Obiettivo: Controllare i rischi del progetto

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si verifica un evento che può essere identificato come un rischio, può essere necessario gestire il rischio per controllare l'effetto che questo potrebbe avere sul progetto. I rischi più gravi sono quelli che possono comportare lo slittamento delle date di fine di una particolare attività, di una fase o dell'intero progetto, il superamento del preventivo e/o il sovraccarico delle risorse.

Suggerimento : Questo documento fa parte di un serie di articoli inclusi nella Mappa di progetto, in cui viene descritta un'ampia gamma di attività di gestione dei progetti. Queste attività vengono definite "obiettivi", in quanto sono organizzate in base al ciclo di vita della gestione dei progetti, ovvero creazione di un piano, verifica e gestione di un progetto e chiusura di un progetto.

Obiettivo precedente |  Obiettivo successivo

Visualizzare tutti gli obiettivi sulla Mappa di progetto

Persona su una fune

Numero 1 Rispondere a eventi di rischio    Per mantenere il controllo del progetto dopo che si verifica un evento di rischio, è possibile rispondere gestire l'area del progetto che ha effetto.

Fare clic sugli argomenti pertinenti:

numero 2 Monitorare lo stato dei rischi     Problemi che sono stati gestiti talvolta ricorrente; Ecco alcune rimangano valide per sempre. Durante l'avanzamento del progetto, è necessario gestire i rischi noti regolarmente rivedere loro e verifica o modificando la probabilità di tali rischi.

Numero 3 Prestare attenzione ai nuovi rischi     Gestione dei rischi implica il controllo dei rischi noti, nonché cercare nuovi rischi. Rivedere i rischi precedenti e controllando nuovi è un'attività ciclica che non si ferma mai fino a ottenere il progetto.

Obiettivo precedente |  Obiettivo successivo

Visualizzare tutti gli obiettivi sulla Mappa di progetto

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×