Ordinare un grafico in Power View

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

In Power View è possibile organizzare i dati in un grafico con un clic. Le categorie di grafici possono essere ordinate in base al valore di una categoria (nella casella Asse) o a un valore numerico (nella casella Valori).

  1. Passare il mouse sopra il bordo superiore di un grafico finché non vengono visualizzati Ordina per nell'angolo superiore sinistro, il nome del campo e infine le opzioni relative cres e decr.

  2. Fare clic sul nome del campo per ordinare in base a un valore diverso.

    Elenco a discesa e icona Ordina di Power View

  3. Fare clic su cres o decr per ordinare nel senso opposto.

    Grafico ordinato per impostazione predefinita in modo decrescente in base al valore della categoria del paese.

    Ordinamento di un grafico a barre di Power View

Grafico ordinato in modo crescente in base al valore della superficie.

Ordinamento crescente di Power View

Nota : Non è possibile disattivare l'ordinamento. Utenti di visualizzare i fogli di Power View saranno possibile ordinare i grafici.

Torna all'inizio

È possibile e non è possibile ordinare i grafici

Alcuni grafici non possono essere ordinati. Altri non possono essere ordinati come grafici singoli, ma se sono utilizzati in multipli, questi ultimi possono essere ordinati come mostrato nella tabella riportata di seguito.

Tipo di grafico

Può essere ordinato

I multipli possono essere ordinati

Istogramma

A barre

A linee

No

A dispersione o a bolle

No

Istogramma in pila o a barre

Istogramma in pila 100% o a barre

A dispersione o a bolle con asse di riproduzione

No

No

Inizio pagina

Vedere anche

Ordinamento in Power View

Grafici e altre visualizzazioni in Power View

Video su Power View e Power Pivot

Esercitazione: Analisi dei dati di una tabella pivot tramite un modello di dati in Excel 2013

Power View: esplorare, visualizzare e presentare i dati

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×