Panoramica dello Strumento di distribuzione di Office 2016

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Lo strumento di distribuzione di Office 2016 (ODT) è uno strumento da riga di comando usato per scaricare e distribuire Office 365 ProPlus nei computer client. Lo strumento ODT consente un maggiore controllo sull'installazione di Office: è possibile specificare i prodotti e le lingue installati, la modalità di aggiornamento dei prodotti e se si vuole che l'esperienza di installazione sia visibile agli utenti.

Se non si è un amministratore dell'organizzazione e si sta cercando di installare Office 365 nel computer domestico o aziendale, vedere Installare Office con Office 365.

Scaricare lo Strumento di distribuzione di Office 2016

Scaricare lo strumento di distribuzione Office 2016 dall' Area Download Microsoft.

Dopo aver scaricato il file, eseguire il file eseguibile autoestraente che contiene l'eseguibile dello strumento di distribuzione di Office 2016 (setup.exe) e un file di configurazione di esempio (Configuration.xml).

Prima di usare lo strumento ODT per scaricare o installare Office, è consigliabile verificare di avere la versione più recente.

Guida introduttiva allo Strumento di distribuzione di Office 2016

ODT è costituito da due file: setup.exe e Configuration. Xml. Per usare lo strumento, modificare il file di configurazione per definire le opzioni desiderate e quindi eseguire setup.exe dalla riga di comando. Ad esempio, è possibile modificare il file di configurazione per scaricare la versione a 32 bit edizione inglese Office oppure è possibile modificare il file per installare la versione in lingua inglese di versione a 32 bit di Office il contratto di licenza con automaticamente accettati e senza Publisher. Per l'insieme completo di opzioni, vedere Opzioni di configurazione per lo strumento di distribuzione di Office 2016.

Quando si esegue lo strumento ODT, specificare il percorso del file di configurazione e definire la modalità con cui deve essere eseguito lo strumento:

  • Per scaricare i prodotti e le lingue per Office 365 ProPlus, usare la modalità di download   . Esempio: setup.exe /download downloadconfig.xml

  • Per installare le lingue e i prodotti di Office 365 ProPlus scaricati in un computer client, usare la modalità di configurazione   . Questa modalità può essere usata anche per rimuovere e aggiornare i prodotti e le lingue di Office. Esempio: setup.exe /configure installconfig.xml

  • Per creare un pacchetto di App-V dai prodotti e dalle lingue di Office 365 ProPlus scaricati, usare la modalità packager   . Esempio: setup.exe /packager packageconfig.xml

È anche possibile usare la modalità Guida    per leggere la Guida della riga di comando per lo strumento.

Scaricare i file di installazione per Office 365 ProPlus

Seguire questa procedura per scaricare i file di installazione per Office 365 ProPlus dalla rete per la distribuzione di contenuti (CDN) di Office.

Passaggio 1: Creare il file di configurazione   

Quando si crea il file di configurazione, è consigliabile partire da un file di esempio e aggiornarlo con le opzioni appropriate per l'ambiente. Iniziare copiando e incollando l'esempio riportato di seguito in un file di testo, salvandolo con un nome di propria scelta e modificando quindi gli attributi e gli elementi XML per definire le opzioni desiderate.

In questo esempio, il file di configurazione scarica i file di installazione per una versione in lingua inglese a 32 bit di Office 365 ProPlus 2016 e Visio Pro per Office 365 in \\server\share nella rete:

<Configuration> 
  <Add SourcePath="\\server\share" OfficeClientEdition="32"> 
   <Product ID="O365ProPlusRetail" > 
     <Language ID="en-us" />      
           
   </Product> 
   <Product ID="VisioProRetail" > 
     <Language ID="en-us" />      
   </Product> 
 </Add> 
</Configuration>

Per ulteriori informazioni sulle opzioni di configurazione e altri esempi, vedere Opzioni di configurazione per lo strumento di distribuzione di Office 2016.

Passaggio 2: Eseguire il file eseguibile ODT in modalità di download   

Da un prompt dei comandi eseguire il file eseguibile ODT in modalità di download e con un riferimento al file di configurazione salvato. In questo esempio, il file di configurazione è denominato downloadconfig.xml:   

setup.exe /download downloadconfig.xml

Passaggio 3: Controllare che i file siano stati scaricati   

Dopo avere eseguito il comando, passare al percorso di download definito nel file di configurazione e cercare una cartella Office contenente i file appropriati. Se si verificano problemi, verificare di avere la versione più recente dello strumento ODT. Per la risoluzione dei problemi è anche possibile esaminare il file di log nella cartella %temp%.

Scaricare i file di installazione per Office 365 ProPlus da un'origine locale

Lo strumento di distribuzione di Office 2016 può essere usato per scaricare i file di installazione per Office 365 ProPlus da un'origine locale sulla rete invece che dalla rete per la distribuzione di contenuti (CDN) di Office. In questo modo è possibile archiviare una copia centralizzata di più lingue e prodotti per Office e distribuire solo le lingue e i prodotti necessari nelle altre posizioni della rete.

Per scaricare da un'origine locale, seguire la procedura per il download di Office con lo strumento ODT, ma includere il percorso di download nel file di configurazione, che definisce la posizione da cui scaricare i file di installazione. Ad esempio, il file di configurazione scarica una versione in lingua inglese a 32 bit di Office 365 ProPlus 2016 da \\servera\share    (DownloadPath) a \\serverb\share    (SourcePath):

<Configuration> 
  <Add SourcePath="\\serverb\share" OfficeClientEdition="32" Version="16.0.6741.2056" DownloadPath="\\servera\share”> 
    <Product ID="O365ProPlusRetail" > 
      <Language ID="en-us" />      
    </Product> 
  </Add> 
</Configuration>

È necessario specificare una versione    quando si usa DownloadPath.

Installare Office 365 ProPlus 2016

Dopo avere scaricato i file di installazione di Office 365 ProPlus, seguire questi passaggi per installare Office in un computer client. Come parte dell'installazione, è possibile scegliere quali prodotti installare.

Passaggio 1: Creare il file di configurazione   

Quando si crea il file di configurazione, è consigliabile partire da un file di esempio e aggiornarlo con le opzioni appropriate per l'ambiente. Iniziare copiando e incollando l'esempio riportato di seguito in un file di testo, salvandolo con un nome di propria scelta e modificando quindi gli attributi e gli elementi XML per definire le opzioni desiderate.

In questo esempio, il file di configurazione installa una versione in lingua inglese a 32 bit di Office 365 ProPlus 2016 senza Publisher:

<Configuration> 
  <Add SourcePath="\\Server\share" OfficeClientEdition="32">
    <Product ID="O365ProPlusRetail" > 
      <Language ID="en-us" />        
      <ExcludeApp ID="Publisher" />
    </Product> 
  </Add> 
  <Display Level="None" AcceptEULA="TRUE" />
</Configuration> 

La posizione dei file di installazione di Office è \\server\share   . Il livello di visualizzazione è impostato su Nessuno   , per indicare che l'utente non vedrà alcuna interfaccia utente durante l'installazione e che AcceptEULA è impostato su TRUE   , per indicare che gli utenti non dovranno fare clic per accettare il contratto di licenza durante l'installazione.

Per altre informazioni sulle opzioni di configurazione, vedere Opzioni di configurazione per lo Strumento di distribuzione di Office 2016.

Passaggio 2: Eseguire il file eseguibile ODT in modalità di configurazione   

Da un prompt dei comandi eseguire il file eseguibile ODT in modalità di configurazione con un riferimento al file di configurazione salvato. Nell'esempio seguente il file di configurazione è denominato installconfig.xml   :

setup.exe /configure installconfig.xml

È necessario eseguire il file eseguibile dal computer client in cui si vuole installare Office e avere le autorizzazioni di amministratore locale del computer.

Passaggio 3: Verificare che l'installazione sia stata completata   

Dopo avere eseguito il comando, l'installazione di Office dovrebbe iniziare, a meno che il livello di visualizzazione non sia impostato su Nessuno. Una volta completata l'installazione, il prompt dei comandi visualizza un messaggio che indica che i prodotti sono stati configurati correttamente. Se si verificano problemi, verificare di avere la versione più recente dello strumento ODT. Per la risoluzione dei problemi è anche possibile esaminare i file di log nelle directory %temp% e %windir%\temp.

Aggiornare Office 365 ProPlus

Lo strumento di distribuzione di Office 2016 può essere usato per aggiornare i computer client dopo l'installazione di Office 365 ProPlus. Questa operazione può essere eseguita in due modi:

  • Usare lo strumento ODT per installare di nuovo Office 365 ProPlus, che aggiornerà Office alla versione più recente. Verranno aggiornati solo i file che sono stati modificati nella nuova versione.

  • Usare lo strumento ODT per scaricare i file di installazione di Office e quindi inserire questa posizione nei computer client per ricevere gli aggiornamenti. Per impostazione predefinita, i client vengono aggiornati direttamente dalla rete per la distribuzione di contenuti (CDN) di Office.

Per modificare il percorso in cui i computer client ricevono gli aggiornamenti, eseguire lo strumento ODT in modalità di configurazione e specificare un percorso di aggiornamento nel file di configurazione. Ad esempio, per impostare gli aggiornamenti automatici con Office 365 ProPlus da una condivisione di rete denominata \\server\updates   , includere la riga seguente nel file di configuration.xml:

<Updates Enabled="TRUE" UpdatePath="\\server\updates" />

In questo articolo non viene illustrata tutti i problemi relativi a gestire gli aggiornamenti per Office all'interno dell'organizzazione. Per ulteriori informazioni su tale scenario-to-end, incluso l'utilizzo di criteri di gruppo, vedere scegliere come gestire gli aggiornamenti a Office 365 ProPlus.

Escludere o rimuovere i prodotti di Office 365 ProPlus dai computer client

Durante l'installazione di Office 365 ProPlus è possibile escludere prodotti specifici. A questo scopo, seguire i passaggi per installare Office con lo strumento ODT, ma includere l'elemento ExcludeApp nel file di configurazione. Ad esempio, il file di configurazione installa tutti i prodotti di Office 365 ProPlus tranne Publisher:

<Add SourcePath="\\Server\share" Version="15.1.2.3" OfficeClientEdition="32">
    <Product ID="O365ProPlusRetail" >
      <Language ID="en-us" />
      <ExcludeApp ID="Publisher" />
    </Product>
</Add>

Se Office 365 ProPlus è già stato installato, è anche possibile usare l'elemento ExcludeApp per rimuovere un prodotto installato in precedenza. Ad esempio, il file di configurazione precedente rimuove Publisher dall'installazione precedente di Office.

È anche possibile rimuovere un'intera versione della lingua di Office 365 ProPlus. A questo scopo, seguire i passaggi per escludere i prodotti dall'installazione di Office con lo strumento ODT, ma sostituire il file di configurazione con un file che usa l'elemento Remove   . Ad esempio, questo file di configurazione rimuove la versione in lingua spagnola di Office 365 ProPlus:

<Configuration> 
 <Remove>
    <Product ID="O365ProPlusRetail" > 
      <Language ID="es-es" />        
    </Product> 
 </Remove>
</Configuration> 

Per ulteriori informazioni sulle opzioni per l'esclusione o rimozione di App, vedere Opzioni di configurazione per lo strumento di distribuzione di Office 2016.

Installare Office nella stessa lingua del sistema operativo client

Quando si usa ODT, è possibile installare automaticamente la lingua di Office che corrisponde alla lingua di visualizzazione del sistema operativo client. Per eseguire questa operazione, utilizzare < ID lingua = "MatchOS" > nel file di configurazione.

Ad esempio, il file di configurazione installa la versione a 32 bit di Office 365 ProPlus la stessa lingua del sistema operativo client - inglese per i client con la lingua di visualizzazione per la lingua inglese, giapponese per i client con il giapponese e così via:

<Configuration> 
  <Add OfficeClientEdition="32">
    <Product ID="O365ProPlusRetail" > 
      <Language ID="MatchOS" />        
    </Product> 
  </Add> 
</Configuration> 

Aggiungere lingue a installazioni esistenti di Office 365 ProPlus

Dopo l'installazione di Office, è possibile usare lo strumento ODT per installare altri Language Pack per Office. A questo scopo, seguire i passaggi per installare Office con lo strumento ODT, ma usare un nuovo file di configurazione che indica le lingue da aggiungere. Il nuovo file di configurazione non contiene, e non deve contenere, le impostazioni per Office, ad esempio le app escluse o il canale da aggiornare. Tutte le impostazioni client vengono mantenute dopo l'installazione dei nuovi Language Pack. Se i client vengono aggiornati da un'origine nella rete locale, è necessario scaricare anche i file di installazione di Office per le lingue da aggiungere all'origine.

Passaggio 1: Scaricare i file di installazione di Office nelle lingue che si vogliono aggiungere   

Se Office nell'organizzazione viene aggiornato da un'origine locale, è necessario scaricare i file di installazione di Office per le lingue da aggiungere.

Passaggio 2: Creare il file di configurazione per l'aggiunta dei Language Pack   

Quando si crea il file di configurazione, è consigliabile partire da un file di esempio e aggiornarlo con le opzioni appropriate per l'ambiente. Iniziare copiando e incollando l'esempio riportato di seguito in un file di testo, salvandolo con un nome di propria scelta e verificando che OfficeClientEdition e gli ID della lingua siano quelli desiderati.

In questo esempio, il file di configurazione installa i Language Pack in lingua francese e giapponese:

<Configuration>
  <Add OfficeClientEdition="32">
    <Product ID="LanguagePack">
      <Language ID="fr-fr" />
      <Language ID="ja-jp" />
    </Product>
  </Add>  
</Configuration>

È importante sottolineare che tutte le impostazioni definite durante la distribuzione o l'aggiornamento di Office vengono mantenute. Ad esempio, l'origine per il Language Pack non viene fornita in questo file di configurazione. Lo strumento ODT la cercherà invece nel percorso di origine definito nel file di configurazione usato per distribuire Office.

Per un elenco di tutte le lingue, vedere Identificatori lingua.

Passaggio 3: Eseguire il file eseguibile ODT in modalità di configurazione   

Da un prompt dei comandi eseguire il file eseguibile ODT in modalità di configurazione con un riferimento al file di configurazione salvato. Nell'esempio seguente il file di configurazione è denominato installlanguage.xml   :

setup.exe /configure installlanguage.xml

È necessario eseguire il file eseguibile dal computer client in cui si vuole installare Office e avere le autorizzazioni di amministratore locale del computer.

Creare un pacchetto di App-V per Office 365 ProPlus

Oltre a scaricare e distribuire Office 365 ProPlus, lo strumento di distribuzione di Office 2016 può essere usato per creare pacchetti App-V. A questo scopo, aggiornare il file di configurazione e quindi eseguire lo strumento ODT in modalità packager. È necessario creare pacchetti di App-V in un computer con un'installazione pulita del sistema operativo.

Questo articolo non descrive tutti i problemi relativi alla distribuzione dei pacchetti di App-V. Per altre informazioni su questo scenario end-to-end, vedere Distribuzione di Microsoft Office 2016 con App-V.

Passaggio 1: Creare il file di configurazione   

Quando si crea il file di configurazione, è consigliabile partire da un file di esempio e aggiornarlo con le opzioni appropriate per l'ambiente. Iniziare copiando e incollando l'esempio riportato di seguito in un file di testo, salvandolo con un nome di propria scelta e modificando quindi gli attributi e gli elementi XML per definire le opzioni desiderate.

In questo esempio, il file di configurazione crea un pacchetto di App-V da una versione in lingua inglese a 32 bit di Office 365 ProPlus 2016 senza Publisher:

<Configuration> 
 <Add SourcePath="\\Server\share" OfficeClientEdition="32">
    <Product ID="O365ProPlusRetail" > 
      <Language ID="en-us" />        
      <ExcludeApp ID="Publisher" />
    </Product> 
 </Add> 
</Configuration> 

Il percorso dei file di installazione Office è \\server\share. Per il file di configurazione, sostituire i valori di esempio con l'opzione appropriata per il proprio ambiente. Per ulteriori informazioni sulle opzioni, vedere Opzioni di configurazione per lo strumento di distribuzione di Office 2016

Passaggio 2: Eseguire il file eseguibile ODT in modalità packager   

Da un prompt dei comandi, eseguire il file eseguibile ODT in modalità packager con un riferimento al file di configurazione appena salvato e alla posizione in cui si vuole salvare il pacchetto di App-V. Nell'esempio seguente il file di configurazione è denominato packageconfig.xml    e il pacchetto di App-V viene salvato in \\server\share\appv\   :

setup.exe /packager packageconfig.xml \\server\share\appv\

Passaggio 3: Verificare che il pacchetto sia stato creato   

Dopo aver eseguito il comando, la posizione del pacchetto deve contenere una cartella Pacchetti App-V e una cartella WorkingDir. Per la risoluzione dei problemi è possibile esaminare il file di log nella cartella %temp%.

Argomenti correlati

Opzioni di configurazione per lo strumento di distribuzione di Office 2016

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×