Monitoraggio dei dati di Yammer (Guida per gli amministratori di Yammer)

Monitorare i dati di Yammer con queste caratteristiche: monitoraggio delle parole chiave, impostazioni di sicurezza, esportazione dei dati, conservazione dei dati e analisi.

Questo articolo fa parte della Guida per gli amministratori di Yammer

Configurazione della rete Yammer

Gestione degli utenti di Yammer

Monitoraggio dei dati di Yammer    

Caratteristiche aggiuntive di Yammer

Domande frequenti sulla sicurezza di Yammer

Elenco di controllo per la preparazione tecnica per Yammer

Monitorare le parole chiave

* Solo amministratori verificati

Yammer consente di monitorare determinate parole chiave per tenere traccia di contenuti riservati, da frasi e termini specifici alle informazioni personali dei dipendenti. Quando un utente pubblica un messaggio che include una parola chiave o una frase monitorata, Yammer invia una notifica alla persona specificata nella casella di input dell'indirizzo di posta elettronica. Gli amministratori verificati possono accedere a queste impostazioni da Amministratore di rete > Contenuto e sicurezza > Monitoraggio parole chiave.

Sono supportati i tipi di stringa seguenti: parole chiave singole ed espressioni regolari. Per altre informazioni sul linguaggio delle espressioni regolari, vedere la Guida di riferimento rapido in MSDN.

Questa tabella contiene alcuni esempi di espressioni regolari, che contrassegnano parole distinte, carte di credito e numeri di codice fiscale:

Scopo

Modello

Corrispondenze

Confine di parola

\bword\b

\btema\b corrisponde a tema ma non a temi, teme

Carte di credito

\b(?:\d[ ‐]*?){13,16}\b

1234 5678 90123

1234 5678 9012 3456

1234‐5678‐9012‐3456

Numeri di codice fiscale

\b\d{3}[ -]\d{2}[ -]\d{4}\b

123 45 6789

123‐45‐6789

Suggerimento : Come punto di partenza per creare l'elenco di parole chiave, visitare la pagina http://www.bannedwordlist.com (http://www.bannedwordlist.com).

Impostazioni di sicurezza

* Solo amministratori verificati

Tutelare la riservatezza e l'integrità delle informazioni degli utenti è una delle principali priorità di Yammer. Oltre alle misure adottate per garantire che i dati non corrano alcun rischio, sono disponibili i seguenti requisiti dell'accesso di sicurezza che è possibile configurare per un'ulteriore protezione della rete. È possibile accedere a queste impostazioni da Amministratore di rete > Contenuto e sicurezza > Impostazioni di sicurezza.

Restrizioni degli intervalli IP

Se si specificano uno o più intervalli IP autorizzati, è possibile limitare l'accesso alla rete Yammer consentendolo solo alla rete locale aziendale o ad altre reti attendibili. Chiunque provi ad accedere da un Web browser con un indirizzo IP non compreso negli intervalli configurati verrà bloccato. È possibile immettere un intervallo IP di inizio e di fine da autorizzare e assegnare un nome a ogni intervallo.

In genere, gli utenti di client mobili si trovano all'esterno dell'intervallo IP autorizzato, a meno che non usino il Wi-Fi o una rete attendibile. Per consentire l'accesso da client mobili, selezionare l'opzione Consenti l'accesso. In questo modo gli accessi tramite Web all'esterno dell'intervallo IP attendibile verranno limitati, mentre gli accessi dei client mobili verranno autorizzati. Se si seleziona Nega l'accesso, gli utenti all'esterno dell'intervallo IP attendibile non saranno in grado di accedere a Yammer tramite i client.

Criteri per le password

È possibile configurare la lunghezza e la complessità delle password degli utenti, oltre alla frequenza con cui devono essere cambiate. Se si cambiano le impostazioni delle password e si fa clic su Salva, agli utenti le cui password non soddisfano questi requisiti verrà chiesto di cambiarle al successivo accesso. Se si seleziona l'opzione Richiedi a tutti gli utenti di cambiare immediatamente le proprie password, verrà chiesto a tutti gli utenti di cambiare le password al successivo accesso, indipendentemente dalle modifiche apportate ai requisiti.

Nota : Dalle reti esterne non è possibile configurare i criteri per le password, per evitare che gli utenti, nel caso in cui partecipino a reti esterne, debbano soddisfare diversi criteri in termini di requisiti di complessità delle password. Gli utenti devono conformarsi ai criteri di complessità delle password della loro rete principale.

Messaggistica esterna

È possibile scegliere di applicare le regole di trasporto di Exchange Online in Yammer. Per informazioni su questa impostazione, vedere Controllare la messaggistica esterna in una rete Yammer con le regole di trasporto di Exchange.

Applicare l'identità di Office 365 in Yammer

È possibile scegliere di applicare l'identità di Office 365 in Yammer. Per informazioni su questa impostazione, vedere Applicare l'identità di Office 365 per gli utenti di Yammer.

Esportare i dati

* Solo amministratori verificati

Importante : Questa caratteristica può essere usata solo a scopo di monitoraggio e individuazione, non per la migrazione di reti di Yammer. Per informazioni sulla migrazione, vedere Migrazione della rete: consolidare più reti Yammer.

Esportazione dati di Yammer comprime ed esporta tutti i messaggi , le note, i file, gli argomenti, gli utenti e i gruppi. I dati devono essere esportati in un file ZIP contenente i file CSV per i messaggi e altri archivi contenenti file e pagine. È possibile eseguire un'esportazione una tantum semplicemente specificando la data di inizio. È possibile accedere a queste impostazioni da Amministratore di rete > Contenuto e sicurezza > Esportazione dati . In alternativa, è possibile configurare esportazioni automatiche ricorrenti tramite l'API Yammer. L'esportazione dei dati è un file ZIP che contiene:

  • Messaggi, utenti, argomenti e gruppi in file CSV distinti   : sono inclusi dettagli completi su ogni tipo di dati, ad esempio ID messaggio, data e ora, partecipanti, nomi dei gruppi e così via.

  • Cartelle di file e note   : sono inclusi file e note presenti nella rete. I file sono in formato nativo, mentre le note vengono esportate in formato HTML. Tenere presente che le esportazioni contengono solo file e note creati o modificati durante il periodo di tempo specificato.

Strumenti di amministrazione: esportazione dati

La nuova caratteristica Esportazione dati di Yammer consente di soddisfare i requisiti di data warehouse, eDiscovery e conformità dell'organizzazione. Esportazione dati comprime ed esporta tutti i messaggi, le pagine, i file, gli argomenti, gli utenti e i gruppi della rete. È possibile configurare facilmente e creare esportazioni ricorrenti tramite l'API per l'esportazione dati di Yammer o scaricare un'esportazione una tantum dall'interfaccia degli strumenti di amministrazione. Altre informazioni sull'API /export sono disponibili nel Centro per sviluppatori di Yammer.

In evidenza

  • Esportazione completa dei dati   : vengono esportati tutti i dati presenti nella rete, tra cui messaggi, pagine, file, argomenti, utenti e gruppi. Sono inoltre incluse le pagine non pubblicate e tutte le versioni delle pagine, ossia tutti i contenuti creati o modificati durante il periodo specificato, e i file.

  • API per l'esportazione dati   : usare questa API per configurare e personalizzare esportazioni ricorrenti automatiche per la rete. L'API offre agli amministratori IT un maggiore controllo, oltre a flessibilità e possibilità di personalizzazione.

  • Esportazioni una tantum semplificate   : è sufficiente specificare una data di inizio come punto di partenza da cui esportare tutti i dati della rete.

  • Conservazione dei dati   : è possibile scegliere Eliminazione definitivao Eliminazione temporanea a seconda delle esigenze. Eliminazione definitiva rimuove definitivamente i dati quando vengono eliminati dalla rete ed è la scelta consigliata per la maggior parte delle reti. Eliminazione temporanea mantiene visibili i dati eliminati nelle esportazioni.

Usare l'API di Yammer per configurare esportazioni ricorrenti

Con l'introduzione dell'API di esportazione dati, la precedente funzionalità di esportazione ricorrente di Yammer verrà rimossa gradualmente, mentre l'interfaccia di amministrazione dell'esportazione dati risulterà più semplice. La precedente funzionalità rimarrà temporaneamente disponibile, ma è consigliabile che gli amministratori inizino il passaggio all'API di esportazione dati, che offre maggiore flessibilità e controllo, oltre a consentire di creare esportazioni ricorrenti automatiche in base alle esigenze.

Script di esempio per l'esportazione dei dati

In /export nel Centro per sviluppatori di Yammer è riportato uno script di esempio che usa l'API. Questo script può essere usato con comuni utilità di pianificazione, come Cron, per configurare in modo semplice le esportazioni ricorrenti.

Conservazione dei dati

* Solo amministratori verificati

Qui, in Amministratore di rete > Contenuto e sicurezza > Conservazione dei dati, è possibile selezionare le opzioni per specificare come conservare i dati eliminati nella rete. L'opzione predefinita e consigliata è Eliminazione definitiva, con cui i dati eliminati verranno rimossi definitivamente dalla rete e non saranno visibili nelle esportazioni di dati. È anche possibile scegliere Eliminazione temporanea, con cui i dati eliminati vengono conservati nei server di Yammer a meno che non vengano specificamente rimossi tramite l'API di sviluppo. In questo caso i dati eliminati non saranno visibili agli utenti della rete, ma verranno esportati tramite l'esportazione dei dati. Selezionare questa opzione in presenza di requisiti di conformità a normative o eDiscovery che impongono la conservazione dei dati eliminati.

Analisi

Questo dashboard consente di monitorare e tenere traccia delle prestazioni della rete, ad esempio osservare l'integrità della rete, identificare le opportunità di crescita e tenere traccia dell'uso di Yammer. È possibile accedere a metriche sulle prestazioni di rete come la crescita, il coinvolgimento dei membri, i messaggi pubblicati, i gruppi e altre statistiche in Amministratore di rete > Analisi > Dashboard. Tenere presente che la funzione di analisi è disponibile per tutti gli utenti presenti nella rete, quindi chiunque può visualizzare statistiche aggregate relative alla propria rete.

Report di Yammer

È anche possibile visualizzare il report attività di Yammer nel dashboard Report di Office 365. Il report attività può fornire informazioni specifiche di un utente o un'attività su intervalli di date preimpostati (da una settimana a 6 mesi). Per informazioni dettagliate, vedere Visualizzare il report attività di Yammer.

Articolo successivo: Caratteristiche aggiuntive di Yammer (guida per gli amministratori di Yammer).

Vedere anche

Guida per gli amministratori di Yammer

Interfaccia di amministrazione di Yammer

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×