Procedure consigliate per gestire gli aggiornamenti in Office 365 ProPlus

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La guida alle procedure consigliate include suggerimenti per la distribuzione ed esempi reali forniti dal gruppo del prodotto Office 365 e da esperti della distribuzione di Microsoft Services. Per un elenco di tutti gli articoli, vedere Guida alle procedure consigliate per la distribuzione di Office 365 ProPlus.

Poiché Office 365 ProPlus è un prodotto sempreverde, è importante tenere in considerazione la gestione continuativa dopo Office 365 ProPlus viene distribuito. Questo articolo offre una panoramica dei componenti coinvolti Office 365 gestione ProPlus.

Scenari di distribuzione gestiti e non gestiti dall'IT

In generale, la soluzione di distribuzione di Office 365 ProPlus include funzionalità per la distribuzione, la manutenzione e l'aggiornamento dei client da un'infrastruttura locale e da un'infrastruttura di rete per la distribuzione di contenuti non locale. Le infrastrutture di distribuzione locale e non locali forniscono agli amministratori IT la flessibilità per gestire le fasi iniziali di distribuzione e manutenzione del client Office per diversi tipi di connettività e segmenti di utenti finali dell'ambiente.

Per altre informazioni sugli scenari di distribuzione e la gestione dei canali, vedere Procedure consigliate per la gestione dei canali.

Applicazione di patch e canali di aggiornamento con Office 365 ProPlus

Con la versione di 2016 di Office 365 ProPlus, è stato introdotto il concetto di aggiornare i canali. Aggiornamento canali consentono il controllo gli amministratori IT su quando nuove funzionalità saranno distribuite agli utenti finali. Consente agli amministratori IT più tempo per convalidare applicazioni aziendali più importanti con le nuove funzionalità e consente agli amministratori IT di gestire le comunicazioni e le esigenze di formazione degli utenti finali. La maggior parte dei clienti aziendali utilizzerà Canale semestrale per la popolazione generale degli utenti finali; Tuttavia, gli amministratori IT devono anche usare altri canali per i gruppi di utenti pilota e pre-produzione per creare la convalida, le comunicazioni e formazione processi per semplificare la caratteristica di protezione rullino agli utenti finali.

Ogni dispositivo dell'ambiente del cliente può essere un membro di uno specifico canale, che controlla l'adozione delle caratteristiche e la stabilità del codice. Per trovare un equilibrio tra velocità di adozione, gestione di un ambiente stabile e preparazione per gli aggiornamenti e le modifiche dei prodotti, è consigliabile usare tutti i canali e segmentare la base di utenti per scopo e funzione. Segmentando la forza lavoro e avendo più gruppi, gli amministratori IT acquisiscono una maggiore flessibilità e controllo. Per informazioni dettagliate sui canali di aggiornamento di Office 365, vedere Procedure consigliate: Canali di aggiornamento.

Nella figura seguente mostra circa sulle nuove funzionalità e aggiornamenti della sicurezza non vengono distribuiti dal Canale mensile a Canale semestrale (mirato) a Canale semestrale.

I tre primaria Office 365 aggiornamento canali, che mostra la relazione tra i canali di aggiornamento e la frequenza di rilascio

Vedere anche Gestione delle modifiche per i client di Office 365

Gestione e manutenzione continue di Office 365 ProPlus

Oltre a verificare la disponibilità di nuove versioni delle build di Office 365 ProPlus, è consigliabile verificare se esistono build più recenti dello Strumento di distribuzione di Office 2016 e dei file dei modelli amministrativi di Office 2016. Le nuove versioni di questi elementi possono includere nuove caratteristiche o funzionalità per aiutare gli amministratori IT a gestire le distribuzioni di Office 365 ProPlus. È consigliabile implementare un processo per assicurarsi che lo Strumento di distribuzione di Office e i file dei modelli amministrativi di Office 2016 in uso siano le versioni più recenti rese disponibili da Microsoft.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×