Proprietà RecordLocks

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Si applica a

Oggetto Form

Oggetto Report

È possibile utilizzare la proprietà RecordLocks per determinare la modalità di blocco dei record e cosa succede quando due utenti cercano di modificare contemporaneamente lo stesso record. Valore di lettura/scrittura.

espressione.RecordLocks

espressione Obbligatorio. Espressione che restituisce uno degli oggetti dell'elenco Si applica a.

Osservazioni

Quando si modifica un record, Microsoft Office Access 2007 è in grado di bloccare automaticamente il record per impedire agli altri utenti di apportarvi modifiche.

  • Moduli. Specifica la modalità record della tabella o query sottostante bloccato quando vengono aggiornati i dati in un database multiutente.

  • Report: specifica se i record della tabella o query sottostante sono bloccati quando un report viene visualizzato in anteprima di stampa o viene stampato.

  • Query: specifica se i record di una query, in genere una query di comando in un database multiutente, vengono bloccati durante l'esecuzione della query.

Nota : La proprietà RecordLocks si applica solo alle maschere, report o query in un database di Microsoft Access (con estensione mdb o accdb).

La proprietà RecordLocks utilizza le impostazioni seguenti.

Impostazione

Visual Basic

Descrizione

Nessun blocco

0

(Impostazione predefinita) Nelle maschere due o più utenti possono modificare contemporaneamente lo stesso record. Questo scenario viene definito "blocco ottimistico". Se due utenti cercano di salvare le modifiche apportate allo stesso record, verrà visualizzato un messaggio all'utente che cerca di salvare il record per secondo. Questo utente potrà quindi annullare il record, copiare il record negli Appunti oppure sostituire le modifiche apportate dall'altro utente. Questa impostazione viene in genere utilizzata in maschere di sola lettura o in database per utente singolo. L'impostazione viene inoltre utilizzata in database multiutente per consentire a più utenti la possibilità di apportare modifiche allo stesso record contemporaneamente.

Nei report i record non vengono bloccati durante la visualizzazione in anteprima o la stampa del report.

Nelle query i record non vengono bloccati durante l'esecuzione della query stessa.

Tutti i record

1

Tutti i record della tabella o query sottostante vengono bloccati mentre la maschera è aperta nella visualizzazione Maschera o nella visualizzazione Foglio dati durante la visualizzazione in anteprima o la stampa del report oppure durante l'esecuzione della query. Anche se sarà possibile leggere i record, non sarà possibile modificarli, aggiungerne o eliminarli finché la maschera non sarà chiusa o non sarà terminata la stampa del report o l'esecuzione della query.

Record modificati

2

(Solo maschere e query) Una pagina di record viene bloccata non appena un utente inizia a modificare qualsiasi campo del record e rimane bloccato finché l'utente passa a un altro record. Di conseguenza, un record può essere modificato solo da un utente alla volta. Detta anche il blocco "pessimistica".


Nota : È possibile impostare questa proprietà utilizzando finestra delle proprietà una maschera, un macro o Visual Basic for Applications Edition (VBA).

Nota : Se la proprietà RecordLocks di una maschera o un report aperti viene modificata, il recordset verrà ricreato nuovamente.

È possibile utilizzare l'impostazione Nessun blocco per le maschere se solo una persona utilizza le tabelle o query sottostanti oppure modifica i dati.

In un database multiutente è possibile utilizzare l'impostazione Nessun blocco se si desidera utilizzare il blocco ottimistico e visualizzare un messaggio per avvertire gli utenti che stanno cercando di modificare lo stesso record di una maschera. È possibile utilizzare l'impostazione Record modificati se si desidera impedire a due o più utenti di modificare contemporaneamente i dati.

È possibile utilizzare l'impostazione di tutti i record quando è necessario per garantire che non vengono apportate modifiche ai dati dopo l'avvio di visualizzare in anteprima o stampare un report o eseguire Accoda, eliminare, creazione tabella o query di aggiornamento.

Nella visualizzazione Maschera o Foglio dati ogni record bloccato è contrassegnato dall'indicatore di blocco nel relativo selettore di record.

Suggerimento

Per modificare l'impostazione della proprietà RecordLocks predefinito per i moduli, scegliere il Pulsante Microsoft Office Icona del pulsante Office e quindi fare clic su Opzioni di Access. Nella finestra di dialogo Opzioni di Access fare clic su Avanzate e quindi selezionare l'opzione desiderata in blocco record predefinito.

Dati in una maschera, report o una query da un database di connettività ODBC (Open Database) viene considerati come se venisse scelta l'impostazione Nessun blocco, indipendentemente dalle impostazione della proprietà RecordLocks .

Esempio

Nell'esempio seguente la proprietà RecordLocks della maschera "Dettagli dipendente" viene impostata su Record modificati, ovvero una pagina di record viene bloccata non appena un utente comincia a modificarne i campi e rimane bloccata finché l'utente non passa a un altro record.

Forms("Employees").RecordLocks = 2

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×