Ordinare dati in Excel Services

Nota:  Riteniamo importante fornire il contenuto della Guida più recente non appena possibile, nella lingua dell'utente. Questa pagina è stata tradotta automaticamente e potrebbe contenere errori di grammatica o imprecisioni. L'intento è quello di rendere fruibile il contenuto. Nella parte inferiore della pagina è possibile indicare se le informazioni sono risultate utili. Questo è l' articolo in lingua inglese per riferimento.

L'ordinamento è parte integrante dell'analisi dei dati. Può essere necessario organizzare un elenco di nomi in ordine alfabetico oppure compilare un elenco delle scorte dei prodotti dalla maggiore alla minore. L'ordinamento dei dati consente di comprendere meglio i dati, organizzarli e individuare quelli desiderati per potere prendere decisioni più efficaci.

Nota: Per trovare i valori superiori o inferiori in una colonna, ad esempio le prime 10 valutazioni o 5 importi di vendita, utilizzare un filtro. Per ulteriori informazioni, vedere filtrare i dati in Excel Services.

Per saperne di più

Ordinare testo

Ordinare i numeri

Ordinare date o ore

Informazioni sui tipi di ordinamento predefinito

Ordinare testo

Nota: Per ordinare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Microsoft Office Excel con dati ordinati e un Filtro automatico applicato. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna di dati alfanumerici.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per ordinare i dati in ordine alfanumerico crescente, fare clic su Ordinamento crescente.

    • Per ordinare i dati in ordine alfanumerico decrescente, fare clic su Ordinamento decrescente.

Nota: Ordinamento in base a maiuscole e minuscole. Non è possibile effettuare l'ordinamento in base alle lettere maiuscole e minuscole.

Problema: I dati non vengono ordinati come previsto

Questo problema può avere numerose cause:

  • Se la colonna da ordinare include numeri memorizzati come numeri e numeri memorizzati come testo, i primi saranno ordinati prima dei secondi. In questo caso, è necessario che l'autore della cartella di lavoro formatti tutti i valori come testo prima di salvare la cartella di lavoro.

  • In alcuni casi, è possibile che i dati importati da un'altra applicazione includano spazio iniziali. È necessario che l'autore della cartella di lavoro rimuova gli spazi iniziali prima di salvare la cartella di lavoro.

Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

Torna all'inizio

Ordinare numeri

Nota: Per ordinare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Excel con dati ordinati e un Filtro automatico applicato. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna di dati numerici.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per ordinare i numeri dal minore al maggiore, fare clic su Ordinamento crescente.

    • Per ordinare i numeri dal maggiore al minore, fare clic su Ordinamento decrescente.

Problema: I dati non vengono ordinati come previsto

È possibile che la colonna includa numeri memorizzati come testo e non come numeri. Ad esempio, i numeri negativi importati da alcuni sistemi di contabilità oppure un numero immesso con un carattere ' (apostrofo) iniziale vengono memorizzati come testo. È necessario che l'autore della cartella di lavoro verifichi che eventuali numeri memorizzati come testo siano convertiti in numeri. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

Torna all'inizio

Ordinare date o ore

Nota: Per ordinare i dati, è necessario che l'autore di una cartella di lavoro salvi innanzitutto la cartella di lavoro di Excel con dati ordinati e un Filtro automatico applicato. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

  1. Individuare una colonna di date o ore.

  2. Fare clic sulla freccia Freccia del menu a discesa Filtro nell'intestazione della colonna.

  3. Eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Per ordinare le date o le ore dalla meno recente alla più recente, fare clic su Ordinamento crescente.

    • Per ordinare le date o le ore dalla più recente alla meno recente, fare clic su Ordinamento decrescente.

Problema: I dati non vengono ordinati come previsto

È possibile che la colonna includa date o ore memorizzate come testo e non come date o ore. Affinché in Excel Services le date e le ore vengano ordinate correttamente, tutte le date e le ore in una colonna devono essere memorizzate come numeri seriali di data e ora e non come testo. È necessario che l'autore della cartella di lavoro verifichi che date e ore memorizzate come testo vengano convertite in date e ore prima di salvare la cartella di lavoro. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Microsoft Office Excel 2007.

Torna all'inizio

Informazioni sugli ordinamenti predefiniti

Per l'ordinamento crescente, Excel Services utilizza l'ordine seguente. Per l'ordinamento decrescente, in questo ordine è invertito.

Valore

Commento

Numbers   

I numeri vengono ordinati a partire dal più piccolo numero negativo al più grande numero positivo.

Date    

Le date vengono ordinate dalla meno recente alla più recente.

Testo   

Testo alfanumerico viene ordinato da sinistra a destra, un carattere. Ad esempio, se una cella contiene il testo "A100", Excel Services posiziona la cella dopo una cella che contiene la voce "A1" e prima di una cella che contiene la voce "A11".

Il testo e le combinazioni di testo e numeri memorizzate come testo vengono ordinati nel modo seguente:

  • 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 (spazio) ! " # $ % & ( ) * , . / : ; ? @ [ \ ] ^ _ ` { | } ~ + < = > A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

  • Gli apostrofi (') e i trattini (-) vengono ignorati. Nel caso in cui l'unica differenza tra due stringhe di testo è determinata dalla presenza del trattino, il testo che lo include viene ordinato per ultimo.

Nota: Se l'ordinamento predefinito è stato modificato dalla finestra di dialogo Opzioni di ordinamento in Microsoft Office Excel 2007 in modo che sia fatta distinzione tra maiuscole e minuscole, l'ordine per i caratteri alfabetici è il seguente: a A b B c C d D e E f F g G h H i I j J k K l L m M n N o O p P q Q r R s S t T u U v V w W x X y Y z Z

Operatori logici    

Il valore logico FALSO viene posto prima del valore logico VERO.

Errore   

Tutti i valori di errore, ad esempio #NUM! e #RIF!, sono equivalenti.

Celle vuote   

Nell'ordinamento crescente e decrescente, le celle vuote sono sempre posizionate per ultime.

Nota: Una cella vuota è una cella priva di contenuto, diversa da una cella con uno o più spazi.

Nota: Gli ordinamenti variano in base alle impostazioni internazionali. Excel Services esegue l'ordinamento in base alle impostazioni internazionali del server, che possono essere diverse da quelle del computer dell'utente. Per ulteriori informazioni, consultare l'amministratore o vedere la Guida di Amministrazione centrale Microsoft Office SharePoint Server.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze su Office
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per il feedback!

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×