Outlook non risponde, rimane fisso alla schermata "Elaborazione in corso", non funziona più o si blocca

Outlook non risponde, rimane fisso alla schermata "Elaborazione in corso", non funziona più o si blocca

Viene visualizzato il messaggio di errore Outlook non risponde? Outlook si blocca su una schermata che dice semplicemente "Elaborazione in corso"? Oppure Outlook si blocca o smette di funzionare quando si apre un file o si invia un messaggio di posta elettronica?

Esistono diversi motivi per questi comportamenti di Outlook. Abbiamo riportato le possibili soluzioni, dalla più rapida a quella che richiede più tempo.

Avviare Outlook in modalità provvisoria per risolvere il problema della schermata "Elaborazione in corso"

Se Outlook si blocca in corrispondenza della schermata "Elaborazione in corso", è possibile chiudere l'applicazione, avviarla in modalità provvisoria e quindi chiuderla e riaprirla normalmente per risolvere il problema.

  1. Chiudere Outlook.

  2. Avviare Outlook in modalità provvisoria scegliendo una delle opzioni seguenti.

    • In Windows 10 scegliere Start, digitare Outlook.exe /safe e premere INVIO.

    • In Windows 7 scegliere Start, quindi nella casella Cerca programmi e file digitare Outlook /safe e premere INVIO.

    • In Windows 8 scegliere Esegui dal menu App, digitare Outlook /safe e quindi scegliere OK.

  3. Chiudere e riaprire Outlook normalmente.

Se Outlook non si blocca in corrispondenza della schermata "Elaborazione in corso" o se il problema non si risolve, procedere con i passaggi seguenti.

Passaggio 1: C'è una finestra di dialogo aperta?

Per alcune operazioni eseguite in Outlook viene chiesta conferma. Ad esempio, la prima volta che si prova a eliminare tutti i promemoria di un elenco, Outlook chiede di confermare l'operazione. Se non si sceglie un'opzione nella finestra di dialogo di conferma, Outlook non consente di fare altro. Verificare se ci sono finestre di dialogo aperte. Premere ALT+TAB per passare da una finestra all'altra e verificare quali finestre di dialogo potrebbero bloccare Outlook.

Se non ci sono finestre di dialogo aperte, procedere con il passaggio successivo.

Passaggio 2: Assicurarsi che Outlook non stia elaborando un processo lungo o di grandi dimensioni

Se si prova a eliminare o spostare un numero elevato di messaggi contemporaneamente, Outlook può sembrare bloccato, mentre in realtà sta elaborando in background. Controllare la barra di stato nella parte inferiore dello schermo. Se Outlook sta eseguendo un'operazione su centinaia o migliaia di messaggi contemporaneamente, potrebbe sembrare bloccato. Aspettare alcuni minuti mentre Outlook completa l'elaborazione. Quindi dovrebbe riprendere a funzionare.

Se Outlook non sta elaborando un processo lungo o di grandi dimensioni, procedere con il passaggio successivo.

Passaggio 3: Installare gli aggiornamenti più recenti di Windows e Office

Outlook funziona meglio se è aggiornato. È consigliabile impostare Windows Update in modo da scaricare e installare automaticamente gli aggiornamenti consigliati. Microsoft rilascia infatti regolarmente correzioni per i bug, nuove caratteristiche e miglioramenti delle prestazioni.

Se l'installazione degli aggiornamenti più recenti non risolve il problema, procedere con il passaggio successivo.

Passaggio 4: Ripristinare le applicazioni di Office

Il ripristino delle applicazioni di Office può consentire di risolvere i problemi a causa dei quali Outlook non risponde, non funziona o si blocca. Gli errori nei file di Office vengono corretti automaticamente.

  1. Chiudere tutte le applicazioni di Office in esecuzione.

  2. Nel Pannello di controllo scegliere Programmi e funzionalità.

  3. Nell'elenco dei programmi installati fare clic con il pulsante destro del mouse su Microsoft Office 2016 o Microsoft Office 2013 e quindi scegliere Cambia.

Se il ripristino delle applicazioni di Office non risolve il problema, procedere con il passaggio successivo.

Passaggio 5: Ripristinare i file di dati di Outlook

Con l'installazione di Office, nel PC viene installato anche lo strumento Manutenzione Posta in arrivo (SCANSPST.EXE), che consente di risolvere i problemi analizzando i file di dati di Outlook e correggendo gli errori rilevati.

Se il ripristino dei file di dati di Outlook non risolve il problema, procedere con il passaggio successivo.

Passaggio 6: Creare un nuovo profilo utente

Il profilo archivia un'ampia varietà di impostazioni che controllano l'aspetto e il comportamento di Outlook. È possibile creare un nuovo profilo e quindi aggiungervi i propri account di posta elettronica.

  1. Chiudere Outlook.

  2. Scegliere una delle opzioni seguenti:

    • In Windows 10 scegliere Start. Digitare Control Panel e premere INVIO. Scegliere Account utente > Mail > Mostra profili.

    • In Windows 8 aprire il menu App e scegliere Pannello di controllo > Posta elettronica > Mostra profili.

    • In Windows 7 scegliere Start > Pannello di controllo > Posta elettronica > Mostra profili.

  3. Scegliere Aggiungi e quindi nella casella Nome profilo digitare un nome di profilo e scegliere OK.

  4. Immettere un indirizzo di posta elettronica e una password per l'account di posta principale che si usa in Outlook e quindi seguire le istruzioni per creare il profilo.

  5. Una volta creato il profilo, nella finestra di dialogo Mostra profili scegliere Richiedi un profilo da utilizzare.

  6. Avviare Outlook e scegliere il nuovo profilo.

Se con la creazione di un nuovo profilo il problema si risolve, è possibile tornare alla finestra di dialogo Mostra profili ed eliminare il vecchio profilo.

Serve ulteriore assistenza?

Se si verificano problemi con Outlook come parte di un abbonamento a Office 365, è possibile diagnosticare e risolvere diversi problemi comuni di Outlook automaticamente. Se lo strumento automatizzato non consente di risolvere un problema, se non si usa Office 365 per le aziende o se si vuole contattare il supporto, è possibile rivolgersi all'Answer Desk.

Per iniziare

Risoluzione automatica del problema
Diagnosticare e risolvere automaticamente i problemi di Outlook

Guida

Serve ulteriore assistenza?
Contattare l'Answer Desk.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×