Nozioni fondamentali sulla creazione di query di selezione

Procedura di base per la creazione di una query

Access offre due strumenti per la creazione delle query di selezione: Progettazione query e la Creazione guidata Query. Indipendentemente dallo strumento usato, alcuni dei passaggi per la creazione di una query di selezione sono comuni:

Per iniziare, scegli un'origine record per la query. L'origine record può essere rappresentata da una o più tabelle, una o più query o da una combinazione di tabelle e query. L'immagine illustra una tabella aperta in Progettazione query.

Seleziona i campi da visualizzare nella query dall'origine record. L'immagine illustra i campi in Progettazione query, ma nella Creazione guidata Query la procedura è la stessa. Nell'esercitazione useremo entrambi gli strumenti.

Aggiungi alle query un criterio di ordinamento, di filtro o qualsiasi altro criterio di selezione. Ad esempio, se usi i criteri illustrati nell'immagine, la query restituirà solo i dati relativi ai beni acquistati dopo il primo maggio 2010. Puoi anche usare i criteri in modo da includere in una query una richiesta di input prima dell'esecuzione, come vedremo più avanti nel corso.

Dopo aver completato l'aggiunta di campi e di criteri di selezione, esegui la query per verificare che restituisca i risultati corretti.

Puoi perfezionare la query aggiungendo o rimuovendo campi, oppure modificando i criteri di selezione finché non vengono visualizzati solo i dati necessari, e infine eseguire la query. Lo vedremo nel prossimo passaggio.

Argomento 2 di 9

Indietro | Avanti

(Torna all'inizio)

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×