Miglioramento delle modalità di utilizzo

Importante :  Il presente articolo è stato tradotto automaticamente, vedere la dichiarazione di non responsabilità. Per visualizzare la versione inglese dell'articolo, fare clic qui.

Per migliorare l'esperienza utente sono disponibili tre funzionalità principali: gli ambiti di ricerca, le proprietà assegnate al contenuto, archiviate durante l'indicizzazione e mappate a proprietà gestite rese disponibili per le ricerche, e le parole chiave definite dall'amministratore dei servizi condivisi, con i relativi sinonimi, definizioni e siti con elementi di maggiore rilevanza.

In questo articolo viene fornita un'introduzione a queste funzionalità, illustrandone finalità, posizioni e modalità per l'aggiunta e la configurazione e modalità di utilizzo da parte delle query di ricerca.

Definire gli ambiti

Proprietà dei metadati

Aggiungere parole chiave con elementi di maggiore rilevanza

Definire gli ambiti

Gli ambiti sono proprietà assegnate al contenuto, archiviate durante l'indicizzazione e mappate a proprietà gestite rese disponibili per le ricerche. L'amministratore dei servizi di ricerca definisce gli ambiti predefiniti che possono essere utilizzati dall'intera raccolta siti. Gli amministratori della raccolta siti aggiungono e modificano gli ambiti, aggiungono gruppi di visualizzazione ambiti e scelgono e organizzano gli ambiti all'interno di tali gruppi.

Web site owners, who have Designer or greater permissions, configure instances of the Search Box Web Part, and populate their scope lists by assigning alternate display groups to populate them. To configure the Search Box Web Part you use the Site Actions, Edit Page menu on the Search Center site page. For more information about using Web Parts, see the Windows SharePoint Services 3.0 Help.

Inizio pagina

Proprietà dei metadati

I creatori di contenuto assegnano valori delle proprietà al contenuto, inclusi titoli dei documenti, nomi di file e autore. I proprietari dei siti Web gestiscono raccolte ed elenchi condivisi che possono assegnare anch'essi ulteriori proprietà al contenuto. Le raccolte, ad esempio, possono fornire tipi di contenuto definiti per cui è necessario che i creatori di contenuto assegnino valori alle proprietà per archiviare un documento. Le colonne personalizzate all'interno degli elenchi di documenti assegnano anch'esse valori delle proprietà al contenuto.

Per accedere alla funzionalità relativa alle proprietà dei metadati, nella pagina Amministrazione ricerca fare clic su Proprietà metadati in Query e risultati.

L'amministratore dei servizi di ricerca esegue il crawler per creare l'indice di ricerca. L'elenco delle proprietà sottoposte a ricerca per indicizzazione rappresenta tutte le proprietà dei metadati individuate dal crawler. Per impostazione predefinita, viene eseguito il mapping tra diverse proprietà sottoposte a ricerca per indicizzazione e proprietà gestite. L'amministratore dei servizi di ricerca può aggiungere e modificare questi mapping.

Le proprietà gestite possono essere selezionate in Ricerca avanzata o immesse manualmente nella web part Ricerca nella maggior parte delle pagine di SharePoint oppure nella web part Query contenuto nel sito Centro ricerche.

For more information about using metadata properties, see "Plan the end user search experience" on the site for Office SharePoint Server on TechNet.

Inizio pagina

Aggiungere parole chiave con elementi di maggiore rilevanza

Gli amministratori della raccolta siti definiscono parole chiave con elementi di maggiore rilevanza per l'utilizzo nei siti. Le parole chiave forniscono definizioni per termini comuni utilizzati all'interno dell'organizzazione. Ogni parola chiave può inoltre includere un elenco di sinonimi, nonché gli indirizzi Web (URL) per diversi siti con elementi di maggiore rilevanza e contenuto correlato.

Quando una query include una parola chiave o uno dei relativi sinonimi, la definizione per la parola chiave e i relativi siti con elementi di maggiore rilevanza (se presenti) vengono visualizzati in posizione prominente nella pagina dei risultati di ricerca, al di sopra degli altri risultati di ricerca. È possibile utilizzare le parole chiave per fornire un glossario di nomi e termini utilizzati nell'organizzazione. Se configurate con sinonimi ed elementi di maggiore rilevanza, le parole chiave possono inoltre migliorare i risultati di ricerca semplificando l'accesso degli utenti alle risorse consigliate.

Gli elementi di maggiore rilevanza possono fornire collegamenti a siti Web, archivi di dati e documenti consigliati che consentono di descrivere una parola chiave e di chiarirne ulteriormente il significato. Quando un utente include una parola chiave o uno dei relativi sinonimi in una query, la pagina dei risultati di ricerca conterrà collegamenti agli elementi di maggiore rilevanza associati alla parola chiave, visualizzati al di sopra dei normali risultati. È possibile utilizzare i collegamenti a elementi di maggiore rilevanza per promuovere siti consigliati e pagine rilevanti.

Per accedere alle parole chiave e alle impostazioni relative agli elementi di maggiore rilevanza, nella sito Centro ricerche fare clic su Azioni sito, Impostazioni sito, quindi, in Amministrazione raccolta siti, su Parole chiave ricerca.

Inizio pagina

Nota : Dichiarazione di non responsabilità per la traduzione automatica: Il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica e non da una persona. Microsoft offre le traduzioni automatiche per consentire a coloro che non conoscono la lingua inglese di leggere gli articoli sui prodotti, sui servizi e sulle tecnologie Microsoft. Dal momento che l'articolo è stato tradotto automaticamente, potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×