Ottimizzare la velocità di caricamento e download

Ottimizzare la velocità di caricamento e download

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Il tempo necessario per caricare o scaricare una grande quantità di dati da OneDrive dipende dalla velocità della connessione Internet, dalla distanza geografica dai server, dai limiti giornalieri di upload fissati dal provider di servizi Internet, dalla velocità del computer e da altri fattori. Ecco alcuni suggerimenti per aumentare al massimo la velocità di trasferimento:

  • Usare una connessione cablata anziché una connessione wireless.

  • Evitare di eseguire altre app nel computer durante l'upload o il download di grandi quantità di dati.

  • Non usare la connessione Internet per altre attività durante il trasferimento di grandi quantità di dati. Può essere utile caricare o scaricare i dati di notte, quando la connessione è soggetta a un uso inferiore da parte di altri utenti nella stessa area.

  • Prima di iniziare il trasferimento di grandi quantità di dati, verificare che il computer non sia configurato per passare alla modalità di sospensione. Se si attiva la modalità di sospensione, tutte le operazioni di upload e download vengono interrotte.

Per testare la velocità della connessione, cercare "test larghezza di banda" sul Web. Dopo avere verificato la velocità di connessione, cercare "calcolatore tempo di upload" o "calcolatore tempo di download" sul Web per conoscere il tempo stimato per caricare o scaricare una determinata quantità di dati.

Servono altre informazioni?

Ottenere assistenza dall'Answer Desk. In un'app OneDrive per dispositivi mobili, scuotere il dispositivo per ottenere assistenza o condividere il feedback su OneDrive.

Vedere altre pagine del supporto relative a OneDrive.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×