Nozioni fondamentali sugli stili in Word

In Microsoft Word 2010 è facile utilizzare gli stili anche senza conoscerne le particolarità.

In questo articolo vengono descritti l'utilizzo degli stili per risparmiare tempo e rendere i documenti accattivanti, nonché la relazione tra gli stili e altre due caratteristiche, ovvero stili veloci e temi.

Contenuto dell'articolo

Utilizzo di stili per risparmiare tempo e creare documenti dall'aspetto professionale

Utilizzo degli stili

Gli stili predefiniti attivano caratteristiche che consentono di risparmiare tempo

Stili di carattere e di paragrafo

Stili di carattere, di paragrafo e collegati

Stili di carattere

Stili di paragrafo

Stili collegati

Stili, set di stili veloci e temi

I set di stili veloci moltiplicano l'utilità degli stili

I temi includono combinazioni di tipi di carattere e di colori per i set di stili veloci

Applicazione di scelte di tipi di carattere personalizzate

Applicazione di scelte di colori personalizzate

Tavolozze di scelte per applicare livelli di formattazione

Applicazione dello stile Enfasi o Corsivo

Stili personalizzati

Utilizzo di stili per risparmiare tempo e creare documenti dall'aspetto professionale

Uno degli aspetti più interessanti di un elaboratore di testi è la possibilità di creare documenti dall'impronta tipografica professionale.

  • Il tipo di carattere dei titoli si distingue dal corpo del testo.

  • I paragrafi risultano separati dalla giusta quantità di spazio vuoto.

  • Gli elementi come gli elenchi puntati sono rientrati.

  • Il testo evidenziato è formattato con un colore contrastante.

Nel documento possono addirittura essere inclusi elementi speciali, quale un Sommario.

Utilizzo degli stili

Anziché applicare direttamente la formattazione, è consigliabile utilizzare gli stili per formattare il documento in modo da applicare in maniera rapida e semplice un set di opzioni di formattazione coerenti in tutto il documento.

Uno stile è un insieme di caratteristiche di formattazione, ad esempio nome, dimensioni e colore del carattere nonché allineamento e spaziatura dei paragrafi. Alcuni stili includono anche bordi e sfondo.

Anziché eseguire, ad esempio, tre passaggi distinti per applicare a un titolo il formato 16 punti, grassetto, Cambria, è possibile ottenere lo stesso risultato in un solo passaggio applicando lo stile predefinito Titolo 1. Non è necessario ricordare le caratteristiche dello stile Titolo 1, perché è sufficiente fare clic su ogni titolo presente nel documento, anche senza selezionare tutto il testo, e quindi fare clic su Titolo 1 nella raccolta di stili.

Titolo 1 nel testo e nel gruppo Stili

Se si desidera utilizzare sottotitoli, è possibile scegliere lo stile predefinito Titolo 2 che è stato progettato per l'uso coordinato con lo stile Titolo 1.

Icona della barra multifunzione di Word

1. Gli stili veloci visualizzati nella raccolta di stili sono stati progettati per interagire e integrarsi. L'aspetto dello stile veloce Titolo 2, ad esempio, è progettato per essere utilizzato come elemento subordinato dello stile veloce Titolo 1.

2. Il corpo del testo del documento viene formattato automaticamente con lo stile veloce Normale.

3. Gli stili veloci possono essere applicati ai paragrafi, ma è possibile applicarli anche a singoli caratteri e parole. È possibile, ad esempio, evidenziare una frase applicando lo stile veloce Enfasi (corsivo).

4. Quando si formatta testo che fa parte di un elenco, ogni voce dell'elenco viene formattata automaticamente con lo stile veloce Paragrafo elenco.

Se si sceglie di conferire ai titoli un aspetto diverso, è possibile modificare gli stili Titolo 1 e Titolo 2 per aggiornare automaticamente tutte le istanze di tali stili all'interno del documento. È inoltre possibile applicare un set di stili veloci o un tema diverso per modificare l'aspetto dei titoli senza incidere sugli stili.

Gli stili predefiniti attivano caratteristiche che consentono di risparmiare tempo

Con gli stili predefiniti, ad esempio Titolo 1, Titolo 2 e così via, è inoltre possibile usufruire di altri vantaggi. Se si utilizzano stili del titolo predefiniti, è possibile generare automaticamente un sommario. In Word gli stili del titolo predefiniti possono essere utilizzati anche per creare la mappa documento, ovvero una caratteristica pratica per spostarsi all'interno di documenti lunghi.

Suggerimento   Se si dispone di un documento in cui vengono utilizzati gli stili del titolo predefiniti, aprirlo, quindi nel gruppo Mostra/Nascondi della scheda Visualizza selezionare la casella di controllo Mappa documento. Fare clic su un'intestazione nella mappa documento per passare alla parte corrispondente del documento.

Torna all'inizio

Stili di carattere e di paragrafo

In Word sono disponibili diversi tipi di stili:

  • Gli stili di carattere e di paragrafo determinano l'aspetto della maggior parte del testo in un documento. Alcuni stili possono essere utilizzati sia come tipi di carattere che di paragrafo e sono detti stili collegati.

  • Gli stili elenco determinano l'aspetto degli elenchi, incluse caratteristiche come lo stile degli elenchi puntati o lo schema di numerazione, il rientro e il testo delle etichette.

  • Gli stili tabella determinano l'aspetto delle tabelle, incluse caratteristiche come la formattazione del testo della riga di intestazione, la griglia e i colori di righe e colonne.

Ulteriori informazioni sull'aggiunta di elenchi e tabelle al documento sono disponibili sul sito Web del Supporto tecnico di Office.

Stili di carattere, di paragrafo e collegati

Gli stili di carattere, di paragrafo e collegati vengono visualizzati nel gruppo Stili della scheda Home. È possibile applicare rapidamente uno stile scegliendolo dalla raccolta stili. Per visualizzare ulteriori informazioni su ogni stile, fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo Stili.

Pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo Stili

Verrà visualizzato il riquadro attività Stili.

Riquadro attività Stili

1. Gli stili di paragrafo sono contrassegnati da un simbolo di paragrafo, . Il simbolo di paragrafo viene visualizzato sia nella raccolta stili veloci che nel riquadro attività Stili. Fare clic in un punto qualsiasi di un paragrafo per applicare lo stile all'intero paragrafo.

2. Gli stili di carattere sono contrassegnati da un simbolo di carattere, a. Fare clic in un punto qualsiasi di una parola per applicare lo stile all'intera parola. In alternativa è possibile selezionare più parole per applicare lo stile a tutte le parole selezionate.

3. Gli stili collegati sono contrassegnati da un simbolo di paragrafo e da un simbolo di carattere, ¶a. Fare clic in un punto qualsiasi di un paragrafo per applicare lo stile all'intero paragrafo oppure selezionare una o più parole per applicare lo stile alle parole selezionate.

Stili di carattere

Negli stili di carattere sono incluse caratteristiche di formattazione che è possibile applicare al testo, ad esempio nome, dimensioni, colore del carattere, grassetto, corsivo, sottolineatura, nonché bordi e ombreggiatura.

Gli stili di carattere non includono la formattazione riguardante le caratteristiche del paragrafo, ad esempio interlinea, allineamento del testo, rientro e tabulazioni.

In Word sono disponibili diversi stili di carattere predefiniti, ad esempio Enfasi (corsivo), Enfasi delicata ed Enfasi intensa. In ognuno di questi stili predefiniti è integrata una combinazione di caratteristiche di formattazione, ad esempio, grassetto, corsivo e colore, per offrire un set coordinato di stili tipografici. Applicando, ad esempio, lo stile di carattere Enfasi (corsivo), il testo viene formattato in grassetto, corsivo e con un colore evidenziato.

Per applicare uno stile di carattere, selezionare il testo che si desidera formattare, quindi fare clic sullo stile di carattere desiderato.

Stile di carattere

1. Fare clic nella parola che si desidera formattare.

2. Spostare il cursore su stili veloci per visualizzare un'anteprima della formattazione del documento. Quando si posiziona il puntatore del mouse su uno stile di carattere, viene formattata solo la parola su cui si è fatto clic. Quando si posiziona il puntatore del mouse su uno stile di paragrafo o su uno stile collegato, viene formattato l'intero paragrafo. Fare clic sullo stile di carattere che si desidera utilizzare.

3. La parola selezionata viene formattata con le caratteristiche dello stile scelto.

Torna all'elenco di tipi di stili

Stili di paragrafo

Uno stile di paragrafo include tutti gli elementi contenuti in uno stile di carattere, ma consente inoltre di controllare tutto ciò che costituisce l'aspetto di un paragrafo, ad esempio l'allineamento del testo, le tabulazioni, l'interlinea e i bordi.

Si dispone, ad esempio, di uno stile di carattere denominato Avviso, che formatta il testo in rosso e grassetto, e inoltre di uno stile di paragrafo denominato Titolo, che formatta il testo in rosso e grassetto, e che centra il testo orizzontalmente e aggiunge 24 punti di spazio sopra al testo.

In questo scenario, se si seleziona un paragrafo e quindi si applica lo stile Avviso, tutto il testo nel paragrafo viene formattato in rosso e grassetto, ma non vengono apportate altre modifiche al paragrafo. Se tuttavia si seleziona il paragrafo e quindi si applica lo stile Titolo, il testo viene formattato in rosso e grassetto e il paragrafo viene centrato tra i margini sinistro e destro.

In Word sono inclusi due stili di paragrafo predefiniti, ovvero Normale e Paragrafo elenco. Per impostazione predefinita, a tutto il testo in un nuovo documento vuoto viene applicato automaticamente lo stile di paragrafo Normale. In modo analogo viene applicato lo stile di paragrafo Paragrafo elenco agli elementi di un elenco, ad esempio quando si utilizza il comando Elenchi puntati per creare un elenco puntato.

Per applicare uno stile di paragrafo, selezionare il paragrafo che si desidera formattare, quindi fare clic sullo stile di paragrafo desiderato.

Nota   Per selezionare un singolo paragrafo a cui applicare uno stile di paragrafo, è possibile fare clic in un punto qualsiasi del paragrafo. Per selezionare più paragrafi, fare clic in un punto qualsiasi nel primo paragrafo e trascinare il mouse in un punto qualsiasi dell'ultimo paragrafo che si desidera selezionare. Non è necessario selezionare l'intero paragrafo.

Torna all'elenco di tipi di stili

Stili collegati

Il comportamento di uno stile collegato è analogo a quello di uno stile di carattere o di paragrafo, a seconda dell'elemento selezionato.

Se si fa clic in un paragrafo o si seleziona un paragrafo e quindi si applica uno stile collegato, viene applicato lo stile di paragrafo. Se tuttavia si seleziona una parola o una frase nel paragrafo e quindi si applica uno stile collegato, viene applicato lo stile di carattere, senza incidere sul paragrafo nel suo insieme.

Se ad esempio si seleziona o si fa clic in un paragrafo e quindi si applica lo stile Titolo 1, l'intero paragrafo verrà formattato con le caratteristiche di testo e di paragrafo dello stile Titolo 1. Se tuttavia si seleziona una parola o una frase e quindi si applica lo stile Titolo 1, il testo selezionato verrà formattato con le caratteristiche dello stile Titolo 1, ma non verranno applicate le caratteristiche di paragrafo.

Stile collegato

1. Quando si seleziona o si fa clic in un paragrafo e si applica uno stile collegato, tale stile viene applicato all'intero paragrafo.

2. Quando si seleziona una parola o una frase e si applica uno stile collegato, lo stile viene applicato solo al testo selezionato.

Per comprendere l'utilità di questa impostazione, considerare lo scenario precedente, in cui uno stile di carattere Avviso e uno stile di paragrafo Titolo formattano ognuno il testo in rosso e grassetto. Se lo stile Titolo fosse uno stile collegato anziché uno stile di paragrafo, sarebbe necessario uno stile di carattere distinto per la formattazione di parole e frasi. In qualsiasi punto del documento si desideri un titolo (rosso, grassetto, centrato con spazio aggiuntivo sopra), selezionare un paragrafo e applicare lo stile collegato. Ovunque si desideri un avviso, selezionare una parola o una frase e applicare lo stesso stile collegato.

In Word sono inclusi molti stili collegati predefiniti, in particolare gli stili titolo (Titolo 1, Titolo 2 e così via).

Suggerimento   Potrebbe essere utile coordinare le prime parole di un paragrafo con la formattazione dei titoli nel documento. L'applicazione di questo tipo di formattazione, detta titolo laterale, è facile se si utilizzano gli stili collegati. Selezionare le prime parole di un paragrafo e quindi applicare lo stile titolo.

Titolo laterale

1. Selezionare le prime parole di un paragrafo e quindi fare clic su uno stile titolo per creare un titolo laterale.

2. Fare clic in un paragrafo e quindi su uno stile titolo per creare un titolo.

Torna all'elenco di tipi di stili

Torna all'inizio

Stili, set di stili veloci e temi

Quando si utilizzano gli stili per formattare un documento, le definizioni degli stili interagiscono con i set di stili veloci e con i temi per rendere disponibili numerose combinazioni di elementi grafici di progettazione coerenti e di aspetto professionale.

Dopo aver applicato gli stili, è possibile modificare rapidamente l'aspetto del documento per soddisfare le proprie esigenze scegliendo il set di stili veloci desiderato. Per perfezionare ulteriormente l'aspetto del documento, è possibile selezionare il tema desiderato.

I set di stili veloci moltiplicano l'utilità degli stili

Nelle versioni precedenti di Word è incluso un set di stili predefiniti che, insieme, consentono di conferire un aspetto professionale ai documenti. Si tratta tuttavia di un solo set, quindi se si desidera centrare i titoli in alcuni documenti ma allinearli al margine sinistro in altri, è necessario utilizzare modelli separati o creare stili distinti per ogni tipo di formattazione.

In Word 2010 è possibile utilizzare lo stesso modello di documento e gli stessi stili per diversi tipi di documenti. Per un documento con titoli centrati è possibile utilizzare il set di stili veloci Formale, mentre per un documento con i titoli allineati a sinistra è possibile utilizzare un set di stili veloci diverso, ad esempio Word 2007. Passando da un set di stili veloci all'altro, verrà aggiornata automaticamente la formattazione di tutti gli stili presenti nel documento.

È possibile visualizzare l'effetto di un set di stili veloci posizionando il puntatore del mouse sui diversi stili prima di selezionarne uno. Nel gruppo Stili della scheda Home fare clic su Cambia stili, scegliere Set di stili e quindi posizionare il puntatore sui diversi nomi di set di stili.

Set di stili veloci

1. Documento con applicato il set di stili Word 2007. Vengono utilizzati gli stili Titolo e Titolo 1 per formattare il titolo e le intestazioni.

2. L'aspetto dello stesso documento, con gli stessi stili Titolo e Titolo 1, è molto diverso quando viene applicato il set di stili Formale.

I temi includono combinazioni di tipi di carattere e di colori per i set di stili veloci

Quando si applica un tema, si applicano contemporaneamente una combinazione di tipi di caratteri e di colori, nonché un set di effetti grafici. Le combinazioni di tipi di carattere e di colori del tema vengono trasferiti nei set di stili veloci.

Se ad esempio si applica al documento il tema predefinito di Office, in tutti i set di stili veloci verranno utilizzati i caratteri Cambria per i titoli e Calibri per il corpo del testo, nonché la combinazione di colori di Office. Se si passa al tema Metro, in tutti i set di stili veloci, e nel testo del documento, verranno utilizzati i caratteri Consolas per i titoli e Corbel per il corpo del testo e la combinazione di colori Metro.

Temi

1. Documento con applicato il tema di Office.

2. Nello stesso documento con applicato il tema Metro vengono utilizzati un set di tipi di carattere e una combinazione di colori diversi.

Per applicare un tema, fare clic su Temi nel gruppo Temi della scheda Layout di pagina.

Non è necessario applicare un tema complessivamente. È infatti possibile applicare la combinazione di tipi di carattere e la combinazione di colori indipendentemente.

Se si desidera ad esempio utilizzare la combinazione di colori e gli effetti grafici del tema Città, ma non il tipo di carattere Georgia per i titoli e il corpo del testo, è possibile applicare una combinazione di tipi di carattere diversa. Nel gruppo Stili della scheda Home scegliere Cambia stili e quindi Tipi di carattere.

Applicazione di scelte di tipi di carattere personalizzate

L'applicazione di un tema o di una combinazione di tipi di carattere definisce le scelte relative ai tipi di carattere per i titoli e il corpo del testo progettati per essere utilizzati insieme. La scelta dei tipi di carattere viene in effetti mantenuta indipendentemente dal set di stili veloci selezionato, finché non si passa a un tema o a una combinazione di tipi di carattere diversa.

Se si desidera specificare che il testo dovrà essere visualizzato con un tipo di carattere particolare, indipendentemente dal tema o dalla combinazione di colori, creare uno stile personalizzato. In alternativa è possibile utilizzare la formattazione diretta selezionando il testo e applicando il tipo di carattere desiderato.

Nota   Se non si desidera che il tipo di carattere venga aggiornato in base agli aggiornamenti del tema o della combinazione di tipi di carattere, formattare il testo utilizzando un tipo di carattere il cui nome non sia seguito da (Intestazioni) o (Corpo). Tali nomi sono elencati come Tipi di carattere tema nella raccolta di tipi di carattere.

Tipi di carattere

1. I tipi di carattere selezionati in Tipi di carattere tema verranno aggiornati in base a una combinazione di tipi di carattere diversa se si applica al documento un tema o una combinazione di tipi di carattere diversa.

2. Fare clic su un tipo di carattere in Ultimi tipi di carattere usati o in Tutti i tipi di carattere per applicare rapidamente un tipo di carattere che non sia soggetto alla modifica del tema o della combinazione di tipi di carattere.

Applicazione di scelte di colori personalizzate

È possibile applicare una combinazione di colori progettata come set di colori coordinati. Quando si definisce il colore del testo, è possibile scegliere uno dei colori del tema o selezionarne uno da una gamma di colori standard e personalizzati.

Se si sceglie un colore del tema, questo potrebbe essere modificato se si passa a una combinazione di colori o a un tema diverso. Se tuttavia si sceglie un colore standard o personalizzato, il testo verrà visualizzato con quel colore a prescindere dalla combinazione di colori o dal tema applicato al documento.

Colore del carattere

1. I colori selezionati in Colori tema vengono aggiornati in base a una combinazione di colori diversa se si applica al documento un tema o una combinazione di colori diversa.

2. I colori selezionati in Colori standard non vengono modificati anche se si applica al documento un tema o una combinazione di colori diversa.

3. Fare clic su Altri colori per effettuare una selezione da una vasta gamma di scelte di colori. Tali colori non vengono modificati anche se si applica al documento un tema o una combinazione di colori diversa.

Tavolozze di scelte per applicare livelli di formattazione

Vediamo come riunire tutte queste scelte di formattazione. I temi possono essere paragonati a tavolozze con combinazioni di tipi di carattere e colori, mentre i set di stili rapidi sono simili a raccolte di pennelli da utilizzare per applicare la formattazione al documento. Le tavolozze hanno nomi come Office, Vertice e Astro. Le raccolte di pennelli hanno nomi come Word 2007, Manoscritto e Tradizionale. In ogni raccolta di pennelli sono precaricati pennelli con nomi quali Normale, Titolo 1, Enfasi (corsivo) e così via.

L'effetto che si ottiene utilizzando uno dei singoli pennelli dipende dalla raccolta (set di stili veloci) a cui appartiene e in quale tavolozza (tema) viene utilizzato.

Tavolozze di scelte

Quando si applicano tratti del pennello (stili) al documento, la formattazione viene applicata automaticamente a più livelli. Ogni livello sostituisce quello precedente, ottenendo un livello crescente di ottimizzazione e un livello decrescente di flessibilità.

Il livello inferiore è lo stile di paragrafo Normale. Il testo formattato con questo stile può cambiare automaticamente se si passa a un tema o a un set di stili veloci diverso. Il livello superiore è la formattazione diretta. Se si seleziona una parola e si applica il colore standard rosso, il colore applicato alla parola rimarrà rosso indipendentemente dal tema, dal set di stili veloci o dallo stile applicato dall'utente.

Livelli di formattazione

Nota   È possibile visualizzare i livelli di formattazione utilizzando Controllo stili. Nel gruppo Stili della scheda Home fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo Stili. Nella parte inferiore del riquadro attività Stili fare clic su Controllo stili.
Riquadro attività Stili
Nelle caselle di Controllo stili vengono visualizzati lo stile e la formattazione diretta applicata al testo in corrispondenza della posizione del cursore. È possibile fare clic sul pulsante Reimposta stile paragrafo Normale, Cancella formattazione paragrafo, Cancella stile carattere o Cancella formattazione carattere per rimuovere la formattazione dal testo, un livello alla volta.
Controllo stili

Applicazione dello stile Enfasi o Corsivo

Se si utilizza ad esempio il set di stili veloci Word 2007 e si desidera evidenziare una parola in un paragrafo, è possibile selezionarla e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

  • Applicare la formattazione con lo stile veloce Enfasi (corsivo).

  • Formattare la parola in corsivo, ad esempio premendo CTRL+I.

Il testo a cui è viene applicato lo stile Enfasi è evidenziato rispetto al testo adiacente, ma non viene necessariamente formattato in corsivo. D'altra parte è possibile che si desideri utilizzare il formato corsivo se il testo è il titolo di un libro.

Quando si utilizza il set di stili veloci Word 2007, lo stile Enfasi formatta il testo in corsivo. Se tuttavia si passa al set di stili veloci Ricercato, il corpo del testo viene visualizzato in corsivo e il testo formattato con lo stile Enfasi viene visualizzato con un colore contrastante e uno sfondo ombreggiato. Se si passa al set di stili veloci Elegante, il testo formattato con lo stile Enfasi viene visualizzato in grassetto e maiuscoletto.

Lo stile Enfasi è un elemento di progettazione del set di stili veloci, non un formato esplicito.

Torna all'inizio

Stili personalizzati

Se si desidera disporre di scelte di formattazione non presenti negli stili predefiniti, nei set di stili veloci e nei temi, è possibile creare stili personalizzati per soddisfare esigenze specifiche.

Il modo più semplice per creare uno stile personalizzato consiste nel modificare uno stile predefinito e salvarlo come un nuovo stile.

È possibile ad esempio che sia necessario formattare un paragrafo di materiale citato con un rientro di 1,3 cm dai margini sinistro e destro, con interlinea singola. Non è disponibile uno stile predefinito con queste caratteristiche, ma è possibile crearne uno personalizzato eseguendo le operazioni seguenti:

  1. Fare clic nel paragrafo che si desidera formattare.

  2. Fare clic sul pulsante di visualizzazione della finestra di dialogo Paragrafo nella scheda Home.

    Elenchi puntati in Paragrafo

  3. Nella sezione Rientri digitare 1,3 nelle caselle Sinistra e Destra.

  4. Nella sezione Spaziatura fare clic su Singola nell'elenco Interlinea.

  5. Fare clic su OK.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse nel paragrafo, scegliere Stili e quindi fare clic su Salva selezione come nuovo stile veloce.

  7. Nella casella Nome digitare un nome da assegnare allo stile, ad esempio Citazione.

  8. Se si desidera includere lo stile nella raccolta di stili nella scheda Home e se si desidera che lo stile venga elencato come stile collegato, fare clic su OK.

  9. Se non si desidera includere lo stile nella raccolta o se si desidera salvare lo stile come stile di paragrafo o di carattere, fare clic su Modifica ed eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Nella parte inferiore della finestra di dialogo deselezionare la casella Aggiungi all'elenco degli stili veloci.

    • Nell'elenco Tipo fare clic su Paragrafo o su Carattere.

Se si passa a un set di stili veloci diverso, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni dello stile personalizzato. In questo esempio, se si crea lo stile Citazione mentre è applicato il set di stili veloci Word 2007 e quindi si passa allo stile veloce Tradizionale, sarà possibile modificare lo stile Citazione per rimuovere il rientro della prima riga applicato dal set di stili veloci Tradizionale. Per modificare uno stile, eseguire le operazioni seguenti:

  1. Nel gruppo Stili della scheda Home fare clic con il pulsante destro del mouse su Citazione e quindi scegliere Modifica.

  2. Fare clic su Formato e quindi su Paragrafo.

  1. Nell'elenco Speciale della sezione Rientro fare clic su (nessuno).

Maggiore è il numero di caratteristiche si specificano per lo stile personalizzato, meno tale stile sarà interessato dal passaggio a set di stili veloci o temi diversi.

Torna all'inizio

Si applica a: Word 2010



Queste informazioni sono risultate utili?

No

Che cosa possiamo migliorare?

255 caratteri rimanenti

Per tutelare la privacy, non includere informazioni di contatto nei commenti e suggerimenti. Consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Risorse di supporto

Cambia lingua