Panoramica dell'inoltro di chiamata e della segreteria telefonica

In questa sezione viene fornita una panoramica delle funzionalità di inoltro di chiamata e di segreteria telefonica disponibili in Office Communicator 2007 R2.

Nota: Le funzionalità di inoltro di chiamata e segreteria telefonica sono disponibili solo se supportate dalla configurazione in uso nell'organizzazione. Se non si è certi delle funzionalità di Office Communicator 2007 R2 abilitate, rivolgersi all'amministratore di sistema.

Contenuto dell'argomento

Verifica della disponibilità di Enterprise Voice o del controllo delle chiamate remote in Communicator

Funzionalità di inoltro di chiamata e segreteria telefonica con Enterprise Voice

Funzionalità di inoltro di chiamata con il controllo delle chiamate remote

Verifica della disponibilità di Enterprise Voice o del controllo delle chiamate remote in Communicator

Se nell'organizzazione sono state configurate le funzionalità di telefonia di Office Communications Server 2007 R2, è possibile inoltrare le chiamate mediante Office Communicator. Per Communicator 2007 R2 è possibile configurare tre tipi di supporto telefonico: controllo delle chiamate remote, Enterprise Voice o una combinazione delle due configurazioni.

  • Se Communicator è configurato per il controllo delle chiamate remote, è possibile inoltrare le chiamate in arrivo a uno dei numeri già specificati oppure a un nuovo numero.

  • Se Communicator è configurato per Enterprise Voice, è possibile inoltrare o reindirizzare le chiamate a un altro numero, a un contatto oppure alla segreteria telefonica. È inoltre possibile chiamare contemporaneamente un numero aggiuntivo, impostare un gruppo di intercettazione team o designare delegati che possono rispondere alle chiamate o effettuarle al proprio posto.

Per determinare se Communicator è configurato per Enterprise Voice o per il controllo delle chiamate remote

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse su un contatto e scegliere Chiama. Se nel menu non è disponibile il comando Dispositivo di chiamata preferito, l'ambiente è configurato per Enterprise Voice. Se il comando Dispositivo di chiamata preferito è disponibile, l'ambiente è configurato per il controllo delle chiamate remote.

Torna all'inizio

Funzionalità di inoltro di chiamata e segreteria telefonica con Enterprise Voice

Se Office Communicator è configurato per Enterprise Voice per comunicazioni unificate, sono disponibili le funzionalità indicate di seguito.

  • Inoltra chiamate a       Le chiamate in arrivo vengono inoltrate a un altro numero, ad esempio a un numero di cellulare, a un nuovo numero di telefono specificato dall'utente, a un altro contatto o alla segreteria telefonica.

  • Chiama contemporaneamente        Se durante la giornata lavorativa si utilizzano diversi telefoni o il cellulare, è possibile configurare le impostazioni di inoltro di chiamata in modo da chiamare un numero aggiuntivo contemporaneamente al numero di telefono predefinito. È inoltre possibile utilizzare la funzionalità Chiama contemporaneamente per assicurarsi di ricevere le chiamate telefoniche sul cellulare, anche se non è stato eseguito l'accesso a Office Communicator nel computer.

  • Reindirizza chiamate senza risposta a       È possibile specificare che se una chiamata non viene accettata entro un numero di secondi specificato, verrà reindirizzata a un altro numero, a un altro contatto oppure alla segreteria telefonica.

  • Applica regole di inoltro di chiamata solo durante le ore lavorative       È possibile configurare Communicator 2007 R2 in modo da inoltrare le chiamate solo durante le ore lavorative specificate nel calendario lavorativo di Outlook. Per modificare le ore lavorative predefinite visualizzate nel calendario, aprire Microsoft Office Outlook, se ancora non è stato aperto. Scegliere Opzioni dal menu Strumenti, quindi fare clic su Opzioni calendario.

  • Chiama me e il gruppo di intercettazione team       È possibile impostare un gruppo di intercettazione team, ovvero un gruppo costituito da un massimo di 25 contatti, autorizzato a rispondere alle chiamate in arrivo dell'utente. È possibile configurare questa funzionalità in modo da ricevere le chiamate in arrivo contemporaneamente al proprio gruppo di intercettazione team oppure impostare un ritardo in modo da ricevere per primi le chiamate, che vengono poi passate al gruppo di intercettazione team se l'utente non risponde dopo un numero di secondi specificato.

  • Chiama me e i delegati       Se sono stati configurati alcuni assistenti che utilizzeranno Office Communications Server 2007 R2 Attendant per rispondere alle chiamate ed effettuarle in propria vece, è possibile configurare i delegati in Office Communicator 2007 R2. È possibile configurare questa funzionalità in modo da ricevere le chiamate contemporaneamente ai propri delegati oppure in modo da inoltrarle direttamente ai delegati.

Torna all'inizio

Funzionalità di inoltro di chiamata con il controllo delle chiamate remote

Se Communicator è configurato per il controllo delle chiamate remote, sono disponibili le funzionalità di inoltro di chiamata indicate di seguito.

  • Inoltra chiamate a       Le chiamate in arrivo possono essere inoltrate a un numero esistente, quale il numero di cellulare dell'utente, o a un nuovo numero specificato.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×