Modifica dei dettagli della rubrica offline per account di posta elettronica di Microsoft Exchange Server

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

La rubrica offline contiene le proprietà di un utente, ad esempio gli indirizzi di posta elettronica, necessarie a Microsoft Outlook per inviare un messaggio di posta elettronica e visualizzare informazioni sul mittente. Se si usa una rubrica offline, Outlook non dovrà connettersi a Microsoft Exchange Server per risolvere i nomi o aprire i record di ogni utente. In questo modo, si riduce il traffico di rete e si migliorano le prestazioni.

Nota :  È necessario un account di Microsoft Exchange Server.

La rubrica offline è uno snapshot di informazioni provenienti dall'Elenco indirizzi globale. Nella rubrica offline non sono quindi disponibili tutte le informazioni contenute nell'Elenco indirizzi globale, incluse le informazioni seguenti:

  • Proprietà personalizzate aggiunte da un amministratore del server, ad esempio l'ID di ogni dipendente

  • Gerarchia dell'organizzazione

  • Appartenenza a gruppi

Per ottenere queste informazioni, è necessario che Outlook sia in grado di accedere a Exchange. Se quindi non si usa la modalità cache e si lavora online, ovvero lo stato di connessione è Connesso a Microsoft Exchange, Outlook userà sia la rubrica offline che l'Elenco indirizzi globale per fornire un elenco completo delle informazioni sull'utente. Se si usa la modalità cache e lo stato di connessione è Disconnesso, Tentativo di connessione in corso o Offline, sarà possibile visualizzare solo le informazioni contenute nella rubrica offline.

Modificare i dettagli di download della rubrica offline

Per scegliere la quantità di dettagli da scaricare, seguire questa procedura:

  1. Fare clic sulla scheda File.

  2. Fare clic su Impostazioni account.

  3. Fare clic su Scarica rubrica.

  4. In Informazioni da scaricare fare clic su Dettagli completi o Nessun dettaglio.

Nota : Se si usa la modalità cache, è consigliabile scaricare i dettagli completi della rubrica offline. In questo modo, si riduce sia il numero di volte in cui la finestra di Outlook potrebbe non rispondere che il numero di connessioni non necessarie a Microsoft Windows Server Active Directory.

Inizio pagina

Altre informazioni sugli aggiornamenti della rubrica offline

Se Outlook viene sempre eseguito in modalità cache, la rubrica offline verrà aggiornata automaticamente circa una volta al giorno in base agli aggiornamenti nel computer che esegue Exchange.

Le dimensioni della rubrica offline in formato non compresso possono variare da alcuni megabyte a centinaia di megabyte. I fattori che possono influenzare le dimensioni della rubrica offline sono i seguenti:

  • L'utilizzo di certificati di protezione nell'organizzazione. Questo singolo fattore è quello che contribuisce maggiormente alle dimensioni della rubrica.

  • Il numero di utenti in Windows Server Active Directory Domain Services.

  • Il numero di gruppi di distribuzione in Windows Server Active Directory Domain Services.

  • Le informazioni che l'organizzazione ha aggiunto a Windows Server Active Directory Domain Services per ogni utente e per ogni gruppo di distribuzione. Ad esempio, alcune organizzazioni potrebbero popolare le proprietà dell'indirizzo di ogni utente.

Per evitare che nella rete dell'organizzazione venga eseguito un numero eccessivo di download della rubrica offline, in Outlook sono disponibili le misure di sicurezza seguenti:

  • Nella configurazione predefinita, viene eseguito un solo tentativo di download completo della rubrica offline ogni 13 ore. Viene conteggiato un tentativo di download ogni volta che viene ricevuta una risposta del server e viene avviato il download.

  • Nella configurazione predefinita, non viene limitato il numero di tentativi per gli aggiornamenti differenziali. Se un aggiornamento differenziale non riesce, verrà eseguito un altro tentativo dopo un'ora.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×