Perché viene visualizzato il messaggio "ha smesso di funzionare" quando si avvia un'applicazione di Office?

Questo tipo di problema può essere provocato da versioni precedenti dei componenti aggiuntivi. È anche possibile che venga visualizzato uno degli errori riportati di seguito quando si tenta di avviare una di queste applicazioni di Office 2013 o Office 2016: Excel, Word, Outlook, PowerPoint, Publisher o Visio.

  • Microsoft Excel ha smesso di funzionare.

  • Microsoft Word ha smesso di funzionare.

  • Microsoft Outlook ha smesso di funzionare.

  • Microsoft PowerPoint ha smesso di funzionare.

  • Microsoft Publisher ha smesso di funzionare.

  • Microsoft Visio ha smesso di funzionare.

Per altre informazioni, vedere Le applicazioni di Office 2013 si arrestano in modo anomalo all'avvio dalla schermata iniziale.

Aggiornare Windows

È importante assicurarsi che Windows sia completamente aggiornato. Un aggiornamento recente potrebbe correggere il problema di avvio che si verifica con l'applicazione di Office 2013 o Office 2016:

  1. Installare gli aggiornamenti più recenti di Windows nel computer.

    Nota :  In caso di dubbi sulle procedure di aggiornamento di Windows, l'articolo su come aggiornare il computer fornisce informazioni sugli aggiornamenti manuali e sulla configurazione degli aggiornamenti automatici.

  2. Riavviare il computer.

  3. Provare ad aprire l'applicazione di Office.

  4. Se dopo l'installazione degli aggiornamenti di Windows continua a essere visualizzato un messaggio indicante che l'applicazione ha smesso di funzionare, continuare con la sezione successiva e seguire le istruzioni.

Avviare un'applicazione in modalità provvisoria

L'avvio dell'applicazione in modalità provvisoria offre la possibilità di trovare il problema causato da un componente aggiuntivo.

In Windows 10
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 nell'angolo in basso a sinistra e scegliere Esegui.

    Comando Esegui visualizzato dopo aver fatto clic con il pulsante destro del mouse su Start in Windows 8 e Windows 10
  2. Digitare uno dei comandi seguenti:

    • Digitare excel /safe e premere INVIO per avviare Excel.

    • Digitare outlook /safe e premere INVIO per avviare Outlook.

    • Digitare winword /safe e premere INVIO per avviare Word.

    • Digitare powerpnt /safe e premere INVIO per avviare PowerPoint.

    • Digitare mspub /safe e premere INVIO per avviare Publisher.

    • Digitare visio /safe e premere INVIO per avviare Visio.

In Windows 8
  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start Pulsante Start di Windows in Windows 8 e Windows 10 nell'angolo in basso a sinistra e scegliere Esegui.

    Comando Esegui visualizzato dopo aver fatto clic con il pulsante destro del mouse su Start in Windows 8 e Windows 10
  2. Digitare uno dei comandi seguenti:

    • Digitare excel /safe e premere INVIO per avviare Excel.

    • Digitare outlook /safe e premere INVIO per avviare Outlook.

    • Digitare winword /safe e premere INVIO per avviare Word.

    • Digitare powerpnt /safe e premere INVIO per avviare PowerPoint.

    • Digitare mspub /safe e premere INVIO per avviare Publisher.

    • Digitare visio /safe e premere INVIO per avviare Visio.

In Windows 7
  1. Fare clic sul pulsante Start > Esegui.

  2. Digitare uno dei comandi seguenti:

    • Digitare excel /safe e premere INVIO per avviare Excel.

    • Digitare outlook /safe e premere INVIO per avviare Outlook.

    • Digitare winword /safe e premere INVIO per avviare Word.

    • Digitare powerpnt /safe e premere INVIO per avviare PowerPoint.

    • Digitare mspub /safe e premere INVIO per avviare Publisher.

    • Digitare visio /safe e premere INVIO per avviare Visio.

Se non è possibile avviare l'applicazione di Office in modalità provvisoria, il problema non è relativo ai componenti aggiuntivi. Passare alla sezione Ulteriori informazioni per altri possibili motivi dell'arresto anomalo dell'applicazione di Office.

Disabilitare i componenti aggiuntivi uno alla volta mentre è attiva la modalità provvisoria

Se è possibile avviare l'applicazione di Office in modalità provvisoria, disabilitare i componenti aggiuntivi uno alla volta.

  1. Con l'applicazione di Office ancora in modalità provvisoria, fare clic su File > Opzioni > Componenti aggiuntivi.

  2. Accanto all'elenco Gestisci fare clic su Vai.

  3. Deselezionare uno dei componenti aggiuntivi nell'elenco e fare clic su OK.

  4. Riavviare l'applicazione (questa volta non in modalità provvisoria).

Se l'applicazione di Office viene avviata, il problema è causato dal componente aggiuntivo deselezionato. È consigliabile visitare il sito Web dell'azienda che fornisce il componente aggiuntivo per verificare se è disponibile una versione aggiornata da installare. Se non è disponibile una versione più recente o se non è necessario utilizzare il componente aggiuntivo, è possibile mantenerlo deselezionato o rimuoverlo dal PC.

Se non è possibile avviare l'applicazione di Office, ripetere i passaggi per deselezionare gli altri componenti aggiuntivi uno alla volta. Se tutti i componenti aggiuntivi sono deselezionati e non è comunque possibile avviare l'applicazione di Office, seguire i passaggi riportati nella sezione Risoluzione dei problemi dei componenti aggiuntivi COM.

Risoluzione dei problemi dei componenti aggiuntivi COM

Il problema di avvio può anche essere causato da un componente aggiuntivo COM. Con l'applicazione di Office ancora in modalità provvisoria:

  1. Scegliere File > Opzioni > Componenti aggiuntivi.

  2. Nell'elenco Gestisci fare clic su Componenti aggiuntivi COM e quindi su Vai.

  3. Deselezionare uno dei componenti aggiuntivi nell'elenco e fare clic su OK.

  4. Riavviare l'applicazione (questa volta non in modalità provvisoria).

Se l'applicazione di Office viene avviata, il problema è causato dal componente aggiuntivo COM deselezionato. È consigliabile visitare il sito Web dell'azienda che fornisce il componente aggiuntivo per verificare se è disponibile una versione aggiornata da installare. Se non è disponibile una versione più recente o se non è necessario utilizzare il componente aggiuntivo COM, è possibile mantenerlo deselezionato.

Se l'applicazione di Office non viene avviata, significa che il problema non dipende dai componenti aggiuntivi. Per informazioni sugli altri motivi per cui può verificarsi il problema, vedere la sezione Altre informazioni.

Componenti aggiuntivi che possono causare problemi con Office 2013

Per le versioni meno recenti dei componenti aggiuntivi seguenti esistono problemi noti con le applicazioni di Office 2013:

Altre informazioni

Se il problema non è determinato dai componenti aggiuntivi, potrebbe essere causato dalla configurazione video del PC. Per ulteriori informazioni, vedere questo articolo sulle incompatibilità delle configurazioni video.

È inoltre possibile avviare Windows in modalità provvisoria per controllare se il problema è causato da un altro programma nel PC. Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi tramite la modalità provvisoria di Windows, vedere gli articoli seguenti:

Queste informazioni sono risultate utili?

Ottimo! Altri commenti?

Cosa possiamo migliorare?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

×