Modificare la connessione dati principale per un altro database di Microsoft Access

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si progetta un modello di modulo di Microsoft Office InfoPath basato su un database di Microsoft Office Access 2007 (in formato accdb) o un database di Access salvato in una versione precedente (in formato mdb), in InfoPath viene creata automaticamente una connessione dati principale a quel database. Se in un secondo tempo la posizione del database di Access viene modificata, ad esempio se si sposta il database in un altro percorso, sarà necessario modificare le connessioni dati principali del modello di modulo. In questo articolo viene spiegato come modificare la connessione dati principale nel modello di modulo di InfoPath in modo che faccia riferimento a un database di Access diverso.

Per ulteriori informazioni sulla modifica delle connessioni dati secondarie per altre origine dati esterne, fare clic sui collegamenti disponibili nella sezione Vedere anche.

In questo articolo

Panoramica

Prima di iniziare

Passaggio 1: Modificare la connessione dati principale nel modello di modulo

Passaggio 2: Selezionare le tabelle di database

Passaggio 3: Visualizzare in anteprima, pubblicare e testare il modello di modulo

Panoramica

Per modificare una connessione dati principale del modello di modulo in un nuovo database di Access, utilizzare la connessione guidata dati per creare una nuova connessione dati principale. Quando si crea la nuova connessione dati, viene creata una nuova principale origine dati che contiene i campi e i gruppi che corrispondono in modo che i dati vengono archiviati in nuovo database. Se il nuovo database i dati vengono memorizzati nello stesso modo il vecchio database, InfoPath associa automaticamente i controlli esistenti nel modello di modulo per i campi e gruppi nella nuova origine dati principale.

Se i campi e i gruppi nella nuova origine dati principale non corrispondono ai campi e ai gruppi nell'origine dati precedente, le associazioni dell'origine dati vengono rimosse automaticamente dai controlli esistenti. In quest'ultimo caso, se si desidera continuare a utilizzare i controlli sarà necessario associarli ad altri campi e gruppi nella nuova origine dati principale oppure è possibile rimuovere i controlli dal modello di modulo.

Dopo la modifica della connessione dati principale, pubblicare il modello di modulo e verificare in un ambiente di test che i moduli basati sul modello di modulo siano ancora funzionanti. Al termine dei test si potrà consentire agli utenti di iniziare a compilare i nuovi moduli basati sul modello di modulo.

Per ulteriori informazioni sulla pubblicazione di un modello di modulo, fare clic sui collegamenti disponibili nella sezione Vedere anche.

Torna all'inizio

Prima di iniziare

Prima di modificare la connessione dati principale, è necessario richiedere le seguenti informazioni all'amministratore del database:

  • Il percorso del nuovo database di Access.

    Nota : Se il database di Access è archiviato in un percorso di rete, assicurasi che il percorso di rete sia accessibile agli utenti.

  • Verificare che i nomi di tabella, i nomi dei campi e le relazioni nel nuovo database siano equivalenti a quelli per il database precedente. Se è necessario aggiungere relazioni tra tabelle quando è stato progettato il modello di modulo, sarà necessario aggiungere le stesse relazioni quando si modifica la connessione dati principale.

Torna all'inizio

Passaggio 1: Modificare la connessione dati principale nel modello di modulo

  1. Scegliere Converti origine dati principale dal menu Visualizza.

  2. Nella Connessione guidata dati verificare che le opzioni selezionate siano corrette, quindi fare clic su Avanti.

  3. Nella pagina successiva della procedura guidata fare clic su Database (solo Microsoft SQL Server o Microsoft Office Access), quindi fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina successiva della procedura guidata fare clic su Cambia database.

  5. Nella finestra di dialogo Seleziona origine dati individuare il percorso del nuovo database di Access, quindi scegliere Apri.

Torna all'inizio

Passaggio 2: Selezionare le tabelle di database

  1. Nella finestra di dialogo Seleziona tabella fare clic sul nome della tabella o della query primaria, quindi scegliere OK.

  2. Se si utilizzano altre tabelle o query nel database per fornire dati al modulo, aggiungerle.

    Procedura

    1. Fare clic su Aggiungi tabella.

    2. Nella finestra di dialogo Aggiungi tabella o query fare clic sul nome della tabella o della query nell'elenco Selezionare la tabella figlio da aggiungere, quindi fare clic su Avanti.

      Nella casella Campi di collegamento della finestra di dialogo Modifica relazione verranno visualizzati i campi correlati tra questa tabella o query e la tabella o query primaria. Verificare che i campi siano quelli che si desidera includere nel modello di modulo.

    3. Per rimuovere la relazione esistente, fare clic sulla relazione nell'elenco Campi di collegamento, quindi fare clic su Rimuovi relazione.

    4. Per aggiungere ulteriori campi correlati, fare clic su Aggiungi relazione, quindi nella finestra di dialogo Aggiungi relazione fare clic sui campi desiderati in entrambe le colonne.

    5. Scegliere OK, quindi Fine.

    6. Per aggiungere ulteriori tabelle o query, ripetere questi passaggi.

  3. Fare clic su Avanti.

  4. Nella pagina successiva della procedura guidata digitare un nome per la connessione dati principale, quindi fare clic su Fine.

    Nota : Se è necessario modificare connessioni dati secondarie al modello di modulo, effettuare questa operazione prima di continuare al passaggio successivo. Modificando le connessioni dati secondarie a questo punto, sarà possibile testare contemporaneamente sia le connessioni dati primarie che quelle secondarie. Per ulteriori informazioni sulla modifica delle connessioni dati secondarie, fare clic sui collegamenti disponibili nella sezione Vedere anche.

Torna all'inizio

Passaggio 3: Visualizzare in anteprima, pubblicare e testare il modello di modulo

  1. Per verificare le modifiche, fare clic su Anteprima nella barra degli strumenti Standard oppure premere CTRL+MAIUSC+B.

  2. Per chiudere la finestra di anteprima, fare clic su Chiudi anteprima sulla barra degli strumenti Standard.

  3. Per pubblicare il modello di modulo, scegliere Pubblica dal menu File, quindi seguire le istruzioni visualizzate nella Pubblicazione guidata che verrà avviata.

  4. Aprire un modulo basato su questo modello di modulo e compilarlo per testarlo in modo completo e verificare che funzioni come previsto.

Torna all'inizio

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×