Propagare una proprietà di campo

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Alcune proprietà di campo sono ereditabili. Quando si crea un controllo basato sul campo, le impostazioni della proprietà sono incluse nel nuovo controllo e vengono ereditate dal campo su cui il controllo è basato. Quando si modifica una proprietà di campo ereditabile in visualizzazione Struttura, è possibile impostare Microsoft Office Access affinché le stesse modifiche vengano apportate a tutti i controlli già basati su quel campo. Il processo con cui le modifiche vengono apportate automaticamente da Access è detto propagazione.

Impostazione della proprietà Descrizione propagata visualizzata nella barra di stato

1. Quando si modifica una proprietà di campo ereditabile...

2. ...e si sceglie di aggiornare ovunque l'impostazione della proprietà...

3. ...la nuova impostazione della proprietà viene aggiornata in modo automatico in tutti i punti in cui il campo è utilizzato.

Se, ad esempio, si aggiorna la proprietà Descrizione di un campo, è possibile impostare Access affinché vengano apportate le stesse modifiche ai controlli associati al campo affinché nella barra di stato venga visualizzata la nuova descrizione all'apertura di una maschera e alla selezione di un controllo che utilizza il campo.

Aggiornare una proprietà ereditabile

  1. Apportare la modifica appropriata a una proprietà ereditabile. Verrà visualizzato il pulsante Opzioni aggiornamento proprietà.

  2. Fare clic sul pulsante Opzioni aggiornamento proprietà e quindi dal menu a discesa scegliere Aggiorna sempre proprietà ereditata dove è utilizzato campo. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Aggiorna proprietà in cui sarà riportato un elenco di oggetti di database che utilizzano il campo.

  3. Nella finestra di dialogo Aggiorna proprietà selezionare tutti gli elementi che si desidera aggiornare in modo automatico e quindi fare clic su .

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×