Non è possibile avviare Microsoft Outlook 2016, 2013 o 2010 o viene visualizzato l'errore "Impossibile avviare Microsoft Office Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook"

Non è possibile avviare Microsoft Outlook 2016, 2013 o 2010 o viene visualizzato l'errore "Impossibile avviare Microsoft Office Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook"

In caso di problemi di avvio di Outlook 2016, Outlook 2013 o Outlook 2010 oppure se viene visualizzato un messaggio di errore che indica che non è possibile avviare Microsoft Outlook o aprire la finestra di Outlook, è possibile affidare a Microsoft la risoluzione del problema oppure usare le procedure di risoluzione dei problemi descritte di seguito per risolvere questi problemi di avvio.

Molti problemi comuni di Outlook possono essere risolti automaticamente. Se non vengono risolti o se si preferisce risolverli di persona, vedere la sezione seguente.

Per iniziare

Risoluzione del problema
Scaricare Assistente di supporto e ripristino di Microsoft Office 365

A volte i componenti aggiuntivi possono entrare in conflitto con Outlook. L'avvio di Outlook in modalità provvisoria, che apre Outlook senza caricare i componenti aggiuntivi, può indicare se un componente aggiuntivo è la causa del problema.

Nota : Se si è abilitato un componente aggiuntivo ABBYY FineReader, una versione non aggiornata del software potrebbe causare un errore di avvio di Outlook. Per altre informazioni, vedere I programmi di Office possono arrestarsi in modo anomalo con il componente aggiuntivo FineReader installato.

Avviare Outlook in modalità provvisoria

  1. Fare clic sul pulsante Start > Esegui.

  2. Digitare Outlook /safe e scegliere OK.

  3. Nella finestra di dialogo Scegli profilo accettare l'impostazione predefinita di Outlook e scegliere OK.

    Accettare l'impostazione predefinita di Outlook nella finestra di dialogo Scegli profilo

  4. Se viene chiesto, immettere la password e scegliere Accetta.

Suggerimenti : 

  • Come si capisce se si è in modalità provvisoria? Nella parte superiore dello schermo viene visualizzata un'etichetta simile alla seguente:

    Un'etichetta all'inizio della finestra indica il nome della persona proprietaria della cartella Posta in arrivo e che Outlook è in esecuzione in modalità provvisoria

  • Inoltre, l'icona di Outlook Icona di Outlook a cui si sovrappone un simbolo di attenzione sulla barra delle applicazioni avvisa che l'applicazione non sta funzionando normalmente.

Se Outlook si avvia senza problemi in modalità provvisoria, la causa del problema è probabilmente un componente aggiuntivo. È necessario disabilitare tutti i componenti aggiuntivi prima di riavviare Outlook.

Disabilitare i componenti aggiuntivi

  1. Nell'angolo in alto a sinistra di Outlook scegliere File > Opzioni > Componenti aggiuntivi.

  2. Nella parte inferiore della finestra Visualizzazione e gestione dei componenti aggiuntivi di Microsoft Office verificare che nella casella Gestisci sia visualizzato Componenti aggiuntivi COM e quindi scegliere Vai.

  3. Come precauzione, all'apertura dell'elenco Componenti aggiuntivi COM dei componenti aggiuntivi correnti, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Registrare manualmente il titolo di ogni componente aggiuntivo selezionato in Componenti aggiuntivi disponibili.

      oppure

    • Acquisire uno screenshot della finestra delle proprietà e salvare l'immagine in un percorso a scelta.

  4. Dopo aver acquisito i titoli dei componenti aggiuntivi selezionati, deselezionare tutte le caselle di controllo selezionate e scegliere OK.

    Attenzione : Fare clic su una casella di controllo per deselezionarla. Non selezionare un componente aggiuntivo e scegliere Rimuovi. Se si hanno diritti amministrativi, è possibile eliminare effettivamente il componente aggiuntivo. Per questo esercizio di risoluzione dei problemi, però, si vuole solo disabilitare, non eliminare, un componente aggiuntivo.

  5. Scegliere File > Esci.

Riavviare

  1. Scegliere Start > Esegui e quindi nella casella Apri digitare Outlook.

    Nota : Se l'applicazione viene caricata correttamente, è probabile che l'origine dell'errore sia uno dei componenti aggiuntivi e occorre quindi identificarlo. Per individuarlo, abilitare un componente aggiuntivo alla volta.

  2. Nell'angolo in alto a sinistra di Outlook scegliere File > Opzioni > Componenti aggiuntivi.

  3. Selezionare la casella di controllo accanto al componente aggiuntivo da riabilitare e scegliere OK.

  4. Ripetere tutti i passaggi tante volte quanti sono i componenti aggiuntivi da riabilitare, fino a identificare quello che causa il problema.

    Importante : Tenere presente che se Outlook si apre in modalità provvisoria, il componente aggiuntivo appena abilitato è un'origine dell'errore.

    • Riavviare di nuovo Outlook e disabilitare il componente aggiuntivo abilitato che ha causato il problema, quindi avviare Outlook.

    • Assicurarsi di eseguire il processo di riavvio-disabilitazione-riavvio per ogni componente aggiuntivo inizialmente abilitato in Outlook. Un errore potrebbe essere causato da più componenti aggiuntivi.

Il profilo contiene le impostazioni di Outlook. A volte può accadere che si danneggi. È possibile stabilire se è danneggiato creando un nuovo profilo e cambiando il profilo usato all'avvio di Outlook.

  1. Per aprire il Pannello di controllo, eseguire una delle operazioni seguenti:

    • In Windows Vista o Windows 7 scegliere Start > Pannello di controllo.

    • In Windows 8 e Windows 10 scegliere Start e digitare Pannello di controllo.

      Nota : Nel Pannello di controllo di Windows 10 verificare che la casella Visualizza per nell'angolo in alto a destra sia impostata su Categoria.

  2. Scegliere Posta.

  3. Nella finestra di dialogo Impostazioni di posta - Outlook scegliere Mostra profili > Aggiungi.

    Finestra delle proprietà Posta usata per aggiungere o rimuovere un profilo per l'account di Outlook

  4. Nella casella Nome profilo digitare il nome da usare per il nuovo profilo.

    Nuovo profilo di posta di Outlook configurato per martinamilani

  5. Nella pagina Configurazione automatica account della procedura guidata Aggiungi account, in Account di posta elettronica, compilare i campi Nome utente, Indirizzo di posta elettronica e Password e quindi scegliere Avanti.

    Usare Configurazione automatica account per aggiungere l'account di posta elettronica come parte del profilo appena creato per Outlook

    Nota : la procedura guidata Aggiungi account cerca automaticamente le impostazioni del server della posta.

  6. Dopo aver scelto Fine, il nome del nuovo profilo aggiunto apparirà nella scheda Generale della finestra di dialogo Posta.

  7. In All'avvio di Microsoft Outlook selezionare Richiedi profilo da utilizzare e quindi scegliere OK.

Usare un altro profilo

  1. Riavviare Outlook.

  2. Nell'elenco a discesa della finestra di dialogo Scegli profilo scegliere il nome del nuovo profilo creato.

    Finestra di dialogo Scegli profilo con il nome del nuovo profilo

  3. Scegliere OK.

    Nota : Se Outlook viene avviato normalmente, significa che il profilo di Outlook è danneggiato e si è così identificata la causa del problema.

Se si decide di rimuovere un profilo, eseguire prima il backup dei file di dati. Tutto il contenuto memorizzato nella cache offline verrà eliminato quando si sceglie Rimuovi. Per altre informazioni, vedere Introduzione ai file di dati di Outlook (con estensione pst e ost).

Outlook archivia tutti i messaggi di posta elettronica, le riunioni, gli eventi, i contatti e le attività in file di dati. A volte può accadere che questi file si danneggino. È possibile eseguire lo strumento Manutenzione Posta in arrivo (scanpst.exe) per analizzare i file di dati di Outlook e correggere gli errori.

  1. Per poter usare lo strumento Manutenzione Posta in arrivo, è necessario chiudere Outlook.

    Nota : Il contenuto del riquadro sinistro dipende dalla versione di Outlook in uso.

  2. Visitare i collegamenti seguenti per istruzioni basate sulla versione di Outlook in uso.

Il riquadro di spostamento è il riquadro più a sinistra di Outlook, in cui si trovano l'elenco delle cartelle e le icone per spostarsi tra Posta, Calendario, Persone e Attività. Eseguendo il comando /resetnavpane vengono rimosse tutte le personalizzazioni del riquadro di spostamento.

  1. Chiudere Outlook.

  2. Fare clic sul pulsante Start > Esegui.

  3. Nella casella Apri digitare Outlook.exe /resetnavpane e quindi scegliere OK.

Verificare se Outlook è in esecuzione in modalità compatibilità

La modalità compatibilità è progettata per consentire l'esecuzione di un programma in un sistema operativo precedente. Se Outlook è in esecuzione in modalità compatibilità, è possibile disattivare questa modalità e verificare se il problema si risolve.

  1. Trovare il file Outlook.exe nel computer.

    • Per Outlook 2016 questo file si trova in C:\Program Files\Microsoft Office\root\Office16 o in C:\Program Files (x86)\Microsoft Office\root\Office16

    • Per Outlook 2013 si trova in C:\Program Files\Microsoft Office\Office 15\ o in C:\Program Files (x86)\Microsoft Office\Office 15\

    • Per Outlook 2010 si trova in C:\Program Files\Microsoft Office\Office 14\ o in C:\Program Files (x86)\Microsoft Office\Office 14\

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file Outlook.exe, scegliere Proprietà e quindi scegliere la scheda Compatibilità.

  3. Se una o più caselle della scheda Compatibilità sono selezionate, deselezionarle e quindi scegliere Applica > OK.

  4. Riavviare Outlook.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×