Creare un grafico

Personalizzare i grafici

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Dopo aver creato un grafico, è possibile personalizzarlo in modo da visualizzare altri elementi, ad esempio titoli ed etichette dati, oppure per conferirgli esattamente l'aspetto desiderato.

Altre informazioni

Copiare un grafico di Excel in un'altra applicazione di Office

Creare un grafico

Dopo aver creato il grafico puoi personalizzarlo in modo da visualizzare altri elementi, ad esempio titoli ed etichette dati,

oppure per conferirgli esattamente l'aspetto desiderato.

Ti mostrerò come personalizzare il grafico a torta creato nel video precedente.

Per modificare il titolo, fai clic su di esso e digita il testo desiderato.

Quando selezioni un titolo o il testo di un'etichetta viene visualizzato un menu sensibile al contesto che consente di modificarne la formattazione,

ad esempio il tipo di carattere, le dimensioni e il colore.

Se il grafico non contiene un titolo, ecco come aggiungerne uno.

Per aggiungere elementi al grafico, ad esempio un titolo ed etichette dati, seleziona il grafico.

Accanto al grafico compariranno i pulsanti Elementi grafico, Stili grafici e Filtri grafico.

Fai clic sul pulsante Elementi grafico e seleziona o deseleziona gli elementi da aggiungere o rimuovere, ad esempio Titolo del grafico.

I diversi tipi di grafici dispongono di elementi, stili e filtri diversi. Per aggiungere etichette dati, seleziona Etichette dati.

Il risultato è buono, ma voglio che le etichette includano le vendite come valore in euro e come percentuale del totale.

A questo scopo faccio clic sulla freccia sotto Etichette dati. Posizionando il puntatore del mouse sulle varie opzioni vedrò un'anteprima.

Nessuna opzione mi soddisfa, quindi faccio clic su Altre opzioni. Viene visualizzato il riquadro attività Formato etichette dati.

Un riquadro attività offre altre opzioni per la personalizzazione degli elementi.

Seleziono Percentuale e ora le etichette dati contengono ciò che voglio.

Il grafico è quasi finito, ma l'aspetto complessivo non mi soddisfa.

Faccio clic sul pulsante Stile grafici.

Quando posizioni il puntatore del mouse su un'opzione viene visualizzata un'anteprima dell'effetto. Questo mi piace, dunque faccio clic sull'opzione.

Ed ecco il grafico a torta finito.

Ora ti mostrerò come personalizzare il grafico a barre creato nel video precedente.

Seleziona il grafico e fai clic sul pulsante Elementi grafico. Il grafico a barre contiene più elementi del grafico a torta.

Seleziono Tabella dati e la tabella viene aggiunta al grafico.

Per modificare la serie di dati per il grafico, fai clic con il pulsante destro del mouse sul grafico,

scegli Seleziona dati nel menu di scelta rapida, seleziona l'intervallo di dati e fai clic su OK.

Ora che ho visto i dati disposti nel grafico, penso che un istogramma sarebbe più adatto.

Non devo eliminare questo grafico e crearne uno nuovo da zero.

Basta fare clic su Cambia tipo di grafico. Faccio clic su Istogramma e l'aspetto mi soddisfa, quindi faccio clic su OK.

Ora ho un grafico che presenta i miei dati in modo ottimale.

Per finire, ti mostrerò come personalizzare il grafico a linee creato nel video precedente.

Inserisco il titolo.

Voglio anche aggiungere un titolo per l'asse verticale del grafico, le cifre, in modo che chi legge capisca cosa rappresentano.

Faccio clic sul pulsante Elementi grafico, posiziono il puntatore del mouse su Titoli degli assi e faccio clic sulla freccia accanto.

Seleziono Primario verticale e digito Millimetri nella casella di testo del titolo.

L'aggiunta di etichette dati renderebbe il grafico più comprensibile.

Faccio di nuovo clic sul pulsante Elementi grafico.

Se selezionassi Etichette dati, i valori verrebbero inseriti sopra gli indicatori, creando confusione.

Facendo clic sulla freccia accanto ad Etichette dati vengono visualizzate opzioni per il posizionamento.

Posizionando il puntatore del mouse su un'opzione ottengo un'anteprima dinamica. L'opzione A destra va bene, quindi faccio clic su di essa.

Per filtrare i dati in un grafico, fai clic sul pulsante Filtri grafico, deseleziona gli elementi da non mostrare e fai clic su Applica.

Per visualizzare elementi, selezionali e fai clic su Applica.

Puoi fare doppio clic su un grafico o su qualsiasi elemento al suo interno per visualizzare altre opzioni di personalizzazione.

Farò un ultimo ritocco. Faccio doppio clic sul grafico, espando Riempimento nel riquadro attività e seleziono Riempimento sfumato.

Per finire, ingrandisco leggermente il grafico.

Video successivo: creare un grafico combinato.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×