Progettare un modello di modulo per dispositivi mobili

Se si ha accesso a un server che esegue InfoPath Forms Services, ad esempio Microsoft Office Forms Server 2007 o Microsoft Office SharePoint Server 2007, è possibile utilizzare Microsoft Office InfoPath per progettare modelli di modulo compatibili con la visualizzazione e la compilazione in un browser per dispositivi mobili.

Contenuto dell'articolo

Introduzione alla progettazione di modelli di modulo per dispositivi mobili

Caratteristiche e controlli del modulo non supportati nei browser per dispositivi mobili

Informazioni generali sulla progettazione

Progettare un modello di modulo per dispositivi mobili

Passaggio 2: specificare le impostazioni relative al dispositivo mobile per il modello di modulo

Introduzione alla progettazione di modelli di modulo per dispositivi mobili

L'utilizzo congiunto di Office InfoPath 2007 e InfoPath Forms Services consente di progettare modello di modulo compatibile con browser che è possibile compilare utilizzando un PDA o altri dispositivi mobili.

Modulo aperto in un dispositivo mobile

Nota :  È possibile creare un modello di modulo compatibile con browser per la maggior parte dei dispositivi mobili, compresi PDA, Smartphone e qualsiasi dispositivo che supporti un Web browser con HTML, cHTML, o xHTML. InfoPath Forms Services non supporta i browser per dispositivi mobili che utilizzano il protocollo WAP (Wireless Action Protocol).

È possibile progettare un modello di modulo compatibile con browser destinato esclusivamente alla compilazione all'interno di un browser per dispositivi mobili. Questo tipo di modello può risultare utile, ad esempio, se si lavora in un magazzino in cui è abilitato il Wi-Fi e tutti i dipendenti utilizzano un PDA per la gestione dell'inventario.

Se si desidera che il modello di modulo sia accessibile a tutti gli utenti a prescindere dal dispositivo utilizzato per la visualizzazione, è possibile progettare una visualizzazione dedicata per gli utenti di dispositivi mobili, una seconda visualizzazione per i browser per desktop e una terza per gli utenti che utilizzano InfoPath. Questa tecnica consente di progettare un unico modello di modulo che può essere compilato da tipi diversi di utenti, invece di creare moduli separati per ogni scenario di compilazione.

Per ulteriori informazioni sulla creazione di visualizzazioni dedicate, fare clic sui collegamenti disponibili nella sezione Vedere anche.

Poiché ogni dispositivo mobile visualizza una data pagina Web in modo diverso, l'aspetto esatto del modulo varia in base al dispositivo utilizzato per accedervi. Quando si progetta un modello di modulo in InfoPath è possibile specificare un particolare dispositivo mobile per ottimizzare il progetto per il dispositivo in uso.

In questo articolo vengono descritti suggerimenti e procedure per progettare, pubblicare e verificare i modelli di modulo abilitati per dispositivi mobili, nonché le limitazioni relative ai controlli e alle caratteristiche per i modelli di modulo di questo tipo.

Torna all'inizio

Caratteristiche e controlli del modulo non supportati nei browser per dispositivi mobili

I dispositivi mobili supportano molti dei controlli supportati nei modelli di modulo compatibili con browser, ma non tutti.

Nota : In InfoPath non vengono visualizzati avvisi se un controllo o una caratteristica inserita nel modello di modulo non è supportata nei browser per dispositivi mobili.

Supporto per i controlli del modulo

È possibile utilizzare la tabella seguente per determinare se InfoPath Forms Services supporta un determinato controllo di InfoPath.

I browser dei dispositivi mobili non supportano le tabelle HTML, i fogli di stile CSS e alcune altre tecnologie browser, pertanto nei dispositivi mobili alcuni controlli vengono visualizzati in modo rispetto ai browser desktop.

I browser dei dispositivi mobili inoltre ignorano completamente alcuni controlli, ad esempio i controlli file allegato.

Controllo di InfoPath 2007

Browser desktop

Browser dei dispositivi mobili

Casella di testo

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Casella di controllo

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Pulsante

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Casella di espressione

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Casella di riepilogo

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Casella di riepilogo a discesa

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Sezione ripetuta

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Collegamento ipertestuale

Icona Supporto completo

Icona Nessun supporto

Pulsante di opzione 1

Icona Supporto completo

Icona Nessun supporto

Sezione facoltativa 2

Icona Supporto completo

Icona Nessun supporto

Tabella ripetuta 3

Icona Supporto completo

Icona Nessun supporto

Controllo file allegato

Icona Supporto completo

Icona Nessun supporto

Selezione data 4

Icona Supporto parziale

Icona Supporto parziale

Casella di testo RTF

Icona Supporto parziale

Icona Nessun supporto

Controllo ActiveX

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Controllo elenco puntato

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Gruppo di scelta

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Sezione di scelta

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Casella combinata

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Tabella ripetuta orizzontale

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Area orizzontale

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Controllo disegno a penna

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Controllo master/dettaglio

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Casella di riepilogo a selezione multipla

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Controllo elenco numerato

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Controllo immagine

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Controllo elenco semplice

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Gruppo di scelta ripetuto

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Sezione ricorsiva ripetuta

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Area scorrevole

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

Etichetta verticale

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

1In alternativa, è possibile utilizzare una casella di riepilogo a discesa.

2In alternativa, è possibile utilizzare più visualizzazioni.

3In alternativa, è possibile utilizzare una sezione ripetuta.

4Nei browser dei dispositivi mobili Selezione data viene visualizzato come casella di testo con convalida dei dati.

Supporto per le regole business

L'aggiunta di regole business a un modello di modulo consente di evitare errori di immissione dei dati e di automatizzare specifiche azioni all'interno del modulo. In particolare, è possibile utilizzare la convalida dei dati, la formattazione condizionale e le regola per fare in modo che nel modulo vengano visualizzati messaggi di convalida, venga modificata la formattazione o vengano eseguite altre operazioni.

Nella tabella seguente è possibile verificare se un determinato browser supporta un particolare tipo di regola business.

Icona Supporto completo = Supporto completo  Icona Supporto parziale = Supporto parziale   Icona Nessun supporto = Nessun supporto

Caratteristica di InfoPath 2007

Browser desktop

Browser dei dispositivi mobili

Formule 1

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Convalida dei dati

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Regole

Icona Supporto completo

Icona Supporto completo

Formattazione condizionale 2

Icona Supporto completo

Icona Supporto parziale

Ruoli utente

Icona Nessun supporto

Icona Nessun supporto

1Ad eccezione delle funzioni xdXDocument:get-Role, Posizione e Ultimo.

2I browser dei dispositivi mobili supportano alcune caratteristiche di formattazione condizionale, ad esempio è possibile nascondere o visualizzare i controlli in base a condizioni definite nel modulo. Non è tuttavia possibile utilizzare la formattazione condizionare per modificare l'aspetto di un controllo in base a condizioni nel modulo. Ad esempio, non è possibile utilizzare la formattazione condizionare per cambiare il colore del testo di un controllo.

Suggerimento : Per un elenco dettagliato delle caratteristiche supportate dai browser per desktop e dai browser per dispositivi mobili, vedere Compatibilità con i browser in InfoPath Forms Services.

Torna all'inizio

Informazioni generali sulla progettazione

In Internet è possibile reperire un gran numero di informazioni su come progettare un modulo che verrà visualizzato su un dispositivo mobile. Di seguito vengono riportati alcuni suggerimenti sui fattori da tenere in considerazione durante la progettazione del modello di modulo.

  • Quando gli utenti compilano un modulo su un dispositivo mobile, per attivare l'esecuzione di un calcolo o altri tipi di regole business devono fare clic sul pulsante Aggiorna sulla barra degli strumenti del dispositivo mobile. Ogni volta che l'utente fa clic sul pulsante, il dispositivo mobile viene forzato all'invio di dati al server, un processo denominato postback. Per semplificare l'operazione, può risultare utile aggiungere al modello di modulo un pulsante che automatizzi il postback. Si supponga ad esempio che il modulo includa un campo Totale che somma i valori contenuti in altri tre campi del modulo. In questo caso, si potrebbe aggiungere un pulsante Mostra totale accanto al campo Totale, in modo che gli utenti ricordino di aggiornare i campi del modulo.

  • Piuttosto che inserire tutti i controlli in un'unica visualizzazione, considerare l'opportunità di progettare un modulo che includa più visualizzazioni, in particolare per la visualizzazione di controlli condizionali. La presenza di più visualizzazioni in un modulo contribuisce a evitare che una singola visualizzazione diventi troppo grande o complessa e pertanto difficile da utilizzare su un piccolo schermo.

  • Se il modulo include più visualizzazioni, aggiungere pulsanti che aiutino gli utenti a spostarsi da una visualizzazione all'altra.

  • Poiché digitare su un dispositivo mobile è difficoltoso, quando è possibile, preferire l'utilizzo di caselle di riepilogo.

Torna all'inizio

Progettare un modello di modulo per dispositivi mobili

Con alcune eccezioni, la procedura per progettare e pubblicare un modello di modulo per dispositivi mobili è analoga a quella per progettare e pubblicare un modello di modulo per il browser di un computer desktop. Nelle sezioni seguenti sono descritte le modalità di progettazione, distribuzione e verifica di un modello di modulo per dispositivi mobili.

Passaggio 1: specificare le impostazioni di compatibilità per il modello di modulo

Passaggio 2: specificare le impostazioni relative al dispositivo mobile per il modello di modulo

Passaggio 3: creare una raccolta documenti per memorizzare i moduli completati

Passaggio 4: specificare le opzioni di invio per il modello di modulo

Passaggio 5: pubblicare il modello di modulo su un server

Passaggio 6: associare il modello di modulo alla raccolta documenti

Passaggio 7: verificare il modello di modulo ed eseguirne il debug

Passaggio 1: specificare le impostazioni di compatibilità per il modello di modulo

Il primo passaggio consiste nello specificare che si desidera progettare un modello di modulo compatibile con browser.

  1. Scegliere Progetta modello di modulo dal menu File.

  2. Nella finestra di dialogo Progetta modello di modulo, in Progetta fare clic su Modello di modulo.

  3. Nella raccolta In base a eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per definire l'origine dati durante la progettazione del modello di modulo, fare clic su Vuoto.

    • Per utilizzare un servizio Web come origine dati per il modello di modulo, fare clic su Servizio Web. Questa opzione consente di eseguire una query o inviare i dati a un servizio Web.

    • Per utilizzare un database di Microsoft SQL Server come origine dati per il modello di modulo, fare clic su Database. Questa opzione consente di recuperare i dati da un database di SQL Server.

    • Per utilizzare come origine dati un documento XML (file con estensione xml) o uno schema XML (file con estensione xsd), fare clic su XML o schema.

    • Per utilizzare come origine dati le informazioni in un file di connessione dati, fare clic su Raccolta connessioni.

  4. Per rendere il modello di modulo compatibile con un server che esegue InfoPath Forms Services, selezionare la casella di controllo Attiva solo caratteristiche compatibili con browser e quindi fare clic su OK.

    Impostazioni di compatibilità nella finestra di dialogo Progetta modello di modulo

    In InfoPath verrà aperto un nuovo modello di modulo, con le informazioni Compatibilità: InfoPath e InfoPath Forms Services nella barra di stato. Il testo informa che il modello di modulo attivo può essere visualizzato in InfoPath o in un browser.

  5. Aggiungere al modello di modulo controlli, convalida dei dati o qualunque altra funzionalità. Durante la progettazione, tenere a mente che i browser per dispositivi mobili non supportano tutti i controlli supportati dai browser per desktop.

    Nota : Il riquadro attività Controllo grafico non avvisa l'utente se una caratteristica o un controllo del modello di modulo non è supportato nei browser per dispositivi mobili. Per controllare se la caratteristica o controllo è supportato, vedere la sezione Caratteristiche e controlli del modulo non supportati nei browser per dispositivi mobili più avanti in questo articolo.

Passaggio 2: specificare le impostazioni relative al dispositivo mobile per il modello di modulo

Dopo aver creato il modello di modulo compatibile con browser, è necessario aggiungere un pulsante Aggiorna alla barra degli strumenti del modello di modulo e quindi selezionare un'opzione specifica nella finestra di dialogo Opzioni modulo per abilitare il modello per l'utilizzo in un browser per dispositivi mobili.

  1. Scegliere Opzioni modulo dal menu Strumenti.

  2. Nella finestra di dialogo Opzioni modulo fare clic sulla categoria Browser.

  3. Per aggiungere un pulsante Aggiorna alla barra degli strumenti del dispositivo mobile, in Includi i comandi seguenti nelle barre degli strumenti selezionare la casella di controllo Aggiorna nella sezione Barre degli strumenti.

  4. In Dispositivi mobili selezionare la casella di controllo Consenti rendering su dispositivo mobile.

    Impostazione del dispositivo mobile nella finestra di dialogo Opzioni modulo

  5. Fare clic su OK per tornare al modello di modulo.

  6. Salvare il modello di modulo nel percorso desiderato.

Passaggio 3: creare una raccolta documenti per memorizzare i modelli per dispositivi mobili

I prossimi due passaggi descrivono come inviare i dati del modulo a una raccolta su un server che esegue InfoPath Forms Services.

Eseguire i passaggi seguenti per creare la raccolta.

  1. Utilizzando un browser, aprire il sito di SharePoint in cui si desidera memorizzare i moduli utente.

  2. Fare clic su Visualizza tutto il contenuto del sito e quindi fare clic su Crea nella pagina Tutto il contenuto del sito.

    Suggerimento : Nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare anche il menu Azioni sito Menu Azioni sito .

  3. In Raccolte fare clic su Raccolta documenti.

  4. Nella casella Nome digitare un nome per la nuova raccolta.

    Il nome verrà visualizzato nella parte superiore della pagina della raccolta, diventerà parte dell'indirizzo della pagina della raccolta e verrà visualizzato tra gli elementi di spostamento che aiutano gli utenti a individuare e aprire la raccolta.

  5. Nella sezione Modello documento, nell'elenco Modello documento selezionare Nessuno e quindi fare clic su Crea.

Passaggio 4: specificare le opzioni di invio per il modello di modulo

A questo punto è necessario configurare il modello di modulo in modo che gli utenti possano inviare i dati del modulo alla raccolta documenti creata al passaggio 3. Si creerà inoltre una formula che assegna un nome file univoco a ogni modulo inviato alla raccolta.

  1. In InfoPath, aprire il modello di modulo compatibile con browser creato al passaggio 2.

  2. Scegliere Opzioni invio dal menu Strumenti.

  3. Nella finestra di dialogo Opzioni invio selezionare la casella di controllo Consenti agli utenti di inviare il modulo.

  4. Nell'elenco Invia dati modulo a una destinazione sola fare clic su Raccolta documenti di SharePoint.

    Finestra di dialogo Opzioni invio

  5. Per aggiungere una nuova connessione dati, fare clic su Aggiungi. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Connessione guidata dati.

  6. Nella casella di testo Raccolta documenti digitare http://<NomeServer>/<NomeRaccolta>/Forms/AllItems.aspx, dove <NomeServer> è il nome del server di SharePoint che esegue InfoPath Forms Services e <NomeRaccolta> è il nome della raccolta.

    Nota : Se la raccolta documenti non si trova nel sito principale, è necessario inserire il nome del sito nell'URL, ad esempio http://<NomeServer>/<NomeSito>/<NomeRaccolta>/Forms/AllItems.aspx

  7. Fare clic sul pulsante Icona del pulsante a destra della casella di testo Nome file.

  8. Nella finestra di dialogo Inserisci formula fare clic su Inserisci funzione. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Inserisci funzione.

  9. Fare clic sulla categoria Testo, fare clic sulla funzione concatena e infine su OK.

    Funzione concatena selezionata nella finestra di dialogo Inserisci funzione

  10. Nella finestra di dialogo Inserisci formula fare clic sulla prima occorrenza del testo "fare doppio clic per inserire un campo" nella casella Formula per evidenziarla e quindi digitare 'form'. Includere le virgolette singole.

  11. Fare clic sulla seconda occorrenza del testo "fare doppio clic per inserire un campo" nella casella Formula per evidenziarla e quindi fare clic su Inserisci funzione.

  12. Fare clic sulla categoria Data e ora, quindi sulla funzione adesso e infine su OK.

    Suggerimento : La funzione adesso consente di aggiungere automaticamente la data e l'ora corrente al nome del modulo.

  13. Eliminare gli elementi "fare doppio clic per inserire un campo" rimanenti nella casella Formula.

  14. Eliminare lo spazio aggiuntivo e la virgola, in modo che la casella della formula contenga la formula concatena('form', adesso()), come illustrato nella figura seguente.

    Formula concatena nella finestra di dialogo Inserisci formula

    Quando gli utenti invieranno i propri moduli alla raccolta, i moduli verranno denominati in base a questa formula. A ogni modulo inviato sarà assegnato un nome univoco.

  15. Per tornare alla finestra di dialogo Connessione guidata dati, fare clic su OK.

  16. Fare clic su Avanti e quindi su Fine.

  17. Per tornare al modello di modulo, fare clic su OK.

  18. Scegliere Opzioni modulo dal menu Strumenti e quindi fare clic sulla categoria Browser.

  19. In Barre degli strumenti selezionare la casella di controllo Invia e quindi fare clic su OK.

  20. Salvare le modifiche.

Passaggio 5: pubblicare il modello di modulo su un server

Per pubblicare un modello di modulo utilizzabile su dispositivi mobili, è necessario lavorare insieme all'amministratore del server che esegue InfoPath Forms Services. Il processo di pubblicazione può essere suddiviso in tre passaggi distinti:

  1. Il progettista del modulo pubblica un file con estensione xsn in un percorso condiviso. Il file XSN contiene informazioni sul server in cui verrà memorizzato il modello di modulo.

  2. L'amministratore della farm carica il modello di modulo sul server e, facoltativamente, verifica che non contenga errori.

  3. L'amministratore della farm o della raccolta siti attiva il modello di modulo in una raccolta siti sul server, in modo da renderlo disponibile per gli utenti di dispositivi mobili.

Preparare il modello di modulo per l'approvazione da parte dell'amministratore

Come tutti i modelli di modulo che si progettano specificamente per i dispositivi mobili, questo modello di modulo deve essere approvato dall'amministratore. La procedura seguente illustra il processo di preparazione del modello di modulo per l'approvazione da parte dell'amministratore, che consiste nel salvataggio in un percorso condiviso nel computer dell'utente o in rete. L'amministratore della farm del server si occuperà dell'effettiva pubblicazione del modello di modulo, che prevede il caricamento e l'attivazione del modello di modulo sul server.

  1. Scegliere Pubblica dal menu File.

  2. Nella Pubblicazione guidata fare clic su In un server di SharePoint con o senza InfoPath Forms Services e quindi fare clic su Avanti per passare alla pagina successiva della procedura guidata.

  3. Nella casella Immettere il percorso del sito di SharePoint o InfoPath Forms Services digitare il percorso del sito di SharePoint in cui verranno archiviati i modelli e quindi fare clic su Avanti per passare alla pagina successiva della procedura guidata.

  4. Verificare la correttezza delle impostazioni e notare che per il modello di modulo è necessaria l'approvazione da parte dell'amministratore.

    Messaggio nella finestra di dialogo Pubblicazione

    Fare clic su Avanti per passare alla pagina successiva della procedura guidata.

  5. Nella finestra Specificare percorso e nome di file per il modello di modulo fare clic su Sfoglia.

  6. Nella finestra di dialogo Sfoglia selezionare un percorso accessibile all'amministratore della farm, digitare il nome del modello di modulo nella casella Nome file e quindi fare clic su Salva.

  7. Fare clic su Avanti per passare alla pagina successiva della procedura guidata.

  8. Se si desidera che specifici campi del modello di modulo vengano visualizzati come colonne nella raccolta documenti, fare clic sul pulsante Aggiungi, selezionare i campi desiderati e quindi fare clic su OK. In caso contrario, fare clic su Avanti per passare alla pagina successiva della procedura guidata.

  9. Verificare la correttezza delle informazioni e quindi fare clic su Pubblica per salvare il file di modello di modulo (con estensione xsn) nel percorso specificato.

  10. Fare clic su Chiudi.

  11. A questo punto è necessario chiedere a un amministratore della farm di caricare il modello di modulo sul server e attivarlo in una raccolta siti.

    Suggerimento : Per guardare una demo sul processo di attivazione e caricamento, vedere Demo: Distribuire un modello di modulo approvato dall'amministratore(in inglese)

Passaggio 6: associare il modello di modulo alla raccolta documenti

Dopo che l'amministratore della farm ha caricato il modello di modulo sul server e lo ha attivato in una raccolta siti, è necessario associare il modello di modulo alla raccolta creata al passaggio 3. Quando gli utenti creeranno un nuovo file nella raccolta, nei browser dei rispettivi dispositivi mobili verrà visualizzato un modulo basato sul modello che si è creato.

  1. Utilizzando un browser, aprire la raccolta documenti creata al passaggio 3.

    Suggerimento : Il percorso deve avere un formato del tipo http://<NomeServer>/sites/team/<NomeRaccolta>/Forms/AllItems.aspx, dove <NomeServer> è il nome del sito di SharePoint e <NomeRaccolta> è il nome della raccolta in cui verranno memorizzati i moduli.

  2. Nel menu Impostazioni Settings menu della raccolta fare clic su Impostazioni raccolta documenti.

    Comando Impostazioni raccolta documenti

  3. In Impostazioni generali fare clic su Impostazioni avanzate.

  4. Nella sezione Tipi di contenuto, in Consenti la gestione di più tipi di contenuto fare clic su .

  5. Fare clic su OK per tornare alla pagina Personalizza Nome raccolta.

  6. In Tipi di contenuto fare clic su Aggiungi da tipi di contenuto del sito esistenti.

  7. Accanto a Selezione tipi di contenuto fare clic sul nome del modello di modulo nell'elenco Tipi di contenuto del sito disponibili.

    Interfaccia utente di SharePoint per l'aggiunta di tipi di contenuto

  8. Fare clic su Aggiungi.

  9. Fare clic su OK per tornare alla pagina Personalizza Nome raccolta.

  10. Nella sezione Tipi di contenuto fare clic su Documento.

  11. In Impostazioni fare clic su Elimina questo tipo di contenuto e quindi fare clic su OK.

  12. Tornare alla raccolta documenti e fare clic sul pulsante Nuovo per verificare che venga aperto il modulo appropriato.

    Nota : Per impostazione predefinita, il modulo verrà aperto in InfoPath. Se si desidera forzare l'apertura del modulo in un browser, tornare alla pagina delle impostazioni avanzate della raccolta documenti. Accanto a Documenti abilitati per i browser fare clic su Visualizza come pagina Web e quindi fare clic su OK.

Passaggio 7: verificare il modello di modulo

Dopo aver pubblicato il modello di modulo su un server che esegue InfoPath Forms Services, è consigliabile verificare che funzioni come previsto. È opportuno verificare il modulo utilizzando il dispositivo mobile al quale è destinato, nelle stesse condizioni di lavoro e illuminazione degli utenti.

Se non si dispone del dispositivo mobile, è possibile utilizzare un emulatore che ne simula il funzionamento. In Internet sono disponibili emulatori per una vasta gamma di dispositivi e sistemi operativi.

Per ulteriori informazioni sulla verifica dei moduli per dispositivi mobili negli emulatori di dispositivi, vedere MSDN: Creazione, test e debug dei modelli di modulo per dispositivi mobili (informazioni in lingua inglese).

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×