Modifica del tipo di attività utilizzato in Project per calcolare la durata dell'attività

In Project è possibile utilizzare uno dei tre tipo di attività disponibili per calcolare la durata delle attività e successivamente le rispettive data di fine (o le data di inizio se il progetto viene pianificato a partire dalla data di fine e non dalla data di inizio).

Contenuto dell'articolo

Panoramica dei tipi di attività

Rimozione della pianificazione basata sulle risorse dalle attività

Modifica del tipo di attività

Panoramica dei tipi di attività

I tre tipi di attività disponibili in Project sono attività attività a unità fisse, attività a lavoro fisso e attività a durata fissa. Per impostazione predefinita, vengono utilizzate le attività a unità fisse.

Ogni tipo di attività influisce sulla programmazione quando viene modificato uno dei tre elementi indicati di seguito.

Tipo di attività

Se si modificano le unità

Se si modifica la durata

Se si modifica il lavoro

Attività a unità fisse

Viene ricalcolata la durata.

Viene ricalcolato il lavoro.

Viene ricalcolata la durata.

Attività a lavoro fisso

Viene ricalcolata la durata.

Vengono ricalcolate le unità.

Viene ricalcolata la durata.

Attività a durata fissa

Viene ricalcolato il lavoro.

Viene ricalcolato il lavoro.

Vengono ricalcolate le unità.

Esempi di come i tipi di attività modificano i valori numerici

Si supponga di avere un'attività a unità fisse, con un'unità di risorsa a tempo pieno disponibile per 8 ore ogni giorno. Si imposta l'attività con una durata di 10 giorni e con 80 ore di lavoro.

  • Se successivamente sarà possibile assegnare un'altra risorsa a tempo pieno all'attività, la durata dell'attività verrà ricalcolata automaticamente. L'attività avrà quindi due unità assegnate, una durata di 5 giorni e 80 ore di lavoro.

  • Se si scopre di non avere a disposizione 10 giorni per completare l'attività ma solo 8, il lavoro dell'attività verrà ricalcolato. L'attività avrà quindi una durata di 8 giorni, 64 ore di lavoro e 1 unità di risorsa.

  • Se si scopre che l'attività richiederà 20 ore di lavoro aggiuntivo, la durata dell'attività verrà ricalcolata automaticamente. L'attività avrà quindi 100 ore di lavoro, con una durata di 12,5 giorni e una unità di risorsa.

Si supponga di impostare la stessa attività come attività a lavoro fisso. L'attività potrà utilizzare solo la quantità di lavoro specificata, non di più né di meno. Nell'esempio seguente l'attività ha una risorsa a tempo pieno disponibile per 8 al giorno, una durata di 10 giorni e 80 ore di lavoro.

  • Se in seguito è possibile assegnare un'altra risorsa a tempo pieno all'attività, la durata dell'attività verrà ricalcolata automaticamente. L'attività avrà quindi due unità assegnate, una durata di 5 giorni e 80 ore di lavoro.

  • Se si scopre di avere a disposizione 8 giorni invece di 10 per completare l'attività, le unità di risorsa verranno ricalcolate. Per completare l'attività in 80 ore nel corso di 8 giorni, sarà necessario assegnare 1,25 unità di risorsa. L'unità di risorsa attualmente assegnata all'attività è allocata al 125%. È quindi necessario assegnare un'altra risorsa per far fronte all'allocazione aggiuntiva del 25%.

  • Se si scopre che l'attività richiederà 20 ore di lavoro aggiuntivo, la durata dell'attività verrà ricalcolata automaticamente. L'attività avrà quindi 100 ore di lavoro, una durata di 12,5 giorni e 1 unità di risorsa.

Si supponga infine di impostare la stessa attività come attività a durata fissa. L'attività dovrà essere completata entro il termine specificato. In questo esempio l'attività ha una risorsa a tempo pieno disponibile per 8 ore al giorno e una durata di 10 giorni, con 80 ore di lavoro.

  • Se si scopre che è possibile assegnare un'altra risorsa all'attività, il lavoro assegnato a ogni risorsa viene ricalcolato automaticamente. Quando all'attività era assegnata una sola risorsa, questa doveva completare 80 ore di lavoro. Se si assegna all'attività un'altra risorsa, ogni risorsa dovrà completare 40 ore di lavoro nel corso di 10 giorni, per un totale di 80 ore di lavoro. Se si aggiunge un'altra unità di risorsa, inoltre, si modifica l'allocazione di entrambe le unità dividendo il lavoro al 50% e rendendo quindi entrambe le risorse disponibili per il 50% per altre attività.

  • Se si scopre di avere a disposizione solo 8 giorni, e non 10, per completare l'attività, il lavoro dell'attività verrà automaticamente ricalcolato. L'attività avrà una durata di 8 giorni, con 64 ore di lavoro e 1 unità di risorsa.

  • Se si scopre che l'attività richiederà 20 ore di lavoro aggiuntivo, le unità di risorse necessarie per l'attività verranno ricalcolate, in modo che il lavoro aggiuntivo possa essere comunque completato entro 10 giorni. L'attività avrà 100 ore di lavoro, una durata di 10 giorni e 1,25 unità di risorse. L'unità di risorse attualmente assegnata all'attività è allocata al 125% e sarà quindi necessario assegnare un'altra risorsa per far fronte all'allocazione aggiuntiva del 25%.

Nota : Poiché le assegnazioni di risorse costo non hanno valori di lavoro o unità, questi valori non vengono ricalcolati quando si modificano le date di inizio o di fine di un'attività. Le date inoltre non vengono mai ricalcolate per l'assegnazione di una risorsa costi, perché non è possibile modificare il lavoro o le unità.

Torna all'inizio

Rimozione della pianificazione basata sulle risorse dalle attività

Per tutte le attività, dopo l'assegnazione di una risorse, la programmazione viene eseguita in base alla formula Durata = Lavoro/Unità. Per qualsiasi attività è possibile decidere l'elemento dell'equazione che viene calcolato automaticamente impostando il tipo di attività. Quando si assegnano o rimuovono persone da un'attività, la durata dell'attività viene automaticamente modificata in base al numero delle risorse assegnate a essa, ma il lavoro totale non viene modificato. Questa viene definita programmazione basata sulle risorse ed è l'impostazione predefinita utilizzata quando si assegnano risorse a attività.

Anche se la programmazione basata sulle risorse può funzionare nella maggior parte degli scenari, è possibile modificare questa caratteristica in modo da riflettere più accuratamente l'impatto dell'aggiunta o della rimozione di risorse su un'attività specifica. Può risultare utile, ad esempio, visualizzare l'incremento del lavoro totale ottenuto con l'assegnazione di risorse aggiuntive a un'attività.

Nota : Non è possibile rimuovere la programmazione basata sulle risorse da attività a lavoro fisso. Le attività a lavoro fisso non hanno valori di lavoro flessibili e sono quindi sempre basate sulle risorse.

  1. Scegliere Diagramma di Gantt dal menu Visualizza.

  2. Fare clic sulla riga relativa all'attività per cui non si desidera utilizzare la programmazione basata sulle risorse.

    Per cambiare fino a 10 attività alla volta, fare clic sulle righe corrispondenti alle attività desiderate tenendo premuto CTRL. Se le attività sono visualizzate l'una accanto all'altra nella griglia, fare clic sulla prima attività e quindi, tenendo premuto MAIUSC, fare clic sull'ultima attività per selezionare l'intera serie di attività.

  3. Fare clic su Informazioni attività Icona del pulsante e quindi sulla scheda Avanzate.

  4. Deselezionare la casella di controllo Basata sulle risorse.

Quando si utilizza la programmazione basata sulle risorse, ricordare quanto segue:

  • I calcoli basati sulle risorse si applicano solo dopo che le prime risorse sono state assegnate inizialmente all'attività. Dopo l'assegnazione delle prime risorse, il valore del lavoro non cambia quando si assegnano o rimuovono nuove risorse dalla stessa attività.

  • Se l'attività assegnata è di tipo A unità fisse, con l'assegnazione di risorse aggiuntive si riduce la durata dell'attività.

  • Se l'attività assegnata è di tipo A durata fissa, con l'assegnazione di risorse aggiuntive si riducono i singoli valori di unità per le risorse.

  • Se l'attività assegnata è di tipo A lavoro fisso, con l'assegnazione di risorse aggiuntive si riduce la durata dell'attività.

  • Per le attività di riepilogo e i progetti inseriti non è possibile impostare il valore Basata sulle risorse.

Torna all'inizio

Modifica del tipo di attività

  1. Scegliere Diagramma di Gantt dal menu Visualizza.

  2. Fare clic sull'attività che si desidera modificare.

  3. Fare clic su Informazioni attività Icona del pulsante e quindi sulla scheda Avanzate.

  4. Nell'elenco Tipo di attività fare clic sul tipo di attività che si desidera modificare.

Nota : 

  • Se si fa clic su A lavoro fisso nell'elenco Tipo di attività, non è possibile modificare l'impostazione Basata sulle risorse per l'attività. Le attività a lavoro fisso hanno valori relativi al lavoro non flessibili e quindi sono sempre basate sulle risorse

  • È possibile visualizzare e modificare il tipo di attività direttamente nella visualizzazione inserendo il campo Tipo. Fare clic sulla colonna a destra della posizione in cui si desidera inserire la nuova colonna e scegliere Colonna dal menu Inserisci. Nell'elenco Nome campo fare clic su Tipo.

  • Se si desidera modificare la struttura gerarchica di un'attività o di una sottoattività nella struttura del progetto, è necessario applicare o rimuovere un rientro all'attività, non modificare il tipo dell'attività.

  • Se si desidera stabilire dei vincoli per il calcolo delle date di inizio e di fine delle attività in Project, sarà necessario impostare un vincolo per l'attività, non un tipo di attività.

Torna all'inizio

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×