Per creare un diagramma UML - Collaborazione

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Diagramma di collaborazione la visualizzazione di un insieme di oggetti e i messaggi scambiati per eseguire un'operazione

Immagine del pulsante In una forma ruolo classificatore stringa di designazione dell'oggetto è sottolineata per indicare che l'oggetto è un'istanza. È anche possibile includere il nome dell'oggetto prima dei due punti.

Immagine del pulsante Collegamenti o ruolo associazione, indicare le relazioni e con le frecce inoltre possibile indicare direzione di lettura.

Callout 3 Fare doppio clic su un collegamento e quindi fare clic su messaggio per definire un messaggio inviato lungo un collegamento. Numero di messaggi procedurali in base nidificazione delle chiamate.

Passaggio 4 Il primo messaggio sempre proviene da all'esterno del contesto che sono incluse nel diagramma.

  1. Scegliere Nuovo dal menu File, quindi Software e UML - Diagramma modello.

  2. Nella visualizzazione albero fare clic con il pulsante destro del mouse sul pacchetto in cui si desidera includere il diagramma di collaborazione, scegliere Nuovo, quindi fare clic su Diagramma collaborazione.

    Verrà visualizzata una pagina vuota e lo stencil UML - Collaborazione sarà visualizzato in primo piano. Nell'area di lavoro verrà visualizzato "Collaborazione" come filigrana. Alla struttura in Esplora modelli verrà aggiunta un'icona per rappresentare il diagramma.

    Nota : Se la struttura non è visualizzata, scegliere Visualizza dal menu UML, quindi fare clic su Esplora modelli.

  3. Per ciascun oggetto che si desidera rappresentare nella collaborazione, trascinare una forma Ruolo classificatore nella pagina di disegno.

    Forma ruolo classificatore

    Impostare un oggetto come nuovo, eliminato o temporaneo in un diagramma di collaborazione

    1. In un diagramma di collaborazione fare clic con il pulsante destro del mouse sulla forma Ruolo classificatore per l'oggetto che si desidera designare come nuovo, eliminato o transitorio e quindi fare clic su Opzioni visualizzazione forme.

    2. Nella casella Stato ruolo classificatore fare clic sulla condizione desiderata.

      Nota : Per applicare la modifica solo alla forma selezionata, nella finestra di dialogo Opzioni visualizzazione forme deselezionare la casella di controllo Applica a forme UML uguali selezionate nella pagina di disegno corrente. Se si desidera applicare la stessa condizione a tutte le forme ruoli classificatori inserite in seguito nel diagramma, selezionare la casella di controllo Applica a forme UML dello stesso tipo trascinate successivamente nella pagina di disegno corrente.

      La condizione verrà visualizzata fra parentesi dopo il nome dell'oggetto, ad esempio: Oggetto1{transitorio}.

    Per designare un oggetto in un diagramma di collaborazione come attivo

    In un diagramma di collaborazione una forma Ruolo classificatore designata come attiva includerà la dicitura {attivo} dopo il nome dell'oggetto. Un ruolo classificatore è attivo quando la classe su cui si basa è attiva.

    Per indicare che una classe è attiva, fare doppio clic sulla forma e sull'icona della struttura che rappresenta la classe. Nella corrispondente finestra di dialogo Proprietà classe UML fare clic su Classe, selezionare IsActive, quindi scegliere OK. Dopo l'attivazione della classe, diventerà attivo anche il ruolo classificatore.

  4. Per ogni gruppo di oggetti desiderata rappresentare, trascinare una forma più oggetti nella pagina di disegno. Forma oggetti multipli

  5. Fare doppio clic su qualsiasi forma Ruolo classificatore o Oggetti multipli per aprire la relativa finestra di dialogo Proprietà ruolo classificatore UML in cui è possibile aggiungere un nome e altri valori di proprietà.

  6. Indicare i collegamenti tra gli oggetti mediante la connessione usando le forme Ruolo associazione. Ulteriori informazioni sulle forme ruolo associazione.

    Creare un percorso di ruolo associazione in un diagramma di collaborazione

    1. In un diagramma di collaborazione trascinare una forma Ruolo associazione accanto alle due forme Ruolo classificatore o Oggetti multipli tra cui si desidera creare un percorso.

    2. Associare i punti finali della forma Ruolo associazione ai punti di connessione Immagine del punto di connessione - X blu in due forme a cui connettersi con un percorso.

      Suggerimento : Per indicare un percorso ruolo di associazione da un ruolo classificatore a se stesso, associare i due punti finali di una forma Ruolo associazione a U a due punti di connessione dello stesso ruolo classificatore.

  7. Fare doppio clic su qualsiasi forma Ruolo associazione per aprire la finestra di dialogo Proprietà ruolo associazione UML in cui è possibile aggiungere un nome, un flusso di messaggi, un'etichetta messaggio, molteplicità e altri valori di proprietà.

    Aggiungere un messaggio a un ruolo di associazione in un diagramma di collaborazione

    1. In un diagramma di collaborazione fare doppio clic sulla forma Ruolo associazione a cui si desidera aggiungere un messaggio.

    2. Digitare un nome per il ruolo associazione e quindi fare clic su Messaggi.

    3. Fare clic su Nuovo. Digitare un nome e un'espressione di sequenza. Scegliere lo stereotipo, la direzione e il tipo di flusso desiderati.

    4. Per un messaggio di tipo flat o una chiamata di procedura scegliere Proprietà. Selezionare l'operazione che dovrà essere generata dal messaggio. Se l'operazione non esiste, fare clic su Nuova per crearla.

      Per un messaggio asincrono scegliere il segnale che dovrà essere generato dal messaggio. Se nel classificatore su cui si basa la linea di vita dell'oggetto di destinazione del messaggio non esiste ricezione del segnale, fare clic su Nuova per creare la ricezione.

  8. Salvare il diagramma.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×