Progettare un flusso Microsoft in Visio

L'esportazione di un diagramma di Visio in Microsoft Flow è disponibile solo nell'app desktop Visio in inglese con Visio online piano 2. La funzionalità è disponibile nei partecipanti al programma Office insider o nel canale mensile (mirato) con Build 11231 e versioni successive. È inoltre necessario disporre di un piano gratuito o Premium con Microsoft Flow o un abbonamento a Office 365 idoneo che include Microsoft Flow.

Visio e Microsoft Flow ora collaborano per facilitare l'esecuzione delle operazioni in modo più semplice e veloce. Creare un diagramma di BPMN in Visio ed esportare in Microsoft Flow per automatizzare i flussi di lavoro tra le app e i servizi preferiti. Ad esempio, puoi creare un flusso di lavoro per ricevere notifiche quando qualcuno invia un modulo nel sito Web oppure Raccogli e organizza i dati per te quando qualcuno ti segue su Twitter.

Note: 

  • Non si è certi della versione di Visio in uso? Selezionare File > account > informazioni su Visio per vedere quale piano è disponibile.

  • Se si è un abbonato a Office 365, verificare di avere la versione più recente di Office. Se si è un professionista IT che gestisce il processo di aggiornamento di Office 365, vedere la pagina Channel releases per scoprire quali aggiornamenti sono disponibili in ogni canale.

Progettare il flusso di lavoro per Microsoft Flow

  1. Aprire l'app desktop Visio ed eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Selezionare un diagramma di BPMN che soddisfi le proprie esigenze passando a nuovimodelli di > > diagramma di flusso. Nella categoria diagramma di flusso selezionare diagramma di scorrimento di base e scegliere il modello che si vuole usare.

      Selezionare diagramma di flusso di base dalla categoria Flowchart dei modelli.

      In modelli selezionare diagramma di flusso di base.

    • Creare un disegno vuoto e aggiungere lo stencil BPMN selezionando altre forme > diagramma di flusso > forme di base di BPMN.

      Aggiungere forme di base di BPMN alle forme.

  2. Modificare o progettare il diagramma del flusso di lavoro di Microsoft Flow usando le forme di base di BPMN.

Preparare l'esportazione

  1. Dopo aver completato la progettazione del flusso di lavoro, selezionare la scheda processo e selezionare Esporta nel gruppo flusso Microsoft. Il riquadro prepara per esportare verrà aperto e visualizzerà la scheda mapping flusso .

    Selezionare Esporta nel gruppo flusso Microsoft dalla scheda processo.

  2. Selezionare il trigger. Questo è l'evento che avvia il flusso di lavoro. Ad esempio, è stata creata una richiesta di acquisto.

  3. In condizioni di mappaselezionare se sì o No per ogni connettore del gateway per creare la logica per il flusso di lavoro. Ad esempio, dopo la creazione della richiesta, verificare se sono state completate tutte le informazioni.

  4. Eseguire il mapping delle forme ai relativi connettori in Microsoft Flow. Per eseguire questa operazione, eseguire la procedura seguente per ogni forma nel diagramma:

    • Selezionare una forma BPMN nel diagramma. Verrà aperta la scheda trigger e azioni del riquadro prepara da esportare.

    • Cercare e selezionare il trigger o l'azione appropriata per la forma. Ad esempio, una volta approvato il preventivo, imposta lo stato come accettato.

    • Dopo aver applicato un trigger o un'azione, viene visualizzata l'icona del connettore sopra la forma.

  5. Selezionare il pulsante Aggiorna . In risolvere i problemiverificare se sono presenti problemi che devono essere risolti per l'esportazione. Continuare a risolvere eventuali problemi e aggiornare il riquadro in base alle esigenze finché non si verificano altri problemi.

Esportare il diagramma di BPMN in Microsoft Flow

  1. Dopo che tutti i problemi sono stati risolti e si è pronti per l'esportazione, selezionare Esporta in flusso nella parte superiore del riquadro prepara per esportare.

    Nel riquadro prepara per esportare selezionare Esporta in flusso.

  2. Nella finestra di dialogo è possibile rinominare il flusso in base alle esigenze. Può anche essere necessario accedere a servizi diversi a seconda di quali trigger e azioni si trovano nel flusso di lavoro.

  3. Selezionare Crea flusso per esportare il diagramma in Microsoft Flow. Dopo aver creato il flusso, fare clic su fine per chiudere la finestra di dialogo. Per modificare il flusso di lavoro creato, è possibile farlo dal sito flusso Microsoft.

Nota:  Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Queste informazioni sono risultate utili' Questo è l'articolo in inglese per riferimento.

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×