Modificare la scala dell'asse antero-posteriore (delle serie) in un grafico

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Istogramma 3D, a cono 3D un grafico a piramide 3D ha un antero-posteriore (delle serie) asse, noto anche come asse z, che è possibile modificare. È possibile specificare l'intervallo tra i segni di graduazione ed etichette di asse, modificarne la posizione lungo l'asse e invertire l'ordine in cui sono visualizzata la serie.

Per modificare la scala degli altri assi in un grafico, vedere modificare la scala dell'asse orizzontale (delle categorie) di un grafico o modificare la scala dell'asse verticale (valore) in un grafico.

  1. In un grafico 3D fare clic sull'asse antero-posteriore che si desidera modificare oppure eseguire le operazioni seguenti per selezionare l'asse da un elenco di elementi del grafico:

    1. Fare clic in un punto qualsiasi del grafico.

      Verranno visualizzati gli Strumenti grafico, cui si aggiungono le schede Struttura, Layout e Formato.

    2. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato fare clic sulla freccia accanto alla casella Elementi grafico e quindi fare clic su Profondità asse (serie).

      Immagine della barra multifunzione

  2. Nel gruppo Selezione corrente della scheda Formato fare clic su Formato selezione.

  3. Nella finestra di dialogo Formato asse fare clic su Opzioni assi e quindi eseguire una o più delle operazioni seguenti:

    Importante    Le opzioni seguenti per la modifica della scala sono disponibili solo quando è selezionato un asse antero-posteriore.

    1. Per modificare l'intervallo tra i segni di graduazione, nella casella Intervallo tra i segni di graduazione digitare il numero desiderato.

      Nota    Il numero che si digita determina quanti serie di dati visualizzate tra i segni di graduazione.

    2. Per modificare l'intervallo tra le etichette dell'asse, in Intervallo tra le etichette fare clic su Specificare l'unità per intervallo e quindi digitare il numero desiderato nella casella di testo.

      Suggerimento    Digitare 1 per visualizzare un'etichetta per ogni serie di dati, 2 per visualizzare un'etichetta ogni due serie di dati, 3 per visualizzare un'etichetta ogni tre serie di dati e così via.

    3. Per invertire l'ordine delle serie, selezionare la casella di controllo Serie in ordine inverso.

      Nota    Questo invertirà l'ordine delle serie di dati visualizzate lungo l'asse antero-posteriore.

    4. Per modificare la posizione dei segni di graduazione e delle etichette dell'asse, selezionare le opzioni desiderate nelle caselle Segno di graduazione principale, Segno di graduazione secondario e Etichette asse.

Suggerimenti    

  • Dopo aver modificato la scala dell'asse, è possibile modificarne anche la formattazione. Per altre informazioni, vedere Modificare la visualizzazione degli assi.

  • La modifica della scala non cambia la distanza tra le serie o tra le barre. Per modificare la distanza tra le serie o tra le barre, fare clic con il pulsante destro del mouse su una serie di dati e scegliere Formato serie di dati. In Opzioni serie specificare le impostazioni desiderate.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×