Passaggio tra le interfacce utente del client Skype for Business e del client Lync

Nelle organizzazioni che dispongono di Skype for Business online, puoi utilizzare una sessione remota di PowerShell in Office 365 per abilitare gli utenti Skype for Business a utilizzare l'interfaccia utente del client Skype for Business o quella del client Skype for Business (Lync). L'impostazione predefinita prevede che gli utenti utilizzino l'interfaccia utente del client Skype for Business. Se preferisci usare il client Lync, puoi gestire il comportamento del client al primo avvio per visualizzare l'interfaccia utente di Lync seguendo la procedura descritta più avanti in questo argomento.

Nota : L'esperienza client Lync 2013 non è prevista per le versioni client di Skype for Business 2016. Prima di provare a configurare l'ambiente client per l'utilizzo del client Lync 2013, verifica che la versione client non inizi con il numero 16; ad esempio: 16.x.x.x.

Suggerimento : Se si desidera cambiare facilmente interfaccia utente senza necessità di eseguire procedure manuali, visitare l'Area download Microsoft per trovare un script di PowerShell che renderà più semplice l'operazione.

Cambio dell'interfaccia utente di Skype for Business per gli utenti

Il modulo Windows PowerShell per Skype for Business online consente di creare una sessione remota di Windows PowerShell che si connette a Skype for Business online. Questo modulo, supportato solo nei computer a 64 bit, può essere scaricato dall'Area download Microsoft nel modulo Windows PowerShell per Skype for Business online. Per altre informazioni, vedi Configurazione del computer per la gestione di Skype for Business online.

Importante : L'impostazione del criterio Global per il cambio dell'interfaccia utente non verrà applicata a un utente che ha già un criterio personalizzato applicato. Per consentire il cambio dell'interfaccia utente, sarà necessario eseguire il seguente comando per ciascun utente che ha un criterio personalizzato applicato:

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI -Identity <username>

Attenzione : Il criterio ClientPolicyEnableSkypeUI sostituirà l'impostazione del criterio personalizzato esistente per l'utente.

Per abilitare tutti gli utenti dell'organizzazione a utilizzare il client Skype for Business, aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI

Se si imposta correttamente il criterio, verrà visualizzato quanto segue:

PowerShell: SkypeUIEnabled

Per abilitare tutti gli utenti dell'organizzazione a utilizzare il client Skype for Business (Lync), aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

Se si imposta correttamente il criterio, verrà visualizzato quanto segue:

PowerShell: SkypeUIDisabled

Per consentire a un singolo utente dell'organizzazione di utilizzare il client Skype for Business, aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI -Identity <username>

Se si imposta correttamente il criterio, verrà visualizzato quanto segue:

Skype for Business Online - Abilitare l'interfaccia utente

Per consentire a un singolo utente dell'organizzazione di utilizzare il client Skype for Business (Lync), aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI -Identity <username>

Se si imposta correttamente il criterio, verrà visualizzato quanto segue:

Skype for Business Online - Interfaccia utente disabilitata

Per consentire a più utenti dell'organizzazione di utilizzare il client Skype for Business, aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

$users = @("sip:bob@contoso.com","sip:fred@contoso.com")
$users | Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI

Per consentire a più utenti dell'organizzazione di utilizzare il client Skype for Business (Lync), aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

$users = @("sip:bob@contoso.com","sip:fred@contoso.com")
$users | Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

Per consentire a un gruppo di utenti dell'organizzazione di utilizzare il client Skype for Business, aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

Get-CsOnlineUser -Filter {Department -eq “Sales”} | Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI

Per consentire a un gruppo di utenti dell'organizzazione di utilizzare il client Skype for Business (Lync), aprire una sessione remota di PowerShell e digitare quanto segue:

Get-CsOnlineUser -Filter {Department -eq “Sales”} | Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

Note : Il nome dell'utente è il nome account dell'utente al quale dovrebbe essere assegnato il criterio. Il nome account dell'utente può essere immesso in uno dei formati seguenti:

  • Indirizzo SIP dell'utente

  • Nome dell'entità utente (UPN) dell'utente

  • Dominio\nome utente dell'utente

  • Nome visualizzato Active Directory dell'utente

Uso di Windows PowerShell per gestire Lync Online

Impostazioni del criterio di Skype for Business Online

Questa tabella mostra l'esperienza utente quando il criterio viene applicato per la prima volta agli utenti:

Impostazione del criterio da parte dell'amministratore

Interfaccia utente visualizzata

Il criterio non è impostato.

L'utente continuerà a utilizzare l'interfaccia utente del client Skype for Business.

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI

L'utente continuerà a utilizzare l'interfaccia utente del client Skype for Business.

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

All'utente verrà richiesto di passare all'interfaccia utente del client Skype for Business (Lync). Gli utenti possono cambiare interfaccia in un secondo momento.

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI -Identity <username>

L'utente utilizzerà l'interfaccia utente del client Skype for Business.

Grant-CsClientPolicy-PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI -Identity <username>

All'utente verrà richiesto di passare all'interfaccia utente del client Skype for Business (Lync). L'amministratore potrà in futuro modificare l'impostazione che consentirà agli utenti di passare all'interfaccia utente del client Skype for Business.

Questa tabella mostra l'esperienza utente quando il criterio viene modificato:

Impostazione del criterio da parte dell'amministratore

Interfaccia utente di Skype for Business (Lync)

Interfaccia utente di Skype for Business

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyEnableSkypeUI

All'utente verrà richiesto di passare all'interfaccia utente del client Skype for Business.

L'utente continuerà a utilizzare l'interfaccia utente del client Skype for Business.

Grant-CsClientPolicy -PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI

L'utente continuerà a utilizzare l'interfaccia di Skype for Business (Lync).

All'utente verrà richiesto di passare all'interfaccia utente del client Skype for Business (Lync).

Il criterio non è impostato.

Se il criterio non è impostato, gli utenti non vedranno mai l'interfaccia utente del client Skype for Business (Lync). Gli utenti utilizzeranno sempre l'interfaccia utente del client Skype for Business.

L'utente continuerà a utilizzare l'interfaccia utente del client Skype for Business.

Questa tabella visualizza tutti i criteri personalizzati online disponibili. Sono stati creati nuovi criteri per dare agli amministratori la flessibilità di mantenere il vecchio criterio personalizzato durante il passaggio da un flag EnableSkypeUI all'altro. Utilizza i cmdlet indicati in precedenza per concedere agli utenti uno dei seguenti criteri.

Nome del criterio

EnableSkypeUI

ClientPolicyDefaultPhoto

ClientPolicyDefaultPhotoDisableSkypeUI

Falso

ClientPolicyNoIMURL

ClientPolicyNoIMURLDisableSkypeUI

Falso

ClientPolicyNoIMURLPhoto

ClientPolicyNoIMURLPhotoDisableSkypeUI

Falso

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingI

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingDisableSkypeUI

Falso

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingNoIMURL

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingNoIMURLDisableSkypeUI

Falso

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingNoIMURLPhoto

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingNoIMURLPhotoDisableSkypeUI

Falso

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingPhoto

ClientPolicyNoSaveIMNoArchivingPhotoDisableSkypeUI

Falso

Per iniziare a usare Windows PowerShell, vedere i seguenti argomenti:

Comportamenti del client al primo avvio

Per impostazione predefinita, quando l'utente avvia Skype for Business per la prima volta, visualizza sempre l'interfaccia utente di Skype for Business, anche se ha selezionato l'esperienza client Lync impostando il criterio client sull'esperienza client Lync (Grant-CsClientPolicy –PolicyName ClientPolicyDisableSkypeUI) come descritto in precedenza. Dopo alcuni minuti, all'utente verrà richiesto di passare alla modalità Lync.

Se desideri visualizzare l'interfaccia utente di Lync al primo avvio del client Skype for Business da parte dell'utente, segui questa procedura prima che il client venga avviato per la prima volta in seguito all'aggiornamento:

  1. Segui i passaggi indicati in precedenza nell'argomento e verifica che il criterio client sia impostato per disabilitare l'interfaccia utente di Skype for Business.

  2. Aggiorna il Registro di sistema nel computer dell'utente. Esegui l'operazione una sola volta, prima del primo avvio del client Skype for Business da parte dell'utente. Per informazioni su come creare un oggetto Criteri di gruppo per aggiornare il Registro di sistema in un computer che fa parte di un dominio, vedi la sezione presente successivamente nell'argomento.

    Nella chiave [HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\Lync]    crea un nuovo valore Binary.

    Nome valore deve essere EnableSkypeUI   , mentre Dati valore deve essere impostato su 00 00 00 00   .

    La chiave dovrebbe avere un aspetto simile al seguente:

    [HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\Lync]

    "CanSharePptInCollab"=dword:00000001

    "CanShareOneNoteInCollab"=dword:00000001

    "CanAppShareInCollab"=dword:00000001

    "EnableSkypeUI"=hex:00,00,00,00

L'interfaccia utente di Lync verrà visualizzata al primo avvio del client Skype for Business da parte dell'utente.

Controllare la visualizzazione dell'esercitazione nella schermata iniziale

Quando un utente apre il client Skype for Business, il comportamento predefinito consiste nella visualizzazione di una schermata di benvenuto che include i 7 suggerimenti rapidi più richiesti. Puoi disattivare la visualizzazione della schermata iniziale ma consentire comunque agli utenti di accedere all'esercitazione aggiungendo il seguente valore del Registro di sistema nel computer client:

Nella chiave [HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Lync]    crea un nuovo valore DWORD (32 bit)   . Nome valore    deve essere IsBasicTutorialSeenByUser   , mentre Dati valore    deve essere impostato su 1   .

La chiave dovrebbe avere un aspetto simile al seguente:

"IsBasicTutorialSeenByUser"=dword:00000001

Disattivare l'esercitazione nel client

Se non vuoi che gli utenti siano in grado di accedere all'esercitazione, puoi disattivare l'esercitazione nel client con il seguente valore del Registro di sistema:

Nella chiave [HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\15.0\Lync]    crea un nuovo valore DWORD (32 bit)   . Nome valore    deve essere TutorialFeatureEnabled   , mentre Dati valore    deve essere impostato su 0   .

"TutorialFeatureEnabled"=dword:00000000

Puoi riattivare l'esercitazione impostando Dati valore    su 1   .

Creare un oggetto Criteri di gruppo per modificare il Registro di sistema in un computer che fa parte di un dominio

L'aggiornamento del Registro di sistema per la visualizzazione dell'esperienza client Lync al primo avvio del client Skype for Business da parte dell'utente deve essere eseguito una sola volta. Se usi un oggetto Criteri di gruppo per aggiornare il Registro di sistema, devi definire l'oggetto per creare un nuovo valore anziché aggiornare Dati valore. Quando viene applicato l'oggetto Criteri di gruppo, se il nuovo valore non esiste, l'oggetto Criteri di gruppo lo creerà e imposterà Dati valore su 0.

Nella seguente procedura viene illustrato come modificare il Registro di sistema in modo che l'esperienza client Lync venga visualizzata al primo avvio del client Skype for Business da parte dell'utente. Puoi inoltre utilizzare questa procedura per aggiornare il Registro di sistema e disabilitare l'esercitazione nella schermata iniziale come descritto in precedenza.

Per creare l'oggetto Criteri di gruppo
  1. Avvia la Console Gestione Criteri di gruppo.

    Per informazioni su come usare la Console Gestione Criteri di gruppo, vedi Console Gestione Criteri di gruppo.

  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Oggetti Criteri di gruppo e seleziona Nuovo nel menu.

  3. Nella finestra di dialogo Nuovo oggetto Criteri di gruppo immetti un nome per l'oggetto Criteri di gruppo, ad esempio MakeLyncDefaultUI, quindi fai clic su OK.

  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul nuovo oggetto Criteri di gruppo creato, quindi seleziona Modifica dal menu.

  5. Nella finestra Editor Gestione Criteri di gruppo espandi Configurazione utente, espandi Preferenze, quindi Impostazioni di Windows e seleziona il nodo Registro di sistema.

  6. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul nodo Registro di sistema, quindi seleziona Nuovo > Elemento Registro di sistema.

  7. Nella finestra di dialogo Nuove proprietà Registro di sistema aggiorna i seguenti elementi:

    Campo

    Valore da selezionare o immettere

    Azione

    Create

    Hive

    HKEY_CURRENT_USER

    Percorso chiave

    Software\Microsoft\Office\Lync

    Nome valore

    EnableSkypeUI

    Tipo valore

    REG_BINARY

    Dati valore

    00000000

  8. Fai clic su OK per salvare le modifiche e quindi chiudi l'oggetto Criteri di gruppo.

Successivamente dovrai collegare l'oggetto Criteri di gruppo creato al gruppo di utenti a cui vuoi assegnare il criterio, ad esempio un'unità organizzativa.

Per usare l'oggetto Criteri di gruppo per assegnare il criterio
  1. In Console Gestione Criteri di gruppo fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità organizzativa a cui vuoi assegnare il criterio e quindi seleziona Collega a un oggetto Criteri di gruppo esistente.

  2. Nella finestra di dialogo Seleziona oggetto Criteri di gruppo seleziona l'oggetto Criteri di gruppo creato, quindi seleziona OK.

  3. Nel computer dell'utente di destinazione apri un prompt dei comandi e digita il seguente comando:

    gpupdate /target:user   

    Durante l'applicazione dell'oggetto Criteri di gruppo verrà visualizzato il messaggio "Aggiornamento criteri in corso...". Al termine dell'operazione verrà visualizzato il messaggio "Aggiornamento dei criteri utente completato".

  4. Al prompt dei comandi digita il seguente comando:

    gpresult /r   

    Di seguito dovresti visualizzare "Oggetti Criteri di gruppo assegnati" con il nome dell'oggetto Criteri di gruppo creato.

Puoi inoltre verificare che l'oggetto Criteri di gruppo abbia aggiornato correttamente il Registro di sistema nel computer di un utente esaminando il Registro di sistema. Apri Editor del Registro di sistema e accedi alla chiave [HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\Lync]   . Se l'oggetto Criteri di gruppo ha aggiornato correttamente il Registro di sistema, visualizzerai un valore denominato EnableSkypeUI con il valore 0.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×