Mediation Server: Connessioni hop successivo

Utilizzare la scheda Connessioni hop successivo per configurare le connessioni del Mediation Server al server dell'hop successivo di Office Communications Server 2007 R2 e a un gateway PSTN (Public Switched Telephone Network).

Nota : Le modifiche apportate alle impostazioni in questa scheda diventeranno effettive solo dopo il riavvio di Office Communications Server Mediation Server.

Hop successivo server Office Communications Server

Consente di specificare il director o il pool a cui il Mediation Server inoltra le chiamate in ingresso provenienti dal gateway PSTN.

FQDN

Nell'elenco a discesa selezionare il server dell'hop successivo per il pool che deve utilizzare il Mediation Server.

Porta

Per specificare un numero di porta diverso che Mediation Server deve utilizzare per comunicare con i server Office Communications Server 2007 R2 interni tramite una connessione TLS (Transport Layer Security), digitare il numero di porta desiderato. Il valore predefinito è 5061.

Hop successivo gateway PSTN

Consente di specificare il gateway PSTN da utilizzare per inoltrare le chiamate tra l'infrastruttura Enterprise Voice e PSTN. Il gateway specificato è un gateway a cui è connesso Mediation Server.

Indirizzo

Digitare l'indirizzo IP o il nome di dominio completo (FQDN) del gateway PSTN o del PBX associato a Mediation Server. Se TLS è abilitato, è necessario specificare un nome di dominio completo.

Porta

Per specificare un numero di porta diverso che Mediation Server deve utilizzare per comunicare con il gateway PSTN tramite una connessione TCP, digitare il numero di porta desiderato. Il valore predefinito è 5060.

Trasporto

Nell'elenco a discesa selezionare TLS se la segnalazione SIP tra il gateway IP e Mediation Server viene protetta tramite TLS. In caso contrario, selezionare TCP.

Livello crittografia

Nell'elenco a discesa selezionare il livello SRTP (Secure Real-time Transport Protocol) che si desidera utilizzare per proteggere il traffico multimediale.

  • Se non si desidera utilizzare SRTP, fare clic su Crittografia non supportata.

    Nota : Se nella casella Trasporto è stato selezionato TCP, questa sarà l'unica opzione disponibile.

  • Per specificare che è necessario utilizzare SRTP, fare clic su Crittografia richiesta.

  • Per specificare che non deve essere utilizzata alcuna crittografia se la negoziazione per SRTP ha esito negativo, fare clic su Crittografia supportata.

Ulteriori informazioni in linea

Fare clic per espandere o comprimere.

L'hop successivo di Office Communications Server è il director o il pool a cui il Mediation Server inoltra le chiamate provenienti dal gateway PSTN. Le chiamate instradate al Mediation Server vengono inviate al gateway specificato per l'hop successivo.

La comunicazione tra Mediation Server e i server Office Communications Server 2007 R2 interni avviene tramite una connessione TLS. La porta predefinita per le connessioni TLS è 5061.

Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Distribuzione o la sezione Operazioni della Raccolta di documentazione tecnica di Office Communications Server.

Amplia le tue competenze
Esplora i corsi di formazione
Ottieni in anticipo le nuove caratteristiche
Partecipa al programma Office Insider

Queste informazioni sono risultate utili?

Grazie per i tuoi commenti e suggerimenti

Grazie per il tuo feedback! Potrebbe essere utile metterti in contatto con uno dei nostri operatori del supporto di Office.

×