Modificare il nome dei file delle cartelle personali nel riquadro di spostamento

Importante:  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Quando si aprono contemporaneamente più File delle cartelle personali (.pst) in Microsoft Outlook, può essere difficile distinguere quale gruppo di cartelle appartiene a un particolare file con estensione pst. Ciò è dovuto al fatto che, per impostazione predefinita, tutti i file pst sono denominati e visualizzati nel Riquadro di spostamento come Cartelle personali.

Per facilitare la distinzione dei file con estensione pst, è possibile modificare il nome predefinito Cartelle personali in un nome univoco e facilmente riconoscibile. La modifica può essere applicata quando si crea un nuovo file pst o quando il file pst è aperto e visualizzato nel riquadro di spostamento di Outlook.

In questo articolo

Introduzione all'utilizzo di più file pst

Modificare il nome della cartella cartelle personali quando si crea un nuovo file di dati con estensione pst

Modificare il nome di una cartella esistente di cartelle personali nel riquadro di spostamento

Introduzione all'utilizzo di più file con estensione pst

Per salvare gli elementi di Office Outlook nel computer, si utilizza un File delle cartelle personali (.pst). È possibile aprire e visualizzare gli elementi da uno o più file pst contemporaneamente.

Molte persone utilizzano un solo file pst e in questo caso il nome predefinito della cartella di livello superiore visualizzata nel riquadro di spostamento, Cartelle personali, non causa alcun problema. Se tuttavia si creano più file pst e non si modifica il nome predefinito, verrà visualizzato lo stesso nome della cartella di livello superiore, Cartelle personali, per ogni file pst aperto, rendendo difficile individuare a quale file di dati appartiene un determinato gruppo di cartelle.

La necessità di creare due file pst è dovuta a numerosi scenari, ad esempio l'archiviazione di elementi obsoleti, lo spostamento di elementi in un secondo file pst per ridurre le dimensioni di un file, l'archiviazione del contenuto della cartella Posta inviata in un file pst distinto o l'utilizzo di progetti che generano un numero elevato di messaggi di posta elettronica.

Nota: Se si utilizza la funzionalità Archiviazione automatica in Outlook, al file pst aggiuntivo creato per archiviare gli elementi obsoleti non viene assegnato il nome della cartella di livello superiore Cartelle personali. Viene invece denominato Cartelle archivio.

Torna all'inizio

Modifica del nome della cartella Cartelle personali quando si crea un nuovo file di dati con estensione pst

  1. Scegliere Nuovo dal menu File, quindi fare clic su File di dati di Outlook.

  2. Scegliere File delle cartelle personali di Office Outlook (.pst) e quindi fare clic su OK.

  3. Nella casella Nome file della finestra di dialogo Crea o apri file di dati di Outlook, digitare il nome del file, quindi scegliere OK.

  4. Nella casella Nome della finestra di dialogo Cartelle personali Microsoft cancellare il testo Cartelle personali e digitare un nome visualizzato per la cartella pst.

    Questo sarà il nome visualizzato per la cartella di livello superiore nel riquadro di spostamento di Outlook. L'indicazione di un nome visualizzato facilita la distinzione tra i diversi file di dati di Outlook quando si utilizzano più file pst. Si consiglia di immettere un nome univoco e significativo.

  5. Se si desidera proteggere il file di dati con una password, in Password digitare la password nelle caselle di testo Password e Verifica password.

    Nota: Per una migliore protezione, durante la digitazione vengono visualizzati solo punti.

    Finestra di dialogo Cartelle personali Microsoft

    1. Utilizzare un nome significativo.

    2. Digitare eventualmente una password per questo file di dati.

    3. Selezionare la casella di controllo Salva la password nell'elenco delle password se non si desidera visualizzare una richiesta di immissione della password ogni volta che si apre il file.

    Informazioni sulla password

    Nella password è possibile utilizzare al massimo 15 caratteri.

    Usare password complesse composte da lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Le password che non soddisfano questi requisiti sono considerate deboli. Un esempio di password complessa può essere Y6dh!et5. Un esempio di password debole è Casa27. La lunghezza minima delle password dovrebbe essere di 8 caratteri. È preferibile però usare una passphrase contenente almeno 14 caratteri.

    È essenziale ricordare la password perché, qualora la si dimentichi, non sarà possibile recuperarla. Prendere nota delle password, quindi conservarle in un luogo sicuro, lontano dalle informazioni che si intende proteggere.

    Se si seleziona la casella di controllo Salva la password nell'elenco delle password, prendere nota della password qualora si renda necessario aprire il file pst in un altro computer. Selezionare la casella di controllo solo se l'account utente di Microsoft Windows è protetto da password e nessun altro può accedere all'account del computer. Se non si seleziona questa casella di controllo e si specifica una password, verrà chiesto di digitarla ogni volta che si apre Outlook e viene caricato questo file di dati.

    Importante: Microsoft, il provider di servizi Internet (ISP) o amministratore della posta elettronica può accedere la password e non può fornire assistenza per recuperare il contenuto del file con estensione pst, se si dimentica la password.

Torna all'inizio

Modifica del nome di una cartella Cartelle personali esistente nel riquadro di spostamento

  1. Nel Riquadro di spostamento fare clic con il pulsante destro del mouse su Cartelle personali, quindi scegliere Proprietà Cartelle personali dal menu di scelta rapida.

    Nota: Questa sarà sempre la cartella di livello superiore nel riquadro di spostamento in Posta elettronica.

  2. Fare clic su Impostazioni avanzate.

  3. Nella casella di testo Nome digitare un nome significativo, ad esempio Miei dati di Outlook.

    Questo sarà il nome visualizzato per la cartella di livello superiore nel riquadro di spostamento di Outlook. L'indicazione di un nome visualizzato facilita la distinzione tra i file di dati di Outlook quando si utilizzano più file pst. Si consiglia di immettere un nome univoco e significativo.

  4. Scegliere OK due volte.

Torna all'inizio

Nota: Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×