Passare a OneNote 2010

Panoramica

OneNote 2010 Se si ha già esperienza con una versione precedente di Microsoft Office OneNote e si desidera conoscere i cambiamenti nella versione 2010 per iniziare a utilizzarla subito, questo è il corso giusto.

Al termine di questo corso si sarà in grado di:

  • Eseguire le attività più comuni in Microsoft OneNote 2010.

Questo corso include:

  • Una lezione per l'apprendimento autogestito.

  • Un'esercitazione che consente di mettere in pratica quanto appreso. Per l'esercitazione è necessario Microsoft OneNote 2010.

  • Un breve test alla fine della lezione. Per il test non è prevista l'assegnazione di punteggi.

  • Una scheda di riferimento rapido che è possibile stampare o salvare per consultarla quando necessario.

Questo corso è destinato agli utenti che hanno già esperienza con OneNote 2003 o OneNote 2007, oppure entrambi.

Produttività in poco tempo in OneNote 2010

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Disegno e barra di accesso rapido

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Blocchi appunti e visualizzazione Backstage

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Pagine e sezioni

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Ricerca più intelligente

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Inserimento e collegamento di note

Il browser in uso non supporta le funzionalità video. Installare Microsoft Silverlight, Adobe Flash Player o Internet Explorer 9.

Esercitazione

Esercitazione in OneNote 2010

Dimensioni download: 35 KB

Esercitazione in OneNote 2010

È arrivato il momento di fare pratica con un'esercitazione. In questa esercitazione si acquisirà maggiore familiarità con le procedure che consentono di diventare produttivi in poco tempo in OneNote 2010.

Informazioni sull'esercitazione

Prima di iniziare l'esercitazione, chiudere OneNote.

Facendo clic su Esercitazione in OneNote OneNote si aprirà nuovamente e verrà visualizzata la finestra di dialogo Decompressione blocco appunti.

Fare clic su OK senza modificare le impostazioni della finestra di dialogo.

Nel computer verrà scaricato un blocco appunti specifico per l'esercitazione. Verrà inoltre visualizzata un finestra a parte con le istruzioni per l'esercitazione.

Nota    È necessario che OneNote 2010 sia installato nel computer.

Test

Completare il test seguente per verificare se si sarà in grado di comprendere il materiale dell'esercitazione. Le risposte rimarranno private e ai risultati del test non verrà assegnato alcun punteggio.

Per visualizzare alternativamente la barra multifunzione completa o solo le schede della barra multifunzione, è necessario:

Fare clic su una delle schede della barra multifunzione

Risposta errata. Facendo clic su una scheda viene visualizzata tale scheda ma non viene ridotta né ingrandita la barra multifunzione. Scegliere un'altra risposta.

Utilizzare i controlli disponibili nella barra di formattazione rapida.

Nella barra di formattazione rapida sono disponibili strumenti molto utili ma non controlli per ridurre o ingrandire la barra multifunzione. Scegliere un'altra risposta.

Fare clic sul pulsante di ingrandimento e riduzione sull'angolo superiore destro della finestra di OneNote.

Risposta corretta. Facendo clic su questo pulsante la barra multifunzione verrà alternativamente ingrandita al massimo o ridotta alle dimensioni minime.

Se si ha un dubbio sull'operazione successiva da eseguire, qual è la prima azione da compiere?

Telefonare a un amico

Risposta errata. Non è necessario rivolgersi ad altre persone per capire come funziona OneNote, in quanto proprio nell'area di lavoro di OneNote è possibile trovare le risposte alla maggior parte dei dubbi. Scegliere un'altra risposta.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'elemento per il quale è sorto il dubbio.

Risposta corretta. Anche se non si troverà la risposta proprio in tutti i casi, si risolveranno i dubbi molto più spesso di quanto si possa pensare.

Cercare informazioni sul Web.

Qualche volta potrebbe effettivamente essere utile cercare informazioni sul Web, ma questa non dovrebbe essere la prima azione da compiere quando ci si trova di fronte a un dubbio. Più indietro nel corso viene suggerita una semplice operazione che è possibile tentare in questi casi.

Fare una ricerca nella Guida di OneNote.

Risposta errata. Potrebbe essere di aiuto sapere che la risposta corretta è anche l'opzione più veloce tra quelle elencate?

Per fare in modo che un'opzione della barra multifunzione sia disponibile anche quando non è visualizzata la barra multifunzione, a quale degli elementi seguenti è possibile aggiungere il comando?

Il menu di scelta rapida.

I menu di scelta rapida non sono personalizzabili. Scegliere un'altra risposta.

La visualizzazione Backstage.

Risposta errata. E probabilmente accedere alla visualizzazione Backstage per utilizzare l'opzione non risulterebbe comunque più rapido rispetto a selezionarla sulla barra multifunzione. Scegliere un'altra risposta.

La finestra di dialogo Opzioni.

Non è possibile aggiungere opzioni alla finestra di dialogo Opzioni. Nei video e nell'esercitazione è stato illustrato dove è possibile inserire i comandi che si utilizzano più spesso.

La barra di accesso rapido.

Risposta corretta. È possibile aggiungere alla barra di accesso rapido i comandi che si utilizzano più spesso. In ogni caso rimarranno sempre disponibili nella loro posizione originale e sarà possibile rimuoverli dalla barra di accesso rapido in qualsiasi momento.

Se si desidera incollare testo in modo che non possa essere modificato, quale opzione per incollare contenuto è necessario utilizzare?

Immagine.

Risposta corretta. Il testo che viene incollato come immagine, o come parte di un'immagine, viene gestito come grafica e pertanto non può essere modificato come si modifica normalmente il testo.

Mantieni solo il testo.

Il testo che si incolla utilizzando l'opzione Mantieni solo il testo viene formattato con la formattazione impostata come predefinita, ma può comunque essere modificato. Scegliere un'altra risposta.

Unisci formattazione.

Il testo che si incolla utilizzando l'opzione Unisci formattazione viene riformattato in modo che la sua formattazione corrisponda a quella del testo ad esso adiacente, ma può comunque essere modificato. Scegliere un'altra risposta.

Mantieni formattazione originale.

Se si utilizza Mantieni formattazione originale, il testo incollato mantiene la formattazione che aveva quando è stato copiato. Suggerimento: quale risposta sembra non avere attinenza con il testo?

Per chiudere il blocco appunti corrente:

Fare clic su Esci sulla barra che si trova sul lato sinistro della visualizzazione Backstage.

Risposta errata. Se si fa clic su Esci in tale posizione, viene chiuso OneNote. Scegliere un'altra risposta.

In visualizzazione normale fare clic sul nome del blocco appunti sulla barra di spostamento e quindi scegliere Chiudi blocco appunti dal menu di scelta rapida.

Risposta corretta. È inoltre possibile chiudere un blocco appunti facendo clic sul pulsante relativo a tale blocco appunti nella scheda Informazioni nella visualizzazione Backstage e facendo quindi clic su Chiudi.

Vedere anche

Scheda di riferimento rapido

Vedere anche

Ridurre o ingrandire la barra multifunzione

Nell'angolo superiore destro della finestra di OneNote, accanto al pulsante della Guida,fare clic sul pulsante di ingrandimento e riduzione. È possibile premere CTRL+F1 per ottenere lo stesso risultato.

Icona del pulsante

Utilizzare la barra di formattazione rapida per modificare il testo

Per formattare, contrassegnare o creare un'attività per un blocco di testo, selezionarlo e quindi fare clic su di esso con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzata la barra di formattazione rapida, nella quale sarà possibile selezionare le opzioni desiderate.

Aprire o chiudere la visualizzazione Microsoft Office Backstage

All'estrema sinistra della barra multifunzione fare clic sulla scheda File.

Scheda File

Per tornare alla visualizzazione normale, fare clic nuovamente sulla scheda File oppure su una qualsiasi delle altre schede della barra multifunzione. Non fare clic sul pulsante Esci, a meno che non si abbia intenzione di chiudere l'applicazione.

Copiare la formattazione tramite Copia formato

  1. Selezionare il testo al quale è applicata la formattazione che si desidera copiare e quindi fare clic su Copia formato Icona del pulsante sulla barra di formattazione rapida oppure nel gruppo Appunti della scheda Home della barra multifunzione.
    Si noti che il puntatore del mouse assume la forma di un pennello.

  2. Trascinare il puntatore del mouse per selezionare il testo al quale si desidera applicare la formattazione.

Nota    Per applicare la formattazione in più di una posizione, selezionare il testo al quale è applicata la formattazione che si desidera copiare e quindi fare doppio clic su Copia formato Icona del pulsante. Trascinare il puntatore del mouse per selezionare, uno dopo l'altro, i blocchi di testo ai quali si desidera applicare la formattazione. Al termine, premere ESC per disattivare Copia formato.

Creare una nuova penna o un nuovo evidenziatore

  1. Nell'angolo inferiore destro della raccolta delle penne disponibile nel gruppo Strumenti della scheda Disegno fare clic sul pulsante Altro.
    Pulsante Altro nelle raccolta delle penne

  2. Nella parte inferiore della raccolta fare clic su Altre opzioni colore e spessore.

  3. Nella finestra di dialogo Proprietà penna, in Tipo e spessore tratto fare clic su Penna o su Evidenziatore e quindi fare clic sullo spessore desiderato.

  4. In Colore linea selezionare un'opzione da applicare alla penna o all'evidenziatore e quindi fare clic su OK.

Aggiungere o rimuovere penne ed evidenziatori nella barra di accesso rapido

  • Per aggiungere l'intera galleria delle penne   
    Nella scheda Disegno della barra multifunzione fare clic con il pulsante destro del mouse sulla raccolta delle penne e quindi scegliere Aggiungi raccolta alla barra di accesso rapido    dal menu di scelta rapida.

  • Per aggiungere una penna o un evidenziatore   
    Fare clic sul pulsante Personalizza barra di accesso rapido all'estrema destra della barra di accesso rapido.
    Icona del pulsante
    Scegliere una delle penne o uno degli evidenziatori elencati dal menu di scelta rapida.
    Per aumentare il numero di penne ed evidenziatori preferiti che sarà possibile scegliere, fare nuovamente clic sul pulsante Personalizza barra di accesso rapido sulla barra di accesso rapido. Nella parte inferiore del menu di scelta rapida fare clic su Altri comandi e quindi aggiungere le penne e gli evidenziatori desiderati utilizzando i controlli disponibili nella finestra di dialogo Opzioni di OneNote.

  • Per rimuovere uno strumento o un comando dalla barra di accesso rapido   
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona desiderata e quindi scegliere Rimuovi dalla barra di accesso rapido dal menu di scelta rapida.

Avvicinare la barra di accesso rapido alla pagina delle note

All'estrema destra della barra di accesso rapido fare clic sul pulsante Personalizza barra di accesso rapido e quindi scegliere Mostra sotto la barra multifunzione dal menu di scelta rapida. Per spostare la barra di accesso rapido nella sua posizione originale, fare nuovamente clic sul pulsante Personalizza barra di accesso rapido e quindi scegliere Mostra sopra la barra multifunzione.

Creare un nuovo blocco appunti

  1. Fare clic sulla scheda File per accedere alla visualizzazione Backstage e quindi fare clic sulla scheda Nuovo a sinistra.

  2. Specificare una posizione di archiviazione e un nome per il nuovo blocco appunti e quindi fare clic sul pulsante di grandi dimensioni Crea blocco appunti.
    È inoltre possibile iniziare questa procedura facendo clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi blocco appunti nell'elenco disponibile sulla barra di spostamento e scegliendo quindi Nuovo blocco appunti.

Modificare le proprietà di un blocco appunti: nome visualizzato, colore, posizione e formato di file

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul blocco appunti nell'elenco disponibile sulla barra di spostamento e quindi scegliere Proprietà dal menu di scelta rapida. Nella finestra di dialogo Proprietà blocco appunti apportare le modifiche desiderate.

Chiudere un blocco appunti

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul blocco appunti nell'elenco disponibile sulla barra di spostamento e quindi scegliere Chiudi blocco appunti dal menu di scelta rapida. È consigliabile chiudere un blocco appunti solo se non lo si utilizza più e non si desidera che venga incluso nelle ricerche. Si noti che quando si chiude un blocco appunti, questo non viene eliminato ma semplicemente rimosso dalla barra di spostamento.

Aggiungere pagine

  • Nella parte inferiore dell'elenco delle linguette delle pagine   
    Fare clic sul pulsante Nuova pagina.

  • In un'altra posizione dell'elenco delle linguette delle pagine    
    Puntare alle linguette delle pagine fino a quando non viene visualizzata, a sinistra, la piccola icona con una freccia Nuova pagina.
    Immagine dell'icona
    Puntare all'icona (ma non fare clic su di essa) e quindi spostarla verso l'alto e verso il basso lungo l'elenco delle linguette delle pagine utilizzando il puntatore del mouse. Si noti che nella posizione corrente viene visualizzata un riga nera spessa. Fare clic sull'icona quando si raggiunge la posizione nella quale si desidera inserire la nuova pagina.

  • In base a un modello   
    Sopra le linguette delle pagine fare clic sul triangolo che si trova all'estrema destra del pulsante Nuova pagina e quindi fare clic su Modelli di pagina.
    Icona del pulsante
    Nel riquadro attività Modelli fare clic sul modello di pagina che si desidera utilizzare.

Alzare o abbassare di livello una o più pagine

  • Mediante trascinamento della selezione   
    Nella linguetta della pagina trascinare il nome della pagina verso destra (per abbassare di livello la pagina) o verso sinistra (per alzare di livello la pagina). È possibile trascinare il nome su tre posizioni: estrema sinistra, centro ed estrema destra.

  • Utilizzando un menu di scelta rapida   
    Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla linguetta della pagina e quindi scegliere Imposta come pagina secondaria (per abbassare di un livello la pagina) oppure su Alza di livello pagina secondaria (per alzare di un livello la pagina).

Selezionare, comprimere ed espandere gruppi di pagine

  • Selezionare un gruppo espanso   
    Fare clic su una qualsiasi delle pagine del gruppo per selezionarla e quindi fare doppio clic su di essa per selezionare l'intero gruppo.

  • Comprimere un gruppo espanso   
    Puntare alla linguetta della pagina principale (primo livello) in modo da visualizzare il pulsante di espansione/compressione e quindi fare clic su di esso.
    Gruppo di pagine in cui è visualizzato il pulsante di espansione/compressione
    Si noti che nella linguetta della pagina principaleviene visualizzato il pulsante di espansione/compressione indipendentemente dal fatto che la pagina sia selezionata o meno. Sotto la linguetta della pagina principale sono inoltre visualizzati i bordi delle pagine secondarie. Queste due caratteristiche consentono di ricordare che si tratta di un gruppo di pagine compresso.

  • Espandere un gruppo compresso   
    Fare clic sul pulsante di espansione/compressione visualizzato sul gruppo compresso.

Spostare o copiare pagine tramite trascinamento della selezione

  • In una posizione nella stessa sezione   
    Selezionare le linguette delle pagine che si desidera spostare o copiare, trascinare il puntatore del mouse verso l'alto o verso il basso lungo l'elenco delle linguette delle pagine fino a posizionare la barra di posizionamento nera spessa nel punto in cui si desidera collocare le pagine e quindi rilasciare il puntatore del mouse per completare l'operazione.

  • In una sezione diversa del blocco appunti corrente o di qualsiasi altro blocco appunti aperto   
    Selezionare le linguette delle pagine che si desidera spostare o copiare e quindi trascinare il puntatore del mouse fino alla sezione desiderata nella barra di spostamento. Verificare che la sezione corretta sia evidenziata prima di rilasciare il puntatore del mouse per posizionare le pagine.

Se si desidera disporre di copie delle stesse pagine in entrambe le posizioni, è sufficiente tenere premuto CTRL durante l'operazione di trascinamento.

È inoltre importante ricordare che la riuscita dell'operazione di trascinamento è più probabile se prima di cominciare a trascinare le pagine si comprimono i gruppi.

Spostare o copiare pagine tramite una finestra di dialogo

Selezionare le linguette delle pagine che si desidera spostare o copiare, fare clic con il pulsante destro del mouse sulle pagine selezionate e quindi fare clic su Sposta o copia. Selezionare le opzioni desiderate nella finestra di dialogo ricordandosi di utilizzare il pulsante Copia se si desidera disporre di copie delle stesse pagine in entrambe le posizioni.

Spostare o copiare sezioni tramite trascinamento della selezione

Nella riga delle linguette delle sezioni sopra la pagina delle note o nell'elenco dei blocchi appunti sulla barra di navigazione trascinare la linguetta della sezione nella posizione in cui si desidera collocare la sezione. Verificare che il piccolo triangolo di posizionamento (nella riga delle linguette) o la riga di posizionamento nera (nell'elenco dei blocchi appunti) si trovi nella posizione desiderata prima di rilasciare il pulsante del mouse per completare l'operazione. Se si desidera disporre di copie delle stesse pagine in entrambe le posizioni, è sufficiente tenere premuto CTRL durante l'operazione di trascinamento.
Immagine dell'icona
Riga di posizionamento della sezione nel riquadro dei blocchi appunti

Inviare pagine di blocchi appunti come allegati a un messaggio di posta elettronica

Selezionare le pagine che si desidera inviare e quindi nel gruppo Posta elettronica della scheda Condividi nella barra multifunzione fare clic sul pulsante Invia pagina per posta elettronica.

Nella scheda Condividi della visualizzazione Backstage sono disponibili ulteriori opzioni per la condivisione.

Visualizzare elenchi di riversamento per sezioni e blocchi appunti

  • Sezioni   
    All'estrema destra della riga delle linguette delle sezioni (sopra la pagina delle note) fare clic sul piccolo triangolo sulla scheda dove sono visualizzati i tre puntini.
    Linguetta del riversamento delle sezioni

  • Blocchi appunti   
    Sulla barra di spostamento ridotta a icona fare clic sul piccolo triangolo visualizzato sul pulsante con i tre puntini che si trova nella parte inferiore.
    Linguetta del riversamento dei blocchi appunti

Cercare contenuto in tutti i blocchi appunti aperti

  1. Premere CTRL+E e quindi digitare il testo di ricerca desiderato.

  2. Spostarsi tra i risultati utilizzando la rotellina del mouse oppure i tasti di direzione.
    Si noti che nella parte superiore dell'elenco vengono visualizzati elementi contrassegnati come Selezioni recenti.
    Viene inoltre visualizzata un'anteprima delle pagine in cui si trova ogni istanza.

  3. Per selezionare la pagina della quale è visualizzata l'anteprima, premere INVIO.

Cercare contenuto solo nella pagina corrente

  1. Premere CTRL+F e quindi digitare il testo di ricerca desiderato.

  2. Per spostarsi tra le istanze evidenziate, utilizzare le piccole frecce accanto alla casella di ricerca, disponibile sopra il pulsante Nuova pagina.
    Icona del pulsante

  3. Per annullare la ricerca, fare clic sul piccolo pulsante contrassegnato da una x a destra nella casella diricerca.
    Icona del pulsante

Creare un collegamento a un'altra posizione

Selezionare il testo o un altro elemento su cui dovrà essere fatto clic per attivare il collegamento, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla selezione e quindi fare clic su Collegamento. Selezionare le opzioni desiderate nella finestra di dialogo Collegamento. Si noti che nelle versioni precedenti questo comando è denominato Collegamento ipertestuale.

Per visitare il collegamento appena creato, fare clic sul testo o sull'elemento a cui è associato il collegamento tenendo premuto CTRL.

Scegliere il modo migliore per incollare materiale copiato

  • Mantieni formattazione originale   Immagine dell'icona
    Il testo incollato mantiene la sua formattazione originale.

  • Unisci formattazione   Immagine dell'icona
    Il testo incollato assume la formattazione del testo adiacente alla posizione in cui viene incollato.

  • Mantieni solo il testo   Immagine dell'icona
    Viene incollato solo testo, non elementi grafici. Se il testo viene incollato in una posizione in cui non è presente altro testo, il testo incollato assume la formattazione predefinita impostata per OneNote.

  • Immagine   Immagine dell'icona
    Tutto il materiale copiato viene incollato come un'unica immagine e non è possibile modificare eventuale testo visualizzato nell'immagine.
    Nota    Potrebbe essere possibile estrarre in un formato modificabile il testo incollato come parte di un'immagine. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine che contiene il testo e quindi fare clic su Copia testo dall'immagine.

Compatibilità tra OneNote 2010 e le versioni precedenti

  • Con OneNote 2007   
    In OneNote 2010 è in possibile aprire e modificare blocchi appunti nel formato di OneNote 2007.
    Se si desidera condividere un blocco appunti creato in OneNote 2010 con persone che utilizzano ancora OneNote 2007, è innanzitutto necessario convertire il blocco appunti dal formato 2010 al formato 2007. Per eseguire questa operazione, in OneNote 2010 fare clic con il pulsante destro del mouse sul blocco appunti nell'elenco disponibile nella barra di spostamento, scegliere Proprietà e quindi fare clic su Converti in 2007 nella finestra di dialogo Proprietà blocco appunti. Si noti che alcune nuove caratteristiche della versione 2010 non sono disponibili nei blocchi appunti della versione 2007.

  • Con OneNote 2003   
    In OneNote 2010 è possibile aprire blocchi appunti nel formato 2003 a scopo di lettura, ma sarà possibile modificarli solo dopo averli convertiti nel formato di OneNote 2010 o di OneNote 2007. Per convertire un blocco appunti, aprirlo in OneNote 2010, fare clic con il pulsante destro del mouse sul blocco appunti nell'elenco dei blocchi appunti disponibile nella barra di spostamento, scegliere Proprietà e quindi fare clic su Converti in 2010 o su Converti in 2007 nella finestra di dialogo Proprietà blocco appunti. Si noti che alcune nuove caratteristiche della versione 2010 non sono disponibili nei blocchi appunti della versione 2007.

Si applica a: OneNote 2010



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua