Opzioni per la conversione di una cartella di lavoro di Excel in un modello di modulo di InfoPath

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Alcune organizzazioni utilizzano le cartelle di lavoro di Microsoft Office Excel come moduli per raccogliere dati. Queste cartelle di lavoro in genere includono celle vuote per gli utenti di immettere i dati. È possibile convertire una cartella di lavoro in un modello di modulo di Microsoft Office InfoPath utilizzando l'importazione guidata in InfoPath. Per la conversione di una cartella di lavoro in un modello di modulo, gli utenti possono trarre vantaggio da caratteristiche di InfoPath, ad esempio la convalida dello schema, controlli dinamici, ad esempio sezioni ripetute e logica aziendale, ad esempio la convalida dei dati. Inoltre, è possibile rendere il modello di modulo disponibili a un pubblico più ampio mediante la creazione di un modello di modulo abilitati per i browser. Per creare un modello di modulo abilitati per i browser, è necessario pubblicare un modello di modulo compatibile con browser su un server che esegue InfoPath Forms Services. Moduli basati sui modelli di modulo abilitati per i browser possono essere compilati tramite un Web browser.

Le impostazioni nella finestra di dialogo Opzioni di importazione consentono di modificare le opzioni per l'importazione di una cartella di lavoro di Microsoft Office Excel in Microsoft Office InfoPath.

Specificare cosa si desidera importare

Solo layout     Fare clic su questa opzione se si desidera mantenere il layout della cartella di lavoro di Excel durante l'importazione, ma non gli eventuali campi del modulo.

Layout e campi modulo (conversione predefinita)     Fare clic su questa opzione se si desidera utilizzare le impostazioni predefinite per mantenere il layout della cartella di lavoro di Excel durante l'importazione e convertire le celle utilizzate per la raccolta dei dati in controlli casella di testo.

Layout e campi modulo (conversione personalizzata)      Fare clic su questa opzione se si desidera mantenere il layout della cartella di lavoro di Excel durante l'importazione e quindi selezionare le opzioni desiderate in Impostazioni conversione personalizzata per convertire le celle utilizzate per la raccolta dei dati in controlli casella di testo.

Impostazioni conversione personalizzata

Rileva tabelle ripetute      Selezionare questa casella di controllo se si desidera che le tabelle della cartella di lavoro di Excel con due o più righe identiche da convertire in tabelle nel modello di modulo di InfoPath risultante ripetute. Righe in cui tutte le celle contengono un tipo di colonna coerenti e il formato sono considerate righe identiche. Ad esempio, se tutte le celle nella colonna a sono formattate per visualizzare il testo e tutte le celle nella colonna B formattate per visualizzare i numeri come valuta, le righe adiacenti che contengono celle di tali colonne sono considerate righe identiche.

Converti in casella di testo

Utilizzare le opzioni seguenti per personalizzare il processo di conversione. Queste opzioni sono disponibili solo se in precedenza viene selezionata l'opzione Layout e campi modulo (conversione personalizzata):

Celle contenenti formule      Selezionare questa casella di controllo se si desidera che le celle contenenti formule nella cartella di lavoro di Excel vengano convertite in caselle di testo nel modello di modulo di InfoPath risultante. Ad esempio, se la cella 2 della colonna A nella cartella di lavoro contiene una formula, la cella corrispondente a tale cella nel modello di modulo risultante conterrà un controllo casella di testo. Non verranno tuttavia mantenute le formule presenti nella cartella di lavoro.

Celle contenenti dati numerici     Selezionare questa casella di controllo se si desidera che le celle contenenti dati numerici vengano convertite in caselle di testo nel modello di modulo risultante. Ad esempio, se una cella è formattata per la visualizzazione di numeri, verrà convertita in un controllo casella di testo.

Celle utilizzate come riferimento in formule     Selezionare questa casella di controllo se si desidera che le celle utilizzate come riferimento in formule vengano convertite in caselle di testo nel modello di modulo risultante. Ad esempio, se la cella 2 della colonna A nella cartella di lavoro contiene una formula per la visualizzazione del valore della cella 3 della colonna C, entrambe le celle corrispondenti nel modello di modulo risultante conterranno controlli casella di testo. Le formule o i riferimenti tra le cartelle di lavoro non verranno importati.

Celle vuote con bordi      Selezionare questa casella di controllo se si desidera che le celle vuote formattate con un bordo sui quattro lati nella cartella di lavoro vengano convertite in caselle di testo nel modello di modulo risultante.

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×