Obiettivo della gestione del progetto: avviare un progetto

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

.

Prima di compilare un progetto in Project 2010, è necessario decidere qual è l'esatta natura del progetto, il relativo ambito e quale obiettivo si vuole raggiungere.

Ma c'è ancora una cosa da considerare: occorre decidere se si ha davvero bisogno di un progetto.

In questa panoramica viene fornito un quadro generale della pianificazione di un progetto. Per informazioni dettagliare su ogni processo, seguire i collegamenti disponibili in ogni passaggio.

In questo articolo è uno dei molti obiettivi di gestione di progetti sulla Guida di orientamento di Project.

Per saperne di più

Decidere se è necessario un progetto

Definire gli obiettivi del progetto

Identificare le ipotesi di progetto

Identificare i vincoli del progetto

Preparare un piano di gestione dell'ambito

Decidere se è necessario un progetto

Prima di iniziare una lunga serie di attività, è opportuno stabilire se queste rientrano in un progetto. È possibile che si tratti di alcune attività estese, che in realtà non richiedono l'impegno che comporta una vera gestione di progetto.

Per ulteriori informazioni su decidere se è necessario un progetto...

Un progetto di solito:

  • è temporaneo e unico.    Progettazione di un'auto produzione stabilimento di produzione è un progetto, poiché si tratta di una singola attività. Produzione di auto provenienti dalla stabilimento di produzione, anche se prevede numerosi passaggi collegati, è una serie di attività in corso.

  • Ha un inizio e una fine.    Progettazione di un'auto produzione stabilimento di produzione ha una data di fine, ma la produzione di auto è in corso.

  • Implica l'uso di risorse.    Risorse, persone o materiali, sono limitate e devono essere gestiti con attenzione, soprattutto se sono stati condivisi tra i progetti.

  • Ha un preventivo.    Project Manager sono in genere in questione con redditività di un progetto e se le attività del progetto rispettare i costi allocati verso il progetto.

Ecco alcuni esempi:

  • Sviluppo di un nuovo prodotto.

  • Ristrutturazione di un'organizzazione.

  • Costruzione di una casa.

  • Progettazione di un tipo di veicolo a basse emissioni.

Definire gli obiettivi del progetto

La definizione di obiettivi chiari è fondamentale, perché il successo del progetto dipenderà dal grado di precisione con cui verranno soddisfatti.

Per ulteriori informazioni sulla definizione degli obiettivi...

Un obiettivo di progetto chiaro è allo stesso tempo specifico e misurabile. Evitare obiettivi vaghi, come "Create risultati finali all'avanguardia". Ecco alcuni obiettivi del progetto:

  • Elenco dei risultati finali.

  • Scadenze specifiche per il progetto e attività cardine.

  • Criteri di qualità specifici che i risultati finali dovranno soddisfare.

  • Limiti di costo che il progetto non dovrà superare.

Perché gli obiettivi siano efficaci, è necessario che tutte le parti interessate li accettino ufficialmente. Spesso il project manager crea un documento di obiettivi che diventa un componente permanente del progetto.

Collegamento da inserire

Collegare Microsoft Office o altri file al piano di progetto per facilitare l'accesso.

Introduzione a OneNote 2010

Acquisire e condividere obiettivi del progetto con OneNote 2010.

Caricare documenti

Se l'organizzazione usa Project Server, è possibile caricare documenti di supporto nel sito del progetto tramite Project Web App.

Introduzione a Project Server

Informazioni sull'uso di Project Server 2010 per caricare documenti, verificare i progetti tramite avvio e approvazione e valutarli rispetto agli obiettivi dell'organizzazione.

Identificare le ipotesi di progetto

Per iniziare la pianificazione, è necessario stabilire ipotesi plausibili riguardo gli elementi chiave del progetto e usare quindi tali stime per creare la programmazione.

Altre informazioni sull'identificazione ipotesi...

Nell'identificare le ipotesi sottostanti, considerare queste aree del progetto:

  • Consegna da altri progetti.Se il progetto dipende dal lavoro di altri, verificare siano al corrente delle dipendenze e concordino sulle date di consegna.

  • Disponibilità delle risorse (inclusi persone, materiali e attrezzature).Se non si gestiscono direttamente alcune delle persone che lavorano al progetto, verificare chi ne è responsabile e se quella persona ha approvato l'uso di tali risorse.

  • Durata delle attività.Verificare se le stime relative alle attività si basano su informazioni fondate o su ipotesi.

  • Costi del progetto.Definire l'importanza dei costi. Verificare chi deve approvare le modifiche al preventivo.

  • Tempo disponibile.Se la scadenza è nota, valutare se sia realisticamente possibile completare tutte le attività con un livello di qualità accettabile.

  • Risultati finali. L'elenco delle dipendenze del progetto e risultati finali corrisponde ai clienti e agli altri cointeressati prevedono? Se è necessario compromettere su un risultato finale, sono i stakeholder state accettate su quali aspetti del risultato finale verrebbe compromesso prima?

Le applicazioni di Microsoft Office possono essere utili per comprendere le complessità di un progetto.

Creare un diagramma di flusso corsia

Creare un diagramma di flusso interfunzionale, con corsie, in base alle ipotesi di progetto tramite Visio 2010.

Creare un blog

Articolo

Creare un blog in cui i membri del team possano confrontare le idee relative al progetto con SharePoint 2010.

Introduzione a Office Online in Office 365

Condividere online informazioni sul progetto con le applicazioni Microsoft Word, Excel, PowerPoint e OneNote online.

Identificare i vincoli del progetto

I vincoli di un progetto sono fattori che possono limitare le opzioni disponibili per il project manager.

I tre vincoli principali sono in genere i seguenti:

  • Programmazione, ad esempio una data di fine o di scadenza fissa per un'attività cardine principale.

  • Risorse, ad esempio un preventivo predefinito.

  • Ambito, ad esempio un requisito secondo cui devono essere sviluppati tre modelli del prodotto.

Una modifica di uno di questi vincoli influisce in genere sugli altri due e può incidere sulla qualità complessiva.

Altre informazioni sull'identificazione dei vincoli...

La riduzione della durata del progetto (programmazione), ad esempio, può comportare l'aumento del numero di dipendenti necessari (risorse) e la diminuzione del numero di caratteristiche incluse nel prodotto (obiettivi globali).

Il project manager determina quindi se il compromesso sia accettabile. Questo concetto viene denominato "triplice vincolo del project manager" o "triangolo del progetto".

Durante il processo di pianificazione, elencare i vincoli del progetto per garantire che tutti i stakeholder ne siano al corrente e abbiano l'opportunità di commentarli.

È inoltre importante che i cointeressati concordino su come rispondere a eventuali vincoli imprevisti insorti durante il progetto.

Preparare un piano di gestione dell'ambito

Gli obiettivi globali di un progetto sono la combinazione di tutti gli obiettivi e le attività del progetto e del lavoro necessario per realizzarli.

Il piano di gestione degli obiettivi globali è un documento in cui viene descritta la gestione degli obiettivi globali e il modo in cui eventuali modifiche a questi obiettivi verranno integrate nel progetto.

Per ulteriori informazioni sui piani di gestione dell'ambito...

Un piano di gestione dell'ambito include ad esempio:

  • Una valutazione delle probabilità che l'ambito venga modificato, con quale frequenza e di quale entità.

  • Una descrizione delle modalità di identificazione e classificazione delle eventuali modifiche dell'ambito.

    In un progetto di costruzione, ad esempio, è possibile stabilire che il responsabile della squadra di lavoro potrà approvare il lavoro se il cliente richiede una modifica di progettazione per un costo minore di 1.000 euro, ma che il project manager e il cliente dovranno rivalutare gli obiettivi globali del progetto in termini di costi, risorse e altri fattori se la modifica comporta un costo maggiore.

  • Un piano per le operazioni da eseguire quando viene identificata una modifica dell'ambito, ad esempio notificare lo sponsor ed emettere un ordine di modifica del contratto.

Un piano di gestione dell'ambito ben preparato può essere usato come base per il piano di emergenza del progetto.

Sebbene sia possibile creare un piano di gestione dell'ambito con Project, project manager in genere preferiscono usare altri programmi, ad esempio Microsoft Word o in OneNote.

Tornare alla mappa di progetto

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×