Modificare il colore e lo stile di un elenco puntato o numerato

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

È possibile modificare il colore, lo stile o dimensioni dei punti o numeri in una presentazione di PowerPoint ed è possibile modificare il numero che si desidera iniziare.

  1. Per modificare un punto elenco o un numero, posizionare il cursore all'inizio della riga da modificare. Per modificare più punto elenco o numeri, selezionare il testo degli elenchi puntati o numerati da modificare.

  2. Fare clic su Home, quindi sulla freccia accanto al pulsante Elenchi puntati o Elenchi numerati e fare clic su Elenchi puntati e numerati.

    Pulsanti Elenchi puntati e Elenchi numerati

    Suggerimento : Per cambiare rapidamente lo stile di un elenco puntato o numerato, basta fare clic sullo stile desiderato nell'elenco visualizzato quando si fa clic sulla freccia accanto a Elenchi puntati o Elenchi numerati.

  3. Nella finestra di dialogo Elenchi puntati e numerati, nella scheda Puntato o Numerato (a seconda dell'elenco sul quale si sta lavorando), scegliere il tipo di modifica da apportare, ad esempio:

    • Stile dei punti elenco e numeri.

    • Colore.

    • Dimensioni (per ridimensionare un punto elenco o numero in relazione al testo, fare clic su Dimensioni e inserire una percentuale).

    • Numero iniziale (nella scheda Numerato, inserire nella casella Cominica da il numero dal quale iniziare).

    • Immagini (per usare un'immagine come punto elenco, fare clic su Immagine nella scheda Puntato, e scorrere fino all'immagine desiderata).

    • Simboli (per aggiungere temporaneamente un carattere dell'elenco dei simboli alla scheda Puntato, fare clic su Personalizza nella scheda Puntato, selezionare un simbolo e quindi fare clic su OK. È possibile applicare il simbolo alle diapositive dagli elenchi di stili).

    • Gli elementi grafici SmartArt (per convertire un elenco puntato o numerato esistente in un elemento grafico SmartArt, fare clic su Home > Converti in SmartArt ).

    Suggerimenti : 

    • Per cambiare il formato di uno o più stili di punto elenco o numero in un elenco, come il colore o le dimensioni, posizionare il cursore all'inizio della riga da cambiare prima di aprire la finestra di dialogo Elenchi puntati e numerati. Le modifiche verranno applicate solo alle righe selezionate.

    • Per modificare l'allineamento di elementi in un elenco, vedere modificare il rientro in un elenco puntato o numerato.

Applicare stili personalizzati a più diapositive

Il modo migliore per applicare stili personalizzati a tutte le diapositive della presentazione consiste nel modificare lo schema diapositiva. Le personalizzazioni apportate nello schema diapositiva vengono salvate e applicate a tutte le diapositive. È anche possibile modificare o creare uno o più layout diapositiva che includono gli stili elenco personalizzati e aggiungere questi layout alla presentazione nei punti in cui si vogliono usare gli stili elenco.

Limitazioni

In PowerPoint esistono alcune limitazioni all'uso di questi elenchi rispetto ad altre applicazioni di Office, come Word. Ad esempio, PowerPoint non supporta:

  • Elenchi numerati decimali (1.1, 1.2 e così via).

  • Definizione di nuovi formati numerici (è necessario scegliere un formato dal set predefinito di stili disponibili nella scheda Numerato della finestra di dialogo Elenchi puntati e numerati).

  • Applicazione del formato grassetto, corsivo o sottolineato a punti elenco o numeri (qualsiasi formattazione viene applicata all'intera riga o all'intero elenco selezionato).

  • Annidate elenchi (è possibile premere Tab o fare clic su Aumenta livello elenco Pulsante Aumenta rientro per creare lo stesso risultato, ma un nuovo punto elenco rientrato o lo stile numero non viene impostato automaticamente da PowerPoint).

Vedere anche

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×