casella di controllo per salvare il nome utente e la password nel file di connessione. La password salvata non viene crittografata. Deselezionare la casella di controllo per connettersi all'origine dati, se sono richiesti un nome utente e una password, la prima volta che vi si accede. Questa casella di controllo non è applicabile ai dati recuperati da un file di testo o una query Web.

Nota sulla sicurezza : Avoid saving logon information when connecting to data sources. This information may be stored as plain text, and a malicious user could access the information to compromise the security of the data source.

Tipo di comando    Selezionare uno dei tipi di comando seguenti:

  • SQL

  • Tabella

  • Predefinito

Se la connessione a un'origine dati OLAP, viene visualizzato cubo, ma non è possibile modificare il tipo di comando.

Testo comando     Specifica i dati restituiti in base al tipo di comando. Se ad esempio il tipo di comando è Tabella, verrà visualizzato il nome della tabella. Se invece è SQL, verrà visualizzata la query SQL utilizzata per specificare i dati restituiti. Per modificare il testo del comando, fare prima clic sul testo nella casella.

Excel Services    Fare clic sul pulsante Impostazioni di autenticazione per visualizzare la finestra di dialogo Impostazioni autenticazione Excel Services e scegliere un metodo di autenticazione quando si accede all'origine dati connessa a una cartella di lavoro e visualizzata in Excel Services. Per connettersi all'origine dati, selezionare una delle opzioni seguenti:

  • Autenticazione di Windows    Selezionare questa opzione per utilizzare il nome utente e la password dell'utente corrente di Windows. Questo è il metodo più sicuro, ma quando vi sono molti utenti può ridurre le prestazioni.

  • Servizio di archiviazione sicura    Selezionare questa opzione per utilizzare il servizio di archiviazione sicura e quindi immettere la stringa di identificazione appropriato nella casella di testo ID servizio di archiviazione sicura. Un amministratore del sito può configurare un sito di SharePoint per utilizzare un database del servizio di archiviazione sicura dove è possibile archiviare un nome utente e password. Questo metodo può essere più efficiente quando sono presenti molti utenti.

  • Nessuno    Selezionare questa opzione per utilizzare le informazioni salvate nella stringa di connessione per l'autenticazione, ad esempio se è stata selezionata la casella di controllo Salva password.

    Nota sulla sicurezza : Avoid saving logon information when connecting to data sources. This information may be stored as plain text, and a malicious user could access the information to compromise the security of the data source.

Nota : L'impostazione autenticazione verrà utilizzata solo da Microsoft Excel Services e non dal programma desktop Excel. Se si desidera assicurarsi che gli stessi dati si accede se si apre la cartella di lavoro in Excel o Excel Services, assicurarsi che le impostazioni di autenticazione per la connessione siano gli stessi in Excel ed Excel Services.

Modifica query    Fare clic su questo pulsante per modificare la query utilizzata per recuperare i dati dall'origine dati. A seconda del tipo di origine dati, verrà visualizzata una delle opzioni seguenti:

  • La Connessione guidata dati per una connessione OLEDB a un file di connessione dati (odc).

  • Microsoft Query per una connessione ODBC.

  • La finestra di dialogo Modifica query Web per una pagina Web.

  • L'Importazione guidata testo per un file di testo.

Nota : Se le informazioni relative alla connessione sono correntemente collegate a un file di connessione, non sarà possibile modificare la query.

Parametri    Fare clic su questo pulsante per visualizzare la finestra di dialogo parametri e modificare le informazioni sui parametri per una connessione Microsoft Query o una Query Web.

Esporta file di connessione    Fare clic su questo pulsante per visualizzare la finestra di dialogo Salva file e salvare le informazioni di connessione correnti in un file di connessione.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×